-4°

Buone Notizie

I ragazzi del Va' pensiero allenati da mister Prandelli

I ragazzi del Va' pensiero allenati da mister Prandelli
0

Enrico Gotti


Appassionati di calcio: e ora campioni allenati da Cesare Prandelli. I ragazzi dell’associazione «Va' pensiero», che riunisce volontari e utenti del dipartimento di salute mentale di Parma, hanno coronato un sogno: quello di essere, per un giorno, giocatori della nazionale di calcio. Hanno infatti visitato il centro sportivo di Coverciano e conosciuto il mister Prandelli, che li ha allenati e seguiti in partita.
«Ci ha dato una grande lezione, ci ha detto che sbagliare è umano, l’importante è alzarsi e andare avanti, dare tutto di noi stessi», racconta Mario Pagiano, «pilastro» dell’associazione. «Ci ha trattato come suoi allievi, come farebbe con i giocatori della nazionale - aggiunge Giuseppe Tortorici -. Un anno e mezzo fa io venivo da un periodo buio, poi, grazie a loro è cambiato tutto. Il mondo si divide fra normali e no, grazie al calcio siamo tutti alla pari». I giocatori della squadra «Va' pensiero» erano otto, fra di loro anche la «punta» Mattia Giacopinelli, accompagnati da due volontari dell’associazione, Stefano Cavalli e Raffaella Montali. «E' stata una iniziativa bellissima, che nessuno si immaginava - dice Stefano -. Questi ragazzi amano il calcio, sono tifosi». A un certo punto Prandelli ha chiesto: ma voi togliereste Giovinco dalla nazionale? Uno di loro gli ha risposto: «Siamo matti, mica siamo scemi». «L’impatto umano con Prandelli è stato veramente splendido - dice Giuseppe -: ci ha dato la possibilità di sentirci campioni per un giorno. Ci ha fatto sentire la potenzialità che possiamo avere dentro. E ha detto che verrebbe ancora a Parma ad allenare». «È stata davvero una sorpresa, ci ha spiegato come fare ad ottenere risultati» aggiunge Stefano Landini.
L’associazione «Va' pensiero» è nata nel 1995, per coinvolgere anche i non addetti ai lavori, i volontari, i familiari e le persone sensibili al problema, perché i percorsi di cura fossero più efficaci. Nel 2008 la squadra di calcio parmigiana ha vinto il trofeo nazionale Uisp «Matti per il calcio», al torneo di Montalto di Castro, che riuniva 16 squadre di utenti e operatori dei centri e dei dipartimenti di salute mentale di tutta Italia. Mercoledì scorso, i ragazzi del «Va' pensiero» sono andati in campo, con la loro divisa giallo oro e blu scuro, hanno fatto allenamento e partita. Negli spogliatoi hanno preso il posto di Balotelli, Ranocchia, Marchisio. «Abbiamo passato una bella giornata. Ci siamo divertiti. Abbiamo avuto una fortuna non capita tutti i giorni» commenta Alban. «Prandelli è stato tutto il giorno con noi, è un allenatore con una grande carica umana, una persona squisita - dice Raffaella Montali -. Quello che si impara sul campo è il rispetto dei compagni, l’impegno, il coraggio. Sono le stesse cose importanti nella vita. Qui, nell’associazione, si conosce il valore fondamentale della vita: volere bene alle persone e amare quello che si fa».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano: il sindaco di Langhirano: "chieste le strisce pedonali"

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il caso

Il Tar dà ragione a Medesano: sì alla farmacia a Ramiola

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

BASILICAGOIANO

Omicidio Habassi: Del Vasto capace di intendere e volere

tg parma

Greci, dai Nuovi consumatori alla candidatura alle comunali Video

5commenti

Calciomercato

Matteo Guazzo-Modena: salta tutto

Niente intesa sull'ingaggio, tegola per il mercato del Parma che ora ha un over di troppo.

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

16commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

Fotografia

Parma di Badignana: la cascata

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta