15°

Buone Notizie

Il dono del Cus per ricostruire la scuola ferita

Il dono del Cus per ricostruire la scuola ferita
0

 Andrea Del Bue

Qui c’è da andare di corsa», si sono detti al Cus Parma, quando hanno deciso di fare qualcosa per le 
 popolazioni terremotate dell’Emilia. Correre è nel dna della società universitaria: lo sanno fare benissimo. Quindi l’idea: una corsa non competitiva aperta a tutta la città, dieci euro a testa, e il ricavato a favore dell’associazione genitori della scuola elementare di Mirandola. Perché le aule sono inagibili, e c’è bisogno di aiuto.
 Corsa contro il tempo, quindi, per organizzare la manifestazione. Servono podisti d’eccezione perché sia un successo. E l’eccezione, sorprendente, è rappresentata da tutti coloro che con la corsa non hanno dimestichezza ma si sono sacrificati per chi ha più bisogno, partecipando a «Corriamo insieme per ripartire», una camminata veloce di cinque chilometri.
 Parma ha risposto alla grande, martedì scorso al campus universitario: erano un migliaio i parmigiani che si sono presentati alla partenza. Non c’è stata gara, ma c’è un vincitore: la solidarietà. Che in questo caso non è solo una bella parola, ma numeri e fatti. E’ stato infatti consegnato ieri a Mirandola, dai rappresentanti cussini, un assegno di 10.254 euro: il raccolto della manifestazione, più la donazione di 500 euro fatta dal Panathlon Parma. A consegnare l’assegno e a far visita al Comune modenese c’erano il presidente del Cus Parma, Michele Ventura, i due vicepresidenti Matteo De Sensi e Andrea Bompani, il segretario generale Luigi Passerini, nonché Giuseppe Colonna e Walter Perotti, ideatori della trasmissione di Tv Parma «Speed Runner» e protagonisti nel diffondere l’iniziativa della raccolta fondi. Ad accogliere la delegazione parmigiana, che ha rappresentato anche tutte le società podistiche che si sono spese per portare al campus non solo i propri corridori, ma anche parenti e amici, c’erano il sindaco di Mirandola, Manlio Benatti, l’assessore alla Pubblica istruzione, Lara Cavicchioli, la presidentessa dell’associazione beneficiaria Carmen Lodi, e una rappresentanza dei Carabinieri.
«Siamo venuti qui per vedere di persona a chi vanno i soldi raccolti e come verranno spesi – spiega Ventura -; la donazione è ora in buone mani, perché questa associazione è molto seria e ha una gestione assolutamente trasparente dell’attività». 
Dopo la consegna, un giro nella «zona rossa»: «E’ un paese fantasma, è tutto distrutto – osserva il presidente cussino -. Vedere queste cose fa male, ma ci riempie di orgoglio, perché siamo riusciti a dare un contributo significativo affinché i bambini della scuola elementare possano tornare a studiare in serenità a scuola e a divertirsi al centro estivo. E mi piace pensare che la solidarietà non sia stata solo lasciare l’obolo prima della corsa, ma anche regalare un po’ della propria fatica».
«Non ci aspettavamo una donazione di tale entità – sottolinea la Lodi -: siamo estremamente grati a tutti i parmigiani». Idee chiare su come utilizzare i soldi: «Vogliamo la costruzione di una nuova scuola per i nostri 850 bambini. Vogliano una nuova struttura per la tranquillità nostra, dei nostri figli, delle maestre. Questa somma ci permetterà di poter negoziare col Comune sulle scelte da prendere».
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David: i candidati ai premi per attori e attrici

cinema

David: ecco chi sarà in corsa

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Aereo intercettato sui cieli della Germania

germania

Il pilota non risponde: volo di linea scortato da jet da guerra

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

È il momento di rinnovare casa sfruttando le agevolazioni fiscali

COSTRUIRE ARREDARE

Agevolazioni fiscali: è il momento di rinnovare casa

Lealtrenotizie

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

2commenti

CORTE DEI CONTI

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

4commenti

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

2commenti

FISCO

Condomini, è guerra contro le scadenze impossibili

Corsa contro il tempo per comunicare le spese di ristrutturazione e di risparmio energetico

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

carabinieri

Lite tra vicini, donna esplode colpi in aria a Boretto

E' stata denunciata, ha usato una scacciacani

quartieri

Ventuno progetti per Parma

Le proposte dei consigli dei cittadini volontari

1commento

A TEATRO

«Mar del Plata», il rugby contro la dittatura

L'INTERVISTA

Cerri, che gioia il primo gol in A

1commento

CULTURA

Tahar Ben Jelloun a Parma: "Più educazione per sconfiggere l'Isis"

Palazzo del Governatore gremito

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

4commenti

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

3commenti

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

6commenti

ITALIA/MONDO

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

1commento

il caso

Killer del catamarano: De Cristofaro è scomparso dal Portogallo

SOCIETA'

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

3commenti

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti