-2°

Buone Notizie

Supermaratona benefica verso la capitale

Supermaratona benefica verso la capitale
Ricevi gratis le news
0

Tre podisti parmigiani (Gianluca Manghi e Francesco Gilardi del Gruppo Marciatori Parmensi e Riccardo Pissera del Forrest Group Circolo Minerva) insieme ai ciclisti Stefano Pellegrini e Lorenzo Strozzi, percorreranno in dieci tappe i 465 chilometri che separano Pontremoli da Roma. Una supermaratona da correre non per sfidare il cronometro o battere un record ma, più semplicemente, per incontrare quante più persone possibile e condividere con loro un sogno che ha già visto scendere in campo numerosi sportivi parmigiani,  AVIS Comunale Parma, Provincia di Parma e ALICE Onlus. Promotrici dell'inziativa sono le fisioterapiste Barbara Parenti e Alessia Cattaneo, sostenute dal primario della Medicina riabilitativa Rodolfo Brianti e dal medico Fabrizio Dazzi, che hanno intenzione di realizzare all’interno dell’ospedale Maggiore di Parma un «Giardino riabilitativo» dove curare le persone rimaste vittime di traumi gravi. I cinque parmigiani arriveranno a Roma lunedì 30 aprile dopo aver lanciato il loro appello in numerosissime città e paesi distribuendo volantini informativi nelle piazze e nelle aree di sosta lungo il percorso, anche utilizzando il camper che li accompagna lungo il viaggio. "La nostra intenzione non è quella di raccogliere soldi subito – ha commentato Gianluca Manghi – ma di parlare del progetto con tante persone e far sapere che a Parma c'è un ospedale che funziona bene. Durante tutte le tappe siamo stati finora sempre accolti con grande entusiasmo". Per sostenere il progetto è possibile effettuare un bonifico a favore dell’Associazione Alice Onlus (iban IT08V0623012710000035699331), indicando <Donazione Alice Parma Onlus-Giardino riabilitativo>.

1° Tappa – sabato 21 aprile - Pontremoli/Sarzana
‎Prima “maratona” per il team parmigiano corsa al fianco dei “supporters” e promotori dell'iniziativa Barbara Parenti, Alessia Cattaneo, Rodolfo Brianti e Fabrizio Dazzi. Alla partenza la squadra è stata salutata dalle autorità cittadine.

2° Tappa – domenica 22 aprile - Sarzana/Viareggio
“oggi e' stata dura pero' il tempo ci ha aiutato e nonostante il mal di gambe sono molto soddisfatto. Speriamo di portare il gruppo di matti sino a Roma”.

“tappa di circa 43km, fortunatamente tutti in piano. Nonostante i nuvolonio alla partenza, il cielo ci ha graziato: sole e vento caldo. Voglio ringraziare tutte le persone che ci sono vicine in questi giorni perchè grazie a tutte loro stiamo "costruendo "il giardino riabilitativo di Parma”.

3°tappa – lunedì 23 aprile - Viareggio/Cascina
“E' un'avventura meravigliosa anche se dura. Non pensavo di riuscire a fare tanta strada ma, per il momento, va tutto bene. Ci stiamo anche divertendo e abbiamo ormai contattato centinaia di persone sia nei paesi che attraversiamo che nelle aree di sosta dove ci fermiamo con il camper”.

4° Tappa – martedì 24 aprile – San Miniato/San Gimignano
“le condizioni fisiche del gruppo sono ottime: dopo qualche piccola crisi, abbiamo ripreso il passo. Le colline toscane, con i loro saliscendi, non sono semplicissime da affrontare: soprattutto con oltre 120 chilometri nelle gambe!”.

5° Tappa – mercoledì 25 aprile – CastelFiorentino/Monteriggioni
“In alcuni paesi la gente già ci conosce perchè i giornali hanno parlato dell'iniziativa. Partiti tranquilli come sempre: tappa abbastanza semplice fatta tutta scortata dai nostri angeli custodi in bicicletta”.

6° Tappa – giovedì 26 aprile – Siena/Montalcino
“oggi giornata di sole e tanto caldo. 38 chilometri corsi in sei ore circa, comprese le pause nei paesi che abbiamo attraversato. La gente ci ferma incuriosita e oggi ci si è avvicinata una signora anziana che, dopo essersi fatta spiegare il progetto, ha detto commossa che stiamo facendo una cosa bellissima. A Buonconvento, invece, ci hanno offerto una bottiglia di vino come “carburante” per il viaggio”.

7°Tappa – venerdì 27 aprile – Montalcino/Acquapendente
Il team parmigiano ha attraversato ieri il confine con il Lazio e si avvicinano sempre più alla meta. Da questa mattina mancano “solo” tre maratone per arrivare a Roma.
“cominciano a farsi sentire le sette maratone già corse ma non molliamo. Oggi, lungo la strada, ci ha affiancato un ultramaratoneta: è andato a parcheggiare il furgone su cui viaggiava e ci ha accompagnato per un lungo tratto. Bello vedere tanta sentita partecipazione”.

8° Tappa – sabato 28 aprile – Acquapendente/Montefiascone
Altri 40 chilometri e Roma si avvicina: mancano solo due giorni per completare il percorso tra Pontremoli e la capitale. Poco più di ottanta chilometri lungo i quali parlare a tutti del Giardino Riabilitativo dell'ospedale Maggiore di Parma.

“Oggi, invece dell'aspetto atletico della corsa, vorremmo commentare lo straordinario arricchimento che questa impresa ci sta regalando sul piano umano. La strada che abbiamo corso è stata costellata di dimostrazioni di sostegno da parte di tantissime persone e questa è una soddisfazione enorme. Il supporto più grande è comunque arrivato da casa e, insieme ai miei compagni di avventura, vorrei ringraziare le nostre famiglie che ci hanno permesso di realizzare questa impresa infondendoci tanta serenità”. Al termine della giornata, i ragazzi si sono regalati un po' di relax alle terme di Saturnia.

9° Tappa – domenica 29 aprile – Montefiascone/Bracciano
Morale altissimo: ancora pochi chilometri per raggiungere l'obiettivo. Attorno alle 14 di lunedì è previsto l'ingresso in Roma. “Alterniamo dei momenti di crisi ad altri di divertimento,come ad esempio la degustazione di porchetta braccianese acquistata da una signora all'ingresso del paese, il tutto annaffiato con ottimo vino rosso del posto. La fatica si inizia veramente a sentire per varie ragioni, compresa la lontananza dalle nostre famiglie che non smetteremo mai di ringraziare per averci consentito di portare avanti questa iniziativa e aversi supportato anche da lontano”.

Il viaggio continua...

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Oggi speciale su cani, gatti & Co. con la Gazzetta di Parma

Lealtrenotizie

Noceto, tentata truffa ai danni di un’ anziana: arrestati in flagranza due truffatori

Foto d'archivio

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

BEDONIA

Furto all'agriturismo La Tempestosa

Lutto

Addio a padre Simoncini, ultimo gesuita di Parma

incidente

Pedone investito a Ramiola

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

Viabilità

Colorno, verifiche ai ponti dopo la piena

BORGOTARO

Addio ad Arnaldo Acquistapace

1commento

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

elezioni

Scuole seggio, chiuse dal 3 al 6 marzo. Per universitari fuorisede trasporti con tariffe agevolate

PARMA

Renzi: "Da noi proposte concrete, dagli altri invenzioni"

4commenti

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

5commenti

anteprima gazzetta

60 anni della legge Merlin, cosa è cambiato nella prostituzione (a Parma)

tg parma

Edicola in stazione ultimo giorno: da oggi saracinesca chiusa Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

1commento

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

modena

Colpì una 15enne col manganello, chiesto processo per poliziotto

1commento

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

musica

Dopo quasi 30 anni tornano i primi dischi in vinile della Sony

roma

Via vai di calvi in negozio: droga nascosta nei bigodini, arrestato parrucchiere

MOTORI

MOTORI

Mazda CX-5 subito amici: il Suv dal feeling immediato

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto