22°

32°

Buone Notizie

"Corriamo insieme per ripartire"

Ricevi gratis le news
0

Un evento sentito da tutta la città, quello che andrà in scena martedì  al Campus Universitario.
C’è molta voglia di partecipare tra i cittadini e le tante autorità che hanno confermato la loro presenza, per questa camminata benefica di cinque chilometri che sarà intitolata «Corriamo insieme per ripartire»: la camminata benefica è stata organizzata allo scopo di raccogliere fondi per aiutare e non lasciare soli i terremotati della nostra regione.
 Sarà il Cus Parma a guidare la schiera di società che hanno dato la disponibilità a partecipare all’organizzazione, con il contributo di Gazzetta di Parma, RPR e Tv Parma, Publiedi, Giocampus Estate e insieme a Fidal Comitato di Parma, Speed Runner, Cral Barilla, G.S. Toccalmatto, Polisportiva Coop Parma, Atletica Manara, Polisportiva Torrile, Gruppo Marciatori Pubblica Assistenza Busseto, Cittadella Parma, Forrest Group Minerva, Uisp, Centro Sociale Universitario, Castello Running, Atletica Casone, Frontiera '70 e Marciatori Parmensi.
 Il mondo del podismo quindi fa gruppo per aiutare gli amici emiliani così duramente colpiti dai terremoti delle scorse settimane, ma questo non deve ingannare: non si tratta di una corsa, ma di una camminata, in cui c’è spazio per tutti.
 I fondi saranno destinati all’Associazione genitori della scuola elementare di Mirandola, che sarà presente alla manifestazione.
 Un gruppo che sta cercando di riorganizzare il centro estivo nelle zone colpite dal terremoto e che si sta adoperando affinchè la scuola sia in grado di riaprire regolarmente a settembre. «Come Cus Parma non potevamo rimanere insensibili a questo grido d’aiuto, che riguarda il futuro di tanti ragazzi - dice il presidente del Cus Parma Michele Ventura - ci è bastato guardare e pensare ai ragazzi che vediamo quotidianamente a Giocampus Estate o che frequentano le nostre attività Cus Parma junior per capire che dovevamo assolutamente aiutare quest’associazione genitori». 
E proprio gli animatori ed istruttori di Giocampus Estate saranno un punto di attrazione martedì: sarà infatti possibile affidare a loro i propri figli e nipoti, a partire dalle ore 18, per permettergli di vivere un’esperienza indimenticabile di gioco, sport e solidarietà.
 Alla manifestazione sarà presente anche Alex Fioratti, l’ideatore del logo utilizzato nella locandina, che si sta attivando per mettere in piedi una campagna di informazione volta a diffondere tutte le iniziative benefiche che utilizzano anche la sua immagine per la promozione: insomma l’obiettivo ovviamente è parlare delle zone colpite dal sisma il più possibile in modo da creare interesse e coinvolgimento a 360 gradi.
 E’ possibile seguire la campagna su facebook al seguente indirizzo: https://www.facebook.com/IlCoraggioDegliEmiliani.
 E' bene ricordare che l’iscrizione, la quale verrà interamente devoluta al progetto, è di 10 euro per gli adulti, 5 euro per i ragazzi under 18, 20 euro per i gruppi famigliari.
 A tutti verrà consegnata la coccarda fucsia, simbolo della manifestazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

13commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

turku

Finlandia, c'è anche un'italiana tra i feriti a colpi di coltello. La Polizia: "E' terrorismo"

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti