11°

29°

Buone Notizie

Avis a quota 21.700 donatori

Avis a quota 21.700 donatori
0

 Margherita Portelli

«La nostra vera ricchezza sono i donatori».
 Le parole del presidente dell’Avis provinciale Giuseppe Scaltriti, scandite con chiarezza nel dare il benvenuto alle decine di presidenti e delegati delle sedi comunali, riuniti ieri a Corcagnano in occasione della 54esima assemblea dell’Avis provinciale di Parma, sono inevitabilmente condivisibili, ma nient’affatto banali. Goccia dopo goccia, la famiglia Avis è cresciuta ancora, e, il 2011, si è concluso con numeri incoraggianti.
 Nella relazione che apre i lavori, Scaltriti ha modo di snocciolare uno in fila all’altro dati positivi: «Lo scorso anno sono stati 1623 i nuovi donatori su tutta la provincia, che ci hanno così permesso di arrivare a quota 21.700». Tra i nuovi donatori spicca una percentuale molto alta di donne (circa il 43%, a fronte del 33% di presenza femminile se prendiamo in considerazione il numero complessivo di donatori). Poi crescono i giovani, e si sposta in avanti l’età in cui si smette di donare (nel 2008 in molti si allontanavano da Avis a un’età media di 36 anni, che oggi invece è di 39). 
«Nel 2011 abbiamo così raggiunto le 30.190 donazioni (105 in più rispetto al 2010) – ha continuato Scaltriti -. Un buon risultato, che puntiamo a mantenere e migliorare. In virtù di questo sono tante le iniziative cha abbiamo messo in campo. Prima fra tutte quella nelle scuole».
 Non più solo promozione nelle classi, ma anche studenti che, in prima persona, vanno a toccare con mano il significato della parola dono: «Si tratta di ragazzi che vengono a fare stage di qualche giorno nella nostra sede, e che poi hanno modo di raccontare quello che hanno visto e vissuto ai loro compagni – aggiunge Scaltriti -. In questi ultimi giorni abbiamo anche messo in piedi un’interessante iniziativa teatrale (andata in scena circa una settimana fa al teatro comunale di Felino, ndr.), che speriamo di poter portare nelle scuole. E non è mancata attività promozionale su tanti altri fronti». 
Il potenziamento del centro prelievi di San Pancrazio e l’informatizzazione delle cartelle cliniche di tutti coloro che donano nella sede dell’Avis comunale, poi, sono ulteriori passi in avanti: «Nel 2012 vorremmo estendere l’informatizzazione anche alla provincia, mettendo tutta l’Avis in collegamento con il centro trasfusionale – aggiunge il presidente -. In definitiva, è stato un anno positivo, sia dal punto di vista numerico sia dal punto di vista organizzativo. Stiamo lavorando bene, ma questo non può esimerci dalla convinzione di dover fare di più».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Flavio  Insinna

Flavio Insinna

tv e polemiche

Insinna (e gli insulti): "Chiedo scusa a tutti, anche a chi mi ha tradito"

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nasi rossi

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Pasimafi, il giallo dei pc rubati

indagini

Pasimafi, il giallo dei pc rubati

DOPO SEI ANNI

Miss Italia torna a Salso:

WEEKEND

Maschere in piazza, clown e... Cantine aperte: l'agenda

Busseto

Il vescovo a don Gregorio: «Lasci Roncole»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Lutto

Addio a Erminio Sassi, anima della Fontanellatese

Polemica

«Climatizzatori nei bagni Tep ma bus roventi»

POLITICA

E adesso nasce anche «Effetto Langhirano»

Lega Pro

La Lucchese ai raggi X

SAN GIOVANNI

Il piccolo falco «Sandro» è caduto dal nido

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

3commenti

Anteprima Gazzetta

Inchiesta Pasimafi: spariti due computer, giallo all'ospedale Video

PARMA

Due incidenti in un'ora: due donne in gravi condizioni Foto

Anziana investita in via Pellico. Scontro bici-scooter in via Abbeveratoia: ferita una 60enne

2commenti

GAZZAREPORTER

Parcheggio 2.0 in via Bergamo. Continua la serie di "creativi"

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

Giancarlo Ghiretti fu protagonista nel rugby e nel football

8commenti

PARMA

Veicolo in fiamme: traffico in tilt in tangenziale nord alla Crocetta

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

CINEFILO

Cannes: le lacrime di Lynch e la bellezza di Marine e Diane Video

ITALIA/MONDO

TAORMINA

G7, bozza finale: sì alla difesa dei confini Video

torino

Con la fionda riforniva di droga il figlio in carcere: condannata

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

GIRO D'ITALIA

Dumoulin in ritardo a Piancavallo: maglia rosa a Quintana

BOXE

Parma riscopre il pugilato Video

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima