-1°

Buone Notizie

Tumore al polmone: 60 mila euro per la ricerca

Tumore al polmone: 60 mila euro per la ricerca
0

Lisa Oppici


Sessantamila euro per aiutare la ricerca in campo oncologico, in particolare nel campo dei tumori polmonari. È quanto l’Associazione Davide Rodella ha donato dal 2005 a oggi al gruppo di ricerca guidato da Pier Giorgio Petronini, coordinatore della sezione di Oncologia sperimentale dell’Università di Parma. Risorse ingenti che hanno permesso di sostenere  giovani studiosi e di fare passi avanti in un campo (quello dei tumori polmonari) purtroppo ancora caratterizzato da un’alta mortalità.
Il grazie del rettore
«Mi fa piacere rimarcare l’attenzione di questa associazione e il sostegno che ha sempre dato ai nostri ricercatori», ha detto ieri nella sede dell’ateneo il rettore Gino Ferretti, che ha sottolineato l’impegno del professor Petronini e del suo gruppo: «Quello che fa in laboratorio può poi avere una ricaduta in ambito clinico. Per questo va rimarcata la collaborazione con l’Ospedale, che c’è ed è effettiva».
Un legame nato nel 2002
Il legame tra il gruppo parmigiano e l’associazione Davide Rodella è nato nel 2002, quando la Onlus finanziò la borsa di studio di una giovane ricercatrice del nostro ateneo, Maricla Galetti.
«Da allora il contatto non si è più interrotto. Penso che sia un dovere sostenere la ricerca, perché è dalla ricerca che c’è la speranza della vita - ha spiegato Antonio Rodella, fondatore e vicepresidente dell’associazione intitolata al figlio -. Noi non vogliamo fare elemosina: vogliamo dare contributi perché nasca qualcosa che continua, e che dà i suoi frutti».
«Una porta sempre aperta»
Dal professor Petronini la conferma di un rapporto profondo e tanta gratitudine: «Con Antonio Rodella ci siamo incontrati nel 2002, alla consegna della borsa di studio, e subito rimasi colpito dalla sua disponibilità. Io l’ho preso in parola, e tutte le volte che ho bussato alla sua porta lui ci ha aiutato: oltre alla borsa di studio alla dottoressa Galetti, dall’associazione sono arrivati i 60 mila euro che ci ha destinato in questi anni e anche l’intero finanziamento di un convegno sul tumore al polmone», ha detto Petronini.
 I risultati ci sono: «Anche grazie a parte di quei 60 mila euro – ha sottolineato - siamo riusciti a sintetizzare un farmaco con isotopi radioattivi e a capire possibili meccanismi di resistenza alle terapie».
Verso terapie personalizzate
Proprio questo uno degli obiettivi: identificare strategie per predire la risposta a nuovi trattamenti terapeutici e per superare meccanismi di resistenza, per rendere la terapia sempre più personalizzata ed efficace.
Fondamentale, s’è detto, la sinergia con la clinica: «Questi sono fondi preziosi – ha commentato Andrea Ardizzoni, direttore dell’Unità operativa di Oncologia dell’Azienda ospedaliero-universitaria - che consentono di portare avanti una ricerca importante. Per noi c’è bisogno di un continuo dialogo con il laboratorio, perché la conoscenza corre rapidissimamente». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le evoluzioni al palo di Maria Aguiar

Pole dance

Evoluzioni al palo: Maria Aguiar è campionessa sudamericana Video

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

4commenti

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

lega pro

Parma: missione punti e continuità

Crociati in campo al Tardini, oggi, alle 14.30 contro il Teramo

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

3commenti

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

6commenti

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

2commenti

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Fuori Orario

Serata "I love Rock": ecco chi c'era Foto

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

2commenti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

A volte fa più male la gentilezza

ITALIA/MONDO

Crisi di governo

Mattarella convoca Gentiloni al Quirinale. Renzi: "Torno a casa davvero"

turchia

Autobomba nel centro di Istanbul: 13 morti e decine di feriti

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

5commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti