-5°

Buone Notizie

Una lotteria lunga sei mesi per l'Ospedale dei bambini

Una lotteria lunga sei mesi per l'Ospedale dei bambini
0

Il nuovo Ospedale dei bambini dell’Azienda ospedaliero-universitaria di Parma è stato fortemente voluto dall’intero territorio, da una straordinaria cordata di soggetti pubblici e privati grazie ai quali sta diventando realtà una struttura sanitaria interamente dedicata ai più piccoli, all’avanguardia per le cure e l’assistenza, ma anche capace di fornire soluzioni innovative e risposte per una migliore qualità della vita del bambino malato.
Il nuovo edificio, su tre piani per oltre 12 mila metri quadri di superficie, è stato realizzato grazie ad un accordo tra benefattori privati ed enti pubblici.
Per sostenere questo importante progetto sono state ideate alcune iniziative ad hoc, che vedono il coinvolgimento di tante realtà del territorio e non solo: i campioni dello sport, le associazioni culturali di Parma e partner nazionali. L’evento cardine sarà una lotteria - decollata in questi giorni, promossa dall’Associazione emiliana per la lotta alla fibrosi cistica onlus in collaborazione con le associazioni di Vob-Volontari ospedale dei bambini insieme al Centro commerciale Eurosia - che ha lo scopo di raccogliere fondi da destinare interamente all’Ospedale dei bambini, per l’acquisto di attrezzature e apparecchiature scientifiche e per il miglioramento della qualità dell’accoglienza dei piccoli malati.
La lotteria accompagnerà i parmigiani per tutto l’anno: da giugno a dicembre ogni sabato e domenica di apertura di Eurosia i volontari saranno  nella  galleria del centro commerciale per permettere  la vendita costante dei biglietti. La fine della vendita dei biglietti è prevista per il 23 dicembre, mentre l’estrazione sarà il 6 gennaio 2013, giorno dell’Epifania, nella speranza che la dolce vecchietta porti  una calza piena di biglietti venduti per poter acquistare ciò che serve all’Ospedale. Non mancheranno eventi e iniziative particolari, per promuovere la vendita dei biglietti e soprattutto per sensibilizzare la comunità sul valore dell’Ospedale dei bambini, sull’importanza di sostenerlo.
«È fondamentale - spiega Giancarlo Izzi, direttore della struttura complessa Pediatria e oncoematologia dell’Azienda ospedaliero-universitaria - il sostegno della comunità per la crescita e il successo del nuovo Ospedale dei bambini. In particolare l’attività delle associazioni di volontariato di area pediatrica, riunite nel Vob, è stata fonte di stimolo e collaborazione, per idee e azioni, nella realizzazione del progetto. Affiancando l’Azienda ospedaliera in modo propositivo, il Vob, e con esso i cittadini che lo sostengono con progetti di raccolta fondi e iniziative di solidarietà, ha sostenuto i costi della progettazione. Una collaborazione tra ospedale e volontariato che continuerà nella realizzazione di progetti condivisi e nell’acquisizione di apparecchiature medicali o strumenti sanitari».
Da parte loro, i direttori del Centro Eurosia Fabrizio Pacini e Gianluca Menozzi sottolinenano di partecipare «attivamente a questa ulteriore sfida perché riteniamo nostro dovere contribuire alla crescita della comunità. L’Ospedale dei bambini è una realtà di eccellenza che tutti insieme, istituzioni, realtà economiche, cittadini, dobbiamo continuare a sostenere e far crescere».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, la decisione è ufficiale: "Mi ricandido". Il video-annuncio. E Dall'Olio si ritira dalle primarie: "Sostengo Scarpa"

10commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

6commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

fino al 23 febbraio

Al via le iscrizioni per la Maratona delle Terre verdiane

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

13commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

MODENA

Donna di 53 anni trovata mummificata in casa a Modena

si scava ancora

Rigopiano: si cercano tracce dei cellulari, è corsa contro il tempo

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto