24°

Buone Notizie

Chirurghi parmigiani in Africa

Chirurghi parmigiani in Africa
0

In una parola, Marta Simonazzi, la chiama «pensione attiva». Lei, urologa storica dell’ospedale di Parma, ha trascorso recentemente tre settimane a Makeni, in Sierra Leone, con Luigi Benassi, ginecologo. Da fine marzo a metà aprile, Pasqua compresa, in uno degli stati dell’Africa con il passato prossimo più travagliato: da solo dieci anni è terminata una guerra micidiale, con l’utilizzo sistematico di bambini-soldato. Adesso i due professionisti della sanità, raccontano la loro esperienza all’ospedale Holy Spirit, struttura ospedaliera voluta dalla diocesi locale, e gestita con la collaborazione dell’associazione parmense «Amici della Sierra Leone». Partendo da una piaga, che non è più la guerra, ma   una religione vissuta ancora troppo come superstizione. E’ agghiacciante quanto dice la dottoressa Simonazzi: «Si presentò una ragazza, una paziente. Le sue malattie erano viste come mali dello spirito, la si accusava di aver tradito il marito». E poi i riti d’iniziazione: «Abbiamo visto alcuni uomini uscire da un bosco con un coltellaccio insanguinato. Molto probabilmente avevano appena praticato una clitoridectomia, l’asportazione del clitoride senza nessun tipo di anestesia o sterilizzazione. Lo si fa come rito di iniziazione per l'accesso nelle società segrete, nella convinzione diffusa che la donna non debba provare piacere, solo metter al mondo figli». C’è poi un altro scenario terrificante, la presenza di sette, ancora dedite ai sacrifici umani. «A volte – sono parole dei due medici – magari solo per propiziare un’elezione, capita che vengano sacrificati dei fanciulli». Raccontano che, oltre a fare i chirurghi, si è tornati un po’ alle origini, «siamo tornati anche un po’ assistenti di sala. Noi stessi abbiamo insegnato ai chirurghi locali come gestire i ferri e preparare le sterilizzazioni». L’ospedale, l’Holy Spirit, fondato da monsignor Biguzzi, si compone di settanta letti, due sale operatorie, «ma non ci sono quasi medici», denunciano i professionisti. Il rischio, dunque, è di avere strutture più che dignitose, ma sottoutilizzate per mancanza di personale specializzato. Ad aiutare i medici, c’è un’ambulanza donata dall’Assistenza Volontaria di Collechio, Felino e Sala Baganza. Spiega la dottoressa Simonazzi, «che non si usava solo come mezzo di soccorso, ma anche come mezzo in generale, lì sono davvero pochi, serve tutto». Infine, la nota positiva: «La cosa bella del fare questo mestiere in Africa, è l’umiltà dei pazienti. Ti guardano come se tu fossi un dio che ti  salva la vita. Con infinita gratitudine». E’ vero che la mortalità infantile, l’Aids, le mutilazioni genitali sono fenomeni preoccupanti, «ma i loro occhi, dopo l’operazione, sono la cosa più bella».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsung, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Bimbi

virale

Il padre che veste quattro baby in un sol colpo Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Arrestato studente con 60 grammi di «fumo»

VIA VERDI

Arrestato studente con 60 grammi di «fumo»

Medesano

Omicidio-suicidio a Felegara, il ricordo degli amici: "Due coniugi legatissimi"

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato nel suo studio

3commenti

TRAVERSETOLO

Il rock «di centrodestra» del Primo Maggio

Ozzano

Vandali al cimitero: auto danneggiate

Calcio

Parma, l'abbraccio dei tifosi

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

4commenti

TORNOLO

Don Massimo lascia le sue cinque parrocchie

"Quarta Categoria"

Oggi un derby "Special": Reggiana-Parma

TERENZO

L'Asiletto, i bimbi a scuola dalla natura

Incidente

Via Montanara, scontro tra quattro auto

Un ferito non grave trasportato al Maggiore. La strada chiusa per un'ora

Molinetto

Supermercato: mette in vendita salumi inserendo nel prezzo la tara. Denunciato

4commenti

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

BARI

Neonata abbandonata in spiaggia e morta: fermata una 23enne

Terrorismo

Sgominata una cellula di jihadisti in centro a Venezia

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

RICETTA

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e fondente

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon