-5°

Buone Notizie

Quei panini d'una volta con la rosetta e il prosciutto

Quei panini d'una volta con la rosetta e il prosciutto
0

Lorenzo Sartorio
Il caro-vecchio panino è duro a morire. Specie «de d’là da l’acqua». Nulla a che vedere con i monumentali  panini ridondanti di salse, demonizzate dai dietologi, che per di più  debordano da tutte le parti «impadellando» cappotti, giubboni, magliette e pullover. Nulla di tutto ciò. Nelle oramai pochissime  botteghe di alimentari  intanate in città,  il panino tradizionale rimane ancora un unicum. Basti pensare  agli studenti universitari che si rivolgono tutte le mattine al simpaticissimo Felice Fortunati in strada D’Azeglio all’ombra delle Torri dei Paolotti. Ma c’è un’ altra bottega storica calata nel «pianeta scuole» dove,  ogni mattina, il vulcanico  Domenico Scelza confeziona panini a gogò. Una botteguccia  all’antica,  quella di viale Gorizia, a un tiro di schioppo dalla media «Parmigianino», dai licei «Romagnosi» e «Ulivi»,  dagli  istituti «Rondani» e «Melloni» e dalla sede dell’Assistenza pubblica. Una bottega,  che fino a un anno fa,  aveva dietro il banco il pacioso Giovanni Zanelli, bedoniese doc,  il quale, per motivi di salute, ha ceduto armi e bagagli  a Scelza. Salernitano di Capo Palinuro, una vita trascorsa in Germania come ristoratore, Domenico,  sta operando   nel solco tracciato dal suo predecessore. Ed allora,  panini e focacce imbottiti per tutti i gusti. « Però - precisa -  i salumi che ai ragazzi piacciono di più  sono  il crudo e la coppa». L’unica concessione, per gli autarchici panini di Domenico,  è quel velo di maionese «che - osserva -  non faccio pagare.  Chi la vuole me la chiede e io la aggiungo».  Da buon ristoratore - pizzaiolo, Domenico, ora ha nella testa di aggiungere, ai panini, la sua pizza e la sua focaccia  che provvederà egli stesso a preparare modificando  la sua bottega, ma non stravolgendola. «Assolutamente deve rimanere com’è  - dice - con i suoi scaffali in legno,  le stesse connotazioni  che le  diede  Zanelli e  soprattutto  quella dimensione umana  che ha sempre mantenuto negli anni».  Appena entrati nella bottega di Domenico, il familiare profumo di insaccati e pane fresco mentre  alcuni assaggini  di salumi vari accolgono il cliente insieme al sereno sorriso del titolare, poi una bella foto del Parma appesa al muro, tanto scatolame e  le immancabili  acciughe, anche perché, non dimentichiamo,  che sono ottime infarcite in una «rosetta» fresca. Entra un  giovane. Domenico non gli chiede nulla: estrae dalla cesta un filoncino croccante e lo infarcisce  di cicciolata tagliata rigorosamente a mano. «Ormai  li conosco tutti e so ciò che desiderano: studenti, anziani, rezdore, militi dell’Assistenza pubblica». E, intanto, il caro vecchio panino resiste.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, la decisione è ufficiale: "Mi ricandido". Il video-annuncio. E Dall'Olio si ritira dalle primarie: "Sostengo Scarpa"

10commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

6commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

fino al 23 febbraio

Al via le iscrizioni per la Maratona delle Terre verdiane

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

13commenti

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

3commenti

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

MODENA

Donna di 53 anni trovata mummificata in casa a Modena

si scava ancora

Rigopiano: si cercano tracce dei cellulari, è corsa contro il tempo

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto