Buone Notizie

Assemblea Avis: si riparte dalle scuole

Assemblea Avis: si riparte dalle scuole
0

di Lorenzo Sartorio

Nel grande prato della solidarietà dell’Assistenza pubblica (Ap), in questo inizio di primavera, non poteva non sbocciare uno dei più bei fiori nel settore del volontariato: l’Avis-Parma. 
«Linea rossa» parmigiana
Ieri pomeriggio, infatti, nell’auditorium  dell’Ap, si è svolta la 66ª assemblea dell’Avis comunale alla quale hanno partecipato numerosi donatori, dirigenti avisini e autorità. Il benvenuto  dell’Assistenza  pubblica è stato portato dal presidente  Filippo Mordacci e dal responsabile del gruppo Avis- A.p. Furio Baccarini. E’ quindi spettato al presidente dell’Avis Parma Doriano Campanini  illustrare la reazione nel corso della quale ha ricordato le tappe più significative raggiunte dal sodalizio dal lontano 1951 ad oggi raccontate  nel libro «Quella parmigianissima linea rossa» realizzato di recente in occasione del 65° di fondazione dell’Avis comunale. Il presidente avisino,  dopo avere comunicato i dati circa le donazioni e i donatori, ha affrontato altre tematiche che sono state approfondite  dai vari responsabili di settore.
I prossimi obiettivi
  Progetti per i  futuro? Tanti ed ambiziosi come,  ad esempio,  il progetto « Donazione come valore» avviato in collaborazione con l’Ordine dei medici, il progetto «Scuola» con i «Quaderni» finanziati dal Comune, Forum delle associazioni familiari oltre che dalle aziende Zarotti e Abax ed infine il progetto «Arterie Pulite» in collaborazione  con A.l.i.Ce. per offrire la possibilità ai donatori di  sottoporsi a screening  per valutare il  loro rischio  cardiovascolare in relazione all’ictus cerebrale. 
Targa al prefetto Luigi Viana
 Al termine dell’applaudita relazione di Campanini è stata consegnata al prefetto Luigi Viana una targa  con la quale l’Avis ha voluto manifestare  al prefetto la propria gratitudine per la consolidata  e rinnovata collaborazione di cui  Luigi Viana è stato il sensibile  interprete. 
La carica dei sostenitori
Sono poi seguiti gli interventi, di grande spessore socio-culturale,  di autorità e relatori. 
Hanno preso la parola l’assessore provinciale Marcella Saccani, il direttore  generale dell’Azienda ospedaliero- universitaria Leonida Grisendi, il direttore del presidio ospedaliero aziendale dell’Ausl Leonardo Marchesi, Enore Guerra della Fondazione Cariparma, Almerico Novarini alla guida del gruppo di medici impegnati ad illustrare  nelle scuole le peculiarità  della donazione, Franco Bonetti responsabile sanitario Avis Parma, Massimo Popoli responsabile  giovani, Francesco  Mineo direttore  sanitario Avis Parma, Stefania Bonfatti Sabbioni responsabile  settore scuola, Matteo Mazzini dei giovani avisini e Licia Denti dell’associazione Alice.
 Il  presidente  Avis provinciale Giuseppe Scaltriti e  Doriano Campanini hanno infine  tratto le conclusioni  di questa importante giornata di solidarietà e di volontario.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

LA BACHECA

44 opportunità per trovare un lavoro

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)