10°

22°

Buone Notizie

Boys: parte la riffa

Boys: parte la riffa
Ricevi gratis le news
3

Come è ormai nostra consuetudine sta per partire la Riffa dei Boys, quest’anno giunta alla sua settima edizione!

Lo scorso anno abbiamo raggiunto un traguardo tanto importante quanto inaspettato superando quota 7.200 biglietti venduti, grazie alla solidarietà del popolo parmigiano. Anche per questa edizione i nostri obiettivi  rimangono gli stessi. Il primo è aiutare le attività del Gruppo volte ad aggregare gente nel nome di Parma, del Parma e dei Boys e per cercare, per quanto ci è possibile fare, di colorare al meglio la nostra amata “Curva Nord Matteo Bagnaresi”. Il secondo scopo, che sicuramente è e rimarrà il più importante, è quello di  finanziare l’ “Associazione Emiliana Fibrosi Cistica”. Come sempre cercheremo di vendere più biglietti possibili per aiutare l’Associazione della Pediatria dell’ospedale di Parma che cerca di combattere questa sempre più diffusa e grave malattia che colpisce soprattutto i bambini. Anche quest’anno, dopo esserci consultati con l’Associazione, acquisteremo apparecchiature moderne per uso diagnostico che sono indispensabili per la cura e la ricerca di questa malattia. E per questa iniziativa cercheremo come sempre di metterci anima e corpo a maggior ragione dopo che Venerdì 21 Ottobre siamo stati invitati alla cena dei 25 anni dell’Associazione e abbiamo ricevuto un riconoscimento per le nostre iniziative. Un riconoscimento tanto inatteso quanto gradito che vorremmo condividere con tutta la comunità parmigiana: con i locali che hanno messo in palio i premi e con chi ha acquistato anche un solo biglietto! Ricordiamo a tutti che il Gruppo non ha e non vuole altri sostentamenti economici al di fuori di questa iniziativa che stiamo illustrando e dalla vendita del nostro materiale. Solidarietà, altruismo e beneficenza sono tra i valori che il nostro Gruppo intende proseguire in quel cammino che dal 1977 ci accompagna rendendoci orgogliosi di essere Ultras! Ringraziamo anticipatamente tutti coloro che parteciperanno a questa iniziativa perché basta davvero poco per aiutare gli altri e per tenere alto il nome dei Boys e di Parma!

Cosa aspetti ad acquistare un biglietto?!?

DAL 1977..VIVERE ULTRAS PER VIVERE!

Per saperne di più:  www.boysparma1977.it  

 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gabrielemajo (www.stadiotardini.com)

    04 Gennaio @ 17.09

    Ciao pasquina, la Curva Nord è allo Stadio Tardini, ma i biglietti per la riffa dei Boys saranno in vendita, presumo da metà gennaio (almeno l'anno scorso era stato così) per tre sabati (uno al mese) in Via Mazzini con un banchetto posizionato, tradizionalmente, in zona ex Coin. Attendiamo, quindi, che i Boys comunichino le date precise: per ora con il loro comunicato hanno solo "scaldato i motori" prima dello start all'operazione che avrà, come da loro stessi specificato, la duplice finalità di finanziare la propria attività e raccogliere fondi per l'acquisto di strumentazioni per combattere la fibrosi cistica. Cordialmente. Gabriele Majo (www.stadiotardini.com)

    Rispondi

  • Maganuco

    04 Gennaio @ 11.41

    Non sono un BOYS e nemmeno tifo Parma ma vorrei sostenere la causa dando il mio obolo. Dov'è la curva MORD?

    Rispondi

  • STEVE

    03 Gennaio @ 21.31

    Grandi ! Sempre boys anche a 44 anni come me !

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

UNIVERSITA'

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

di Katia Golini

Lealtrenotizie

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

Trasporto pubblico

Autobus: accolto dal Tar il ricorso Tep

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

3commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 il finalista del gruppo 8

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Fidenza

I ladri si ripresentano alla Pinko

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

iraq

Kirkuk, Trump: "Non ci schieriamo, non dovevamo stare lì"

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel