Buone Notizie

In Sierra Leone quattro scuole "rivivono" grazie al Rotary Parma

In Sierra Leone quattro scuole "rivivono" grazie al Rotary Parma
0

Lorenzo Sartorio

Per illustrare il loro service hanno scelto la «Casa»  che  il santo Guido Maria Conforti  ispirò con il suo esempio, la sua tenacia e la sua incrollabile fede missionaria. E così ieri sera,  nella Casa madre dei missionari saveriani,  il Rotary Club Parma ha presentato  il proprio progetto, ormai ultimato e realizzato grazie ai fondi ottenuti dalla  Rotary Foundation - Distretto 2070.
 Un progetto  allo stesso tempo nobile e ambizioso  che si è concretizzato   nella  fornitura di arredamenti  a quattro scuole elementari della Sierra Leone per poterle rendere operative. Il  presidente del Rotary Parma Stefano Spagna Musso, dopo avere  illustrato le finalità dell’incontro,   ha rivolto, a nome del club, un particolare  ringraziamento  ai  componenti del comitato rotariano che ha coordinato  il progetto umanitario che  sono Gianfranco Beltrami, Francesco Pisani, Aldo Tedeschi e Paolo Conforti.
 Il saluto della comunità saveriana è stato invece rivolto ai numerosi presenti, tra i quali il comandante dei carabinieri colonnello Carlo Cerrina, da padre Ermanno Ferro responsabile del Centro studi confortiani saveriani. Le scuole elementari, gestite dai missionari saveriani, interessate al progetto rotariano,  sono quelle di Kassassie, Bajabama e Mongo Bendugu. Quest’ultima, proprio grazie all'intervento del  Rotary parmigiano, ora  può  disporre  di 6 nuove aule in quanto le vecchie erano ormai  fatiscenti.  La quarta scuola è quella di Kukuna, fondata una decina di anni fa con tre sole aule.  Grazie al Rotary Parma, ora, anche questa scuola può disporre  di altre tre aule oltre all’ufficio di presidenza per il direttore della scuola. Molto interessanti sono state le testimonianze del socio del club Eugenio Pavarani e del presidente  dell’associazione «Amici della Sierra Leone» Adriano Cugini i quali, di recente, hanno visitato, assieme ad una delegazione parmigiana,  le opere missionarie  in terra africana in occasione dell’inaugurazione  della chiesa dedicata  a San Guido Maria Conforti. Un Paese, la Sierra Leone, dove, grazie ai Saveriani e all’indelebile traccia di umanità lasciata da   Amos Grenti e  Giorgio  Pavarani,  si avverte nei fatti l’esuberanza e la generosità del grande cuore parmigiano. «Non dimenticate - disse Guido Maria Conforti nel 1907 ad un gruppo di  saveriani che stava per partire per l’Africa - che voi siete stati eletti per essere la luce del mondo, il sale della terra e che lo dovete essere prima coi fatti e poi con la dottrina, ad esempio di Lui». Parole davvero nobili che il Rotary Parma con questo «service» ha onorato nel migliore dei modi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)