-1°

Buone Notizie

Lotteria Avis, venduti oltre 32mila biglietti

Lotteria Avis, venduti oltre 32mila biglietti
0

di Damiano Ferretti

La proverbiale solidarietà dei parmigiani a favore dell’Avis, che da ben sessantasei anni svolge un ruolo fondamentale per la nostra città: assistere i soggetti più deboli e bisognosi. Grande successo per la nona edizione della lotteria organizzata dall’Avis comunale di Parma: dallo scorso mese di marzo sono stati venduti, infatti, oltre 32 mila tagliandi al costo di un euro ciascuno, una cifra simbolica pari a quella di un semplice caffè, ma che ha consentito di portare a termine concretamente una buona azione. E anche, per quanto riguarda le donazioni - di sangue intero, plasma e piastrine - nei primi sei mesi del 2012, il risultato è alquanto soddisfacente: la quota finora raggiunta si attesta a 3.048.
L’estrazione della lotteria si è svolta nella sede dell’Avis in via Mori alla presenza del presidente Doriano Campanini, dell’assessore provinciale alla Politiche sociali, Marcella Saccani insieme al testimonial dell’Avis, «Lo Dsèvod» (al secolo Maurizio Trapelli), affiancato da numerosi cultori della parmigianità: da Enrico Maletti a Vittorio Campanini, da Renzo Oddi a Giuseppe Mezzadri fino a Giorgio Capelli. E’ stata un’occasione per ribadire e sensibilizzare sull’importanza della donazione di sangue. «Anche quest’anno - ha commentato orgoglioso il presidente dell’Avis, Doriano Campanini - siamo riusciti a superare la quota di 30 mila biglietti venduti e questo, del resto, era il nostro obiettivo minimo. I parmigiani, nonostante le forti difficoltà economiche, hanno dimostrato tutta la loro generosità nel sostenere tutte le iniziative dell’Avis che è parte integrante del tessuto sociale della nostra città e, pertanto, ci sentiamo molto vicini alle tante persone che hanno collaborato e che ci hanno aiutato». 
L’assessore Saccani, ha ribadito, invece, «la necessità che anche i giovani possano avvicinarsi sempre di più alla grande famiglia dell’Avis, diventandone volontari nell’ottica di farla crescere ulteriormente».
Le madrine dell’evento, a cui è spettato il compito di estrarre i quindici biglietti vincenti sono state, - e non poteva essere altrimenti - Chiara Faccioli (Miss Avis 2012) e Melissa Pattacini (Miss Avis Facebook 2012). Durante l’estrazione, Enrico Maletti ha fatto divertire il pubblico, leggendo due poesie dialettali: una dedicata allo Dsèvod e l’altra all’estrazione del biglietto vincente; mentre Maurizio Trapelli è riuscito a far commuovere tutti: «Per 35 anni sono stato donatore di sangue ma quest’anno, a causa di un’operazione chirurgica, ho dovuto riceverlo: ho capito, così, quanto è bello ricevere il sangue».
 
 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Noceto, tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

ricandidatura

Pizzarotti: "Saremo civici veri" Video - Critiche dall'opposizione Video

Alleanze? "Tutti sono ben accetti ma il tema dei partiti non ci ha mai appassionato"

2commenti

parma

Ladro "seriale" dei supermercati colto sul fatto e denunciato

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

5commenti

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

26commenti

anteprima

Come saranno utilizzati i vostri aiuti per i terremotati Video

Parma

Palazzo Pallavicino sarà donato alla Fondazione Cariparma

4commenti

Piovani

"Cura D'Aversa efficace. E da confermare a Venezia" Video

Questa sera Bar Sport (Tv Parma 20.30): mercato, big match, Evacuo e tanto altro

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

sponsor tecnico

Nazionali di volley, un quadriennio olimpico con l'Erreà

L'azienda di Parma firmerà le nuove divise da gara e la linea di abbigliamento fino al 31 gennaio 2021

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

5commenti

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

industria

Trump alza il primo muro: Usa fuori dal TPP

Gran Sasso

Ecco i cuccioli sopravvissuti fra le macerie dell'albergo di Rigopiano Foto

1commento

SOCIETA'

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

3commenti

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

13commenti

SPORT

lega pro

Reggiana: Colucci esonerato. Arriva Menichini 

uefa

25 anni di Champions: il Parma è 85°. 7° in Italia

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto