18°

28°

Buone Notizie

Social Market, la ricetta che sfama 700 persone

Social Market, la ricetta che sfama 700 persone
1

 Chiara Pozzati

C’è una ricetta che condisce solidarietà e rispetto per l’ambiente. E sfama circa 700 persone ogni giorno. 
Sette anni di vita
Si chiama Social Market e quest’anno festeggia 7 anni di vita. I cibi, forniti da centri commerciali, supermercati e aziende che fanno parte del circuito virtuoso, vengono salvati dalla discarica, in perfetto stile anti-spreco, e per molti rappresenta l’unico modo per sopravvivere alla crisi. 
600 chili di cibo al giorno
Basta partire dai numeri per accorgersene: l’anno scorso sono stati recuperati più di 600 chili di alimenti ogni giorno, per un totale di 191 tonnellate e mezzo.  
Un «trend» decisamente in aumento rispetto al 2010: si parla di 20 mila chilogrammi in più da un anno all’altro, visto che il bilancio complessivo ammontava a 171 tonnellate e mezzo.
Il progetto
Il punto sul progetto, ideato dalla cooperativa Eumeo in collaborazione con la Provincia e col prezioso sostegno della Fondazione Cariparma, è stato presentato ieri mattina di fronte alla Parma che tende la mano. Radunati nella sala dell’ente di piazzale della Pace c’erano volontari e rappresentanti di associazioni, ambientalisti e tutti coloro che si prendono cura del prossimo. Coprotagonisti dell’iniziativa: i numerosi partner commerciali, Coop e Conad in prima fila, e una quindicina di associazioni di volontariato che contano su Social Market. Un circuito a 360 gradi, come si diceva: dal 2010 Comune e Iren hanno promosso uno sconto sulla parte variabile della tariffa rifiuti alle imprese virtuose che attestano una riduzione del quantitativo di rifiuti prodotti. 
Coop e Conad in prima fila
Coop Nordest e Conad Centronord, ad esempio, hanno usufruito di questi sconti grazie alla presenza all’interno del circuito Social Market e hanno deciso di donare anche i fondi risparmiati per sostenere il progetto (oltre 14 mila euro la prima e circa 7 mila la seconda). A questo si aggiunge l’impegno della Provincia che ogni anno dedica all’iniziativa circa 10 mila euro. 
Un bell’esempio per tutte le imprese «sprecone» che gettano - ingiustamente - nei rifiuti cibi vicini alla scadenza o che presentano qualche difetto sulla confezione.
 «Comunità che non abbandona» 
Un «valore culturale e dall’alto spessore sociale che salvaguarda l’ambiente ma, soprattutto, fa sentire chi è in difficoltà parte di una comunità che non abbandona»: questo il commento del presidente della Provincia, Vincenzo Bernazzoli, che illustra il bilancio dell’iniziativa. Accanto a lui siedono l’assessore Marcella Saccani, Remo Azzolino della cooperativa Eumeo, Violetta Libassi della Coop Nordest e Paolo Incerti, vicepresidente di Conad Centronord.
La parola d’ordine resta: «Andare avanti e impiegare sempre più risorse ed energie in uno dei settori produttivi che, complice la crisi, diventa ogni giorno più indispensabile».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • silvia

    28 Febbraio @ 15.23

    la trovo un'ottima idea..... quando lo farete a Parma?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Qual è il regalo perfetto per la maturità?

PGN

Qual è il regalo perfetto per la maturità?

Lealtrenotizie

Brandisce le forbici contro un negoziante in piazza Ghiaia. Identificato e denunciato

polizia

Paura in Ghiaia: minaccia un negoziante con le forbici. Denunciato

In viale Vittoria

Ragazzo a terra, è gravissimo

5commenti

incendio

Furgoncino in fiamme in tangenziale (via Traversetolo): vigili del fuoco in azione

gazzareporter

Acqua nella Parma (finalmente)

Pontremoli-berceto

Incidente: cisterna si stacca dal tir, disagi sull'Autocisa

Lutto

L'ultima lezione di Angela

IL CASO

Gara per il trasporto pubblico, inchiesta per turbativa d'asta

1commento

curiosità

Spazzino 2.0: per la pilotta arriva il drone Video

1commento

Intervista

Papageorgiou: «Lascio il lavoro per la musica»

FIDENZA

Tiro a segno, l'ex presidente condannato a versare 183.893 euro di risarcimento

Futuro vicesindaco

Bosi: «Saremo più vicini ai cittadini»

2commenti

MERCATO

La «decima» di Lucarelli

Documentario

L'Antelami torna in Duomo

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

16commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

4commenti

polizia

Arancia meccanica in un kebabbaro (con rapina) di piazzale della stazione: presi due giovani

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

11commenti

ITALIA/MONDO

omicidio

Italiano ucciso a Londra: la coinquilina (arrestata ieri) accusata di omicidio

chiesa

Il cardinale Pell incriminato per pedofilia. "Rifiuto le accuse, torno in Australia a difendermi"

1commento

SOCIETA'

auto

Il "bullo" della Porsche sfida la Tesla: finale a sorpresa

1commento

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat