-1°

Buone Notizie

Chiara e Melissa: la bellezza scende in campo per l'Avis

Chiara e Melissa: la bellezza scende in campo per l'Avis
0

 Pietro Razzini

Chiara Faccioli e Melissa Pattacini: la bionda e la mora, i due volti Avis per l’annata 2012.
 Giovani, belle e felici di mettere la loro immagine al servizio dell’associazione che, nella nostra città, è da sempre attiva nella ricerca di nuovi donatori.
 La Centrale del latte di via Torelli è stata location perfetta per un'iniziativa che ha riscosso grande curiosità e interesse: tanta gente che si è radunata anche all’esterno del locale, nella curiosità di vedere sfilare le dodici giovani in lizza per la conquista del titolo di serata. 
In realtà, le fasce a disposizione erano due: «Ragazza Avis 2012» e «Ragazza Avis Facebook 2012». La prima (Chiara Faccioli) è stata decretata dai voti della giuria. La seconda (Melissa Pattacini), ha conquistato il titolo grazie ai voti (180 sui 609 pervenuti) e ai clic giunti sulla pagina Facebook dell’Avis Comunale Parma. 
 «Il mio terrore per gli aghi ha impedito, fino a questo momento, di offrire il contributo tangibile: magari il ruolo che ora avrò, mi consentirà di vincere questa paura», spiega Melissa, che continua: «In più, recentemente, ho deciso di diventare una donatrice d’organi. Sono contenta di succedere alla mia amica Susanna Gerboni (Miss Avis Facebook 2010) in questo particolare albo d’oro».
 Chiara Faccioli era incredula quando ha sentito la presentatrice Monica Bertini pronunciare il suo nome. 
«Sono orgogliosa - dice Chiara - di essere stata scelta per un compito così importante: aiutare il prossimo attraverso un gesto che non costa nulla ma che può regalare tanto a chi ne ha bisogno». 
La neo Miss Avis è appena diventata maggiorenne: «Questa sera ho ricevuto il regalo più bello: in un momento un po’ complicato, mi ha regalato un pizzico di autostima e quella sicurezza che, ultimamente, mi è mancata. Personalmente è il primo contatto con il mondo Avis, anche se il mio papà è donatore da tanti anni. Ho conosciuto un gruppo stupendo di ragazzi e sono felice di poter vivere un anno intero con loro». 
Soddisfatto anche Giuseppe Scaltriti, presidente provinciale dell’associazione: «Manifestazioni di questo tipo sono fondamentali perché attirano l’attenzione dei giovani: lo zoccolo duro dell’Avis, oggi, è rappresentato dai quaranta-cinquantenni. E’ necessario un rinforzo per il prossimo futuro». 
Il vicepresidente di Avis Parma Massimo Popoli è convinto che Chiara e Melissa si dimostreranno buone testimonial, «non solo per la loro bellezza e solarità ma anche nel comunicare ai loro coetanei l’importanza del gesto del dono. Infine vorrei ringraziare i dieci ragazzi e ragazze di “Avis giovani” che questa sera hanno lavorato dietro le quinte per far sì che la manifestazione avesse successo». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le evoluzioni al palo di Maria Aguiar

Pole dance

Evoluzioni al palo: Maria Aguiar è campionessa sudamericana Video

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

4commenti

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

lega pro

Parma: missione punti e continuità

Crociati in campo al Tardini, oggi, alle 14.30 contro il Teramo

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

3commenti

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

6commenti

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

2commenti

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Fuori Orario

Serata "I love Rock": ecco chi c'era Foto

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

2commenti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

A volte fa più male la gentilezza

ITALIA/MONDO

Crisi di governo

Mattarella convoca Gentiloni al Quirinale. Renzi: "Torno a casa davvero"

turchia

Autobomba nel centro di Istanbul: 13 morti e decine di feriti

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

5commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti