10°

22°

Buone Notizie

Adas, donatori in aumento. E presto due nuovi gruppi

Adas, donatori in aumento. E presto due nuovi gruppi
Ricevi gratis le news
0

Laura Ugolotti
E’ passato quasi un anno dal congresso nazionale Adas - Fidas, che nel 2011 è stato ospitato dalla nostra città. Oltre 20 mila persone riunite a Parma per parlare di volontariato e donazione di sangue.
Per Adas Parma sono stati dodici mesi di intenso lavoro e le attività, che da allora si sono intensificate e iniziano a dare frutti concreti.
«Il risultato più tangibile - spiega Michele Fedi, presidente Adas provinciale - sono i due nuovi gruppi che a breve nasceranno in città. Dall’inizio del 2012 abbiamo registrato 60 nuovi aspiranti donatori e le donazioni sono in aumento rispetto allo stesso periodo del 2011. Un dato positivo, vista la leggera flessione registrata alla fine del 2011».
Parma, insomma, almeno da questo punto di vista, può ancora considerarsi un’isola felice: «Le donazioni garantiscono l’autosufficienza a tutti gli ospedali di città e provincia. L’Emilia Romagna, insieme al Veneto, è tra le regioni con il maggior numero di donatori; inoltre abbiamo un sistema di raccolta, conservazione, catalogazione e distribuzione che è tra i più avanzati in Italia».
A questi importanti risultati Adas Parma dà il suo contributo dal 1961, da quando i primi gruppi nacquero tra i lavoratori, all’interno delle fabbriche, ancora oggi sedi storiche dell’associazione, anche se i volontari ormai arrivano dagli ambienti più diversi.
«Il primo gruppo aziendale - ricorda il presidente provinciale - è nato in Bormioli; due anni dopo, nel 1963, fu Pietro Barilla a volere fortemente un gruppo nella sua azienda e fu il primo a costituirsi in città. Il 9 maggio del 1970 nacque ufficialmente Adas Parma».
Oggi l’associazione conta 35 gruppi, quattromila iscritti e 2.300 donatori attivi. Oltre alla sede di via Testi, il centro nevralgico dell’attività di volontariato è al Centro Immunotrasfusionale dell’Ospedale Maggiore, in via Gramsci. «E’ l’unico centro trasfusionale di Parma e provincia e, a differenza di un semplice centro di raccolta, è una struttura pubblica, aperta a chiunque voglia donare, associato o non associato, di qualsiasi gruppo. Essere all’interno dell’ospedale è importante, per noi e per i malati: il centro è affiancato da laboratori che si occupano di analisi, conservazione, lavorazione e distribuzione del sangue. Il tutto senza dovere attendere i tempi legati alla raccolta. I fondi regionali che otteniamo per la raccolta, inoltre, restano all’Ospedale».
Il centro raccoglie ogni giorno 10-12 donazioni: quasi quattromila donazioni l’anno. Un patrimonio importantissimo. «Sono convinto che il congresso del 2011 abbia segnato un cambiamento di rotta: ha dato nuova linfa all’impegno dei volontari, che sono il cuore della nostra associazione. Persone straordinarie, forse mai apprezzate fino in fondo; grazie a loro è possibile non solo salvare delle vite, ma anche fare ricerca, testare nuovi medicinali, permettere ai chirurghi di operare, di trapiantare organi».
Altrettanto fondamentale, per Fedi, è la collaborazione tra le diverse associazioni: «Il nostro gruppo giovanile inizierà a condividere alcune attività con il gruppo giovanile Avis: è un bel segnale». «Parma è fortunata - aggiunge -, perché può contare su due realtà per donare sangue. Non tutte le province possono dire lo stesso».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Smog: polveri sottili alle stelle, da oggi blocco diesel euro 4

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

6commenti

Anteprima Gazzetta

Caso Florentina: la procura chiede l'archiviazione per Devincenzi

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

5commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

gazzareporter

Via Cavour: sul marciapiede compare Giuseppe Verdi

Foto di Alberto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

LECCE

Bimbo di due anni muore schiacciato dal televisore

SPORT

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

F1 GP USA

Prime libere, Hamilton davanti a Vettel

SOCIETA'

langhirano

Bellezze in passerella a Pilastro

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro