16°

Buone Notizie

Pubblica: professione volontari

Pubblica: professione volontari
0

di Armando Orlando
Per dare la misura di quanto l’Assistenza pubblica sia entrata nel cuore e nel tessuto sociale della città è sufficiente dire che «pubblica», a Parma, non è più soltanto un aggettivo ma prevalentemente un sostantivo, sinonimo di un mezzo di soccorso che nel resto d’Italia è l’ambulanza, ma che nel ducato, dal 1902, è una «pubblica». Non c'è bisogno di scomodare Devoto Oli per spiegare che, dietro la trasformazione della lingua, c'è la sostanza: quella di un servizio talmente insostituibile e prezioso che per tutti i parmigiani è diventato esso stesso espressione del concetto di soccorso, del venire in aiuto.
Lunedì sera nell’aula magna della sede di via Gorizia 2/A c'era quasi il tutto esaurito. «Buon segno», dice Maurizio De Vitis, segretario della Pubblica. Buon segno è soprattutto la presenza di tanti ragazzi giovani. Sono gli aspiranti volontari del corso di pronto soccorso che, al termine delle 17 lezioni teorico-pratiche, sosterranno un esame per poter operare da militi qualificati sui mezzi dell’associazione. Non tutti hanno risposto all’appello della Pubblica per prendere posto sulle ambulanze.
Molti intendono occuparsi di altri servizi, meno impegnativi forse ma altrettanto utili: il trasporto degli infermi, dei disabili, il servizio di telecontrollo e telecompagnia, il centralino,  Telefono amico, e le attività del pulmino di Padre Lino che opera tra i senzatetto offrendo pasti e assistenza.
Nonostante in Pubblica il numero dei volontari in servizio si aggiri intorno alle 800 unità, la fame di personale è tanta perchè tante sono le cose di cui si occupa l’associazione.
Al volontario è richiesto un impegno di almeno sei ore settimanali, per poter garantire continuità e serietà dell’assistenza. Luigi Moscaritolo è uno dei componenti dello staff didattico (gli altri sono Andrea Camin, Claudio Calestani e Cristiana Madoni) ed è un tipo che va subito al sodo senza mettere a disagio chi ha di fronte. «Chi offre la propria disponibilità - dice - deve mantenere ciò che promette. Quello del volontario è un impegno serio e per tale deve essere considerato. Noi andiamo in mezzo ai problemi delle persone. E di problemi ce ne sono tanti - continua - anche a Parma».
La dottoressa Madoni è lapidaria nel suo intervento. «Al termine del corso - dice - sarete sottoposti ad un esame. Un esame serio, che richiederà studio e applicazione. D’altronde ritengo che se toccasse a voi essere soccorsi, vorreste trovarvi di fronte operatori preparati. Dico bene?».
Gli aspiranti volontari ascoltano e fanno i conti con la loro vocazione. Ed è giusto che sia così. Quando Moscaritolo chiede ai presenti chi è di Parma e chi no, la sala si divide a metà. E anche questo, a ben vedere, è un buon segno. Significa continuità nella solidarietà, anche in una società molto mutata dal 1902, anno della fondazione dell’associazione, che però riconosce alla Pubblica un ruolo decisivo in città. Sul maxischermo dell’aula magna scorrono le immagini dei primi volontari che Moscaritolo definisce affettuosamente «i pionieri». Se si esclude l’assenza delle donne e la presenza massiccia di baffi a manubrio, i volti e le espressioni di quei ragazzi di cent'anni fa sono le stesse di oggi. Un altro buon segno.
Chiunque volesse avere altre informazioni o presentare la propria disponibilità in Pubblica può chiamare questo numero: 0521/224982 oppure navigare sul sito www.apparma.org o ancora rivolgersi all’ufficio comando di via Gorizia 2/A. C'è ancora tempo per farsi sotto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Bullismo

«Non voglio più andare a scuola»

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

Noceto

L'appello: «Salviamo l'oratorio di San Lazzaro»

INTERVISTA

L'8 maggio Nucci al Regio per l'Hospice

LEGA PRO

Parma, pronto a cambiare

PARMA

Bocconi avvelenati: caccia ai killer dei cani

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

1commento

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

anteprima gazzetta

La nuova (spregevole) trovata dei truffatori? Il rilevatore del gas

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

polizia

Paura a Londra e Berlino: tensione a Westminster (terrorismo) e spari in un ospedale (un ferito) Foto

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling