11°

Buone Notizie

"Libero di muoversi": la parola passa ai cittadini

"Libero di muoversi": la parola passa ai cittadini
Ricevi gratis le news
0

Laura Ugolotti

La battaglia contro le barriere architettoniche parte dai cittadini; prima ancora che dalle scelte politiche delle amministrazioni, prima dei progetti urbanistici, prima delle tecnologie, che comunque sono strumenti a cui non si deve rinunciare.
Con questo spirito è nato «Libero di muoversi», un progetto nato dalla volontà dell’omonima associazione che si è tradotto in un portale Internet e in un’applicazione per smartphone tramite cui i cittadini possono segnalare, in tempo reale, la presenza di barriere architettoniche nei luoghi pubblici, o al contrario la loro totale accessibilità. Il progetto, tutto parmigiano, è stato presentato martedì al Centro Congressi, nel corso di un incontro pubblico che aveva lo scopo di approfondire il concetto di «Infomobilità». «Grazie alle nuove tecnologie - ha spiegato Arcangelo Merella, di Anglat - oggi è possibile mettere in rete e condividere una serie di informazioni che facilitano la mobilità negli spazi urbani. A Parma molto è stato fatto in termini di sistemi informatici e di lotta alle barriere architettoniche, ma tanto è ancora da fare. Il servizio di car sharing, ad esempio, dovrebbe garantire la presenza di mezzi per disabili all’interno della flotta». «Gli strumenti informatici aiutano ad essere più vicini in minor tempo», ha confermato anche Nella Capretti, presidente di Noi per loro, ma non bastano.

«Così come non basta, per quanto sia indispensabile - ha aggiunto Cristiano Casalini, vicesindaco del Comune di Langhirano - progettare senza barriere. Senza l’educazione al rispetto da parte di tutta la comunità, senza una cultura diffusa del diritto all’accessibilità, che riguarda tutti, non solo i disabili, il problema non si risolve». Ed è proprio da un modo comune di intendere la mobilità che devono nascere quelle che Gabriele Balestrazzi, il giornalista di Gazzetta di Parma che ha moderato l’incontro, ha definito «Le idee nuove che servono ad una città che deve reinventarsi». «Liberi di muoversi», è proprio questo: «La possibilità di condividere informazioni che siano più oggettive possibili - chiarisce Alessio Garbi, presidente dell’associazione e sviluppatore dell’applicazione -, per dare l’esatta percezione di una barriera che, al di là delle definizioni di legge, può rappresentare un ostacolo piccolo oppure insormontabile». «Ldm» è gratuito e aperto a tutti. L’incontro di martedì è stata anche l’occasione per molti potenziali utenti di provare, in anteprima «su strada», il funzionamento dell’applicativo che sarà presentato a livello nazionale (www.liberidimuoversi.it). 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Balli, brindisi e bellezza al Primo Piano: una serata con Francesca Brambilla

FESTE

Balli, brindisi e bellezza al Primo Piano: una serata con Francesca Brambilla Foto

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

GAZZAFUN

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

22commenti

Gianni Morandi "D'amore d'autore" il nuovo album di inediti  in uscita venerdì 17 novembre

MUSICA

Gianni Morandi, nuovo album e nuovo tour Videointervista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Funerali

FONTEVIVO

Folla al funerale di Mattia Carra. Lo striscione: "Non ti diremo mai addio"

Il 15enne ha perso la vita in uno scontro fra un'auto e la sua Vespa

PARMA

Riina, la figlia Maria Concetta al Maggiore. Il legale ai cronisti: "Andatevene, è scandalismo"

Stamattina l'autopsia di Riina, poi la salma sarà portata in Sicilia

1commento

WEEKEND

Sabato: appuntamento con lupi, fantasmi e ghiottonerie

PARMA

Raffica di furti in tutta la città: porte e finestre forzate, svaligiati diversi appartamenti

In strada Parasacchi è stata recuperata, abbandonata a bordo strada, una scatola portagioie a forma di valigetta

TRIBUNALE

Tre anni e sei mesi a Jacobazzi

Scuola

Il Romagnosi sarà anche linguistico

1commento

PARMA

Ruba una borsetta da un'auto parcheggiata: arrestato 45enne

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri nel parco di via Leporati

serie b

Parma non ti distrarre e batti anche l'Ascoli Diretta dalle 15

I crociati hanno fatto 12 punti nelle ultime 5 gare e hanno ritrovato la verve offensiva. Gli ospiti sono ultimi. Ci sarà festa per Lucarelli

SALSO

Si fingono i vicini di casa: anziana derubata

FESTIVITA'

Accese le luminarie di Natale a Parma Foto

Stazione

Cibi mal conservati in due negozi: multe e disinfestazione dei locali

Controlli della polizia municipale

ECONOMIA

Lanzi, via al collegamento tra l'interporto e la Norvegia

tg parma

Renzi alla Galloni di Langhirano: "Esempio per l'Italia" Video

1commento

Lutto

E' morta Liliana, la maestra di Lagrimone

1commento

FECCI A ROMA

Delrio: «La tangenziale di Noceto si farà»

Ponte chiuso

Casalmaggiore chiede lo stato d'emergenza

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Imprenditrici e donne. Il valore aggiunto

di Patrizia Ginepri

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

In fiamme un palazzo a New York: 5 feriti Video

Tribunale

Allarme bomba a Milano, trovata granata

SPORT

Intervista

Il «Re Leone»: nello sport non contiamo più nulla

GAZZAFUN

Cittadella-Parma: finalmente gli attaccanti...

SOCIETA'

IL DISCO

Sound e riti tribali: Peter Gabriel fa IV

A macchia d'olio

Violenze, accuse (anche) a Stallone. Lui: "Falso e ridicolo"

MOTORI

NOVITA'

Nuova Bmw X3. Sa fare tutto (da sola)

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto