17°

Buone Notizie

Quelle bambole dell'Unicef che regalano sorrisi in corsia

Quelle bambole dell'Unicef che regalano sorrisi in corsia
0

Chiara Pozzati

Paure, speranze e un pezzo di cuore. Ci sta tutto nella morbida Pigotta dell’Unicef regalata ai bimbi dell’ospedale. Morbide trecce o caschetto sbarazzino, gote arrossate, sorrisi luminosi, maglioncini su misura: un’alleata preziosa per capire e sconfiggere la malattia. Le prime 180 bambole realizzate dagli incrollabili volontari di Unicef Parma, in collaborazione con l’associazione Giocamico, sono state distribuite ieri mattina nei reparti che si prendono cura dei baby pazienti.
Cucito e fiducia, generosità, un pensiero dedicato a bimbi sconosciuti che lottano contro virus e solitudine: ecco il mix vincente del progetto «1 Pigotta per 2 sorrisi», promossa dai due sodalizi e fortemente sostenuta dal Parma calcio. L’iniziativa ha preso il via a novembre. Da un lato c’erano le pigotte vendute a 20 euro per sostenere la campagna «Vogliamo zero», contro la mortalità infantile. Dall’altro la proposta di comprare la bambola e donarla ai bimbi del Maggiore.
Un invito che ha fatto breccia nel cuore generoso di Parma: moltissimi hanno preferito lasciare la Pigotta alle associazioni perché la portassero ai piccoli ricoverati. Molto più di un Cicciobello qualunque, le bambole diventano specchio dei bimbi-pazienti: «Un mezzo per comprendere cosa sta accadendo al loro organismo, un’arma per sconfiggere una battaglia difficile da spiegare».
Queste le parole di Giancarlo Izzi, direttore di Oncoematologia pediatrica, che ha espresso tutto il suo plauso per la buona riuscita dell’iniziativa. Insieme a lui siedono Nicola Carano direttore della Clinica pediatrica, Eduardo Rossi, presidente dell’Unicef di Parma, Cristina Premoli, dell’associazione Giocamico e Maria Laura Conti, volontaria dalle mani d’oro che ha realizzato gran parte delle bambole.
«Questa era la prima edizione di un progetto che vogliamo portare avanti nel tempo - assicura Rossi - ecco perché ringraziamo i nostri “partner”, il Parma calcio in primis, per l’aiuto e la fiducia nel progetto».
Per realizzare una Pigotta occorre tanta buona volontà e almeno una giornata: ecco perché la Conti lancia una proposta. «Più siamo, più bambole riusciamo a realizzare - spiega sorridente -: abbiamo bisogno di volontari che abbiano voglia di rispolverare ago e filo. Siamo anche disposti a dare lezioni di cucito».
Un invito a cui è difficile resistere, specialmente se si sguscia silenziosi dietro una porta di una stanza di ospedale. Una bimba riceve la sua Pigotta: un sorriso luminoso le affiora sulle labbra. Dopo un wow autentico si rivolge alla mamma: «Ora non sono più sola».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi

Reggio

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi Foto

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Scompare un 55enne: la zona di Diolo setacciata da cinofili ed elicottero

soragna

Scompare un 55enne: la zona di Diolo setacciata da cinofili ed elicottero Foto

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

agenda

Street food, primavera in tavola e... tattoo: l'agenda del sabato

Allarme

Un'altra truffa del gas, occhio ai falsi lettori di contatori

Noceto

Noceto senza tangenziale, Fecci alza il tiro

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

5commenti

Viabilità

Troppi camion in paese, allarme a Vicofertile

Incidente

Bimbo investito da un'auto a Fontanellato

Scontro auto-scooter a Sanguinaro: un ferito

PENSIONI

Ape social, al via le domande

RUGBY

L'addio al campo di Pulli

Le grandi firme

Ubaldo Bertoli e la Parma del secondo dopoguerra

Inflazione

A Parma i prezzi corrono più della media nazionale: +2,5% ad aprile, pesano i carburanti

Aumentano alimentari, ristorazione e servizi per la casa, calano i prezzi dei settori Comunicazioni e Istruzione

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

9commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

IL FATTO DEL GIORNO

L'omicidio di Alessia Della Pia: Jella è libero in Tunisia, interrogazione in Parlamento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

Piacenza

A processo capo scout: avrebbe toccato il seno a una 16enne

FERRARA

I carabinieri cercano il killer Igor e trovano gli spacciatori

SOCIETA'

Fisco

"Amazon ha evaso 130 milioni"

USA

A Los Angeles un luogo per gli amanti del gelato Video

SPORT

TENNIS

La Sharapova continua a vincere

Formula 1

Gp di Russia, prove libere: le Ferrari davanti a tutti

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche