19°

Buone Notizie

Il dono del Cus per ricostruire la scuola ferita

Il dono del Cus per ricostruire la scuola ferita
0

 Andrea Del Bue

Qui c’è da andare di corsa», si sono detti al Cus Parma, quando hanno deciso di fare qualcosa per le 
 popolazioni terremotate dell’Emilia. Correre è nel dna della società universitaria: lo sanno fare benissimo. Quindi l’idea: una corsa non competitiva aperta a tutta la città, dieci euro a testa, e il ricavato a favore dell’associazione genitori della scuola elementare di Mirandola. Perché le aule sono inagibili, e c’è bisogno di aiuto.
 Corsa contro il tempo, quindi, per organizzare la manifestazione. Servono podisti d’eccezione perché sia un successo. E l’eccezione, sorprendente, è rappresentata da tutti coloro che con la corsa non hanno dimestichezza ma si sono sacrificati per chi ha più bisogno, partecipando a «Corriamo insieme per ripartire», una camminata veloce di cinque chilometri.
 Parma ha risposto alla grande, martedì scorso al campus universitario: erano un migliaio i parmigiani che si sono presentati alla partenza. Non c’è stata gara, ma c’è un vincitore: la solidarietà. Che in questo caso non è solo una bella parola, ma numeri e fatti. E’ stato infatti consegnato ieri a Mirandola, dai rappresentanti cussini, un assegno di 10.254 euro: il raccolto della manifestazione, più la donazione di 500 euro fatta dal Panathlon Parma. A consegnare l’assegno e a far visita al Comune modenese c’erano il presidente del Cus Parma, Michele Ventura, i due vicepresidenti Matteo De Sensi e Andrea Bompani, il segretario generale Luigi Passerini, nonché Giuseppe Colonna e Walter Perotti, ideatori della trasmissione di Tv Parma «Speed Runner» e protagonisti nel diffondere l’iniziativa della raccolta fondi. Ad accogliere la delegazione parmigiana, che ha rappresentato anche tutte le società podistiche che si sono spese per portare al campus non solo i propri corridori, ma anche parenti e amici, c’erano il sindaco di Mirandola, Manlio Benatti, l’assessore alla Pubblica istruzione, Lara Cavicchioli, la presidentessa dell’associazione beneficiaria Carmen Lodi, e una rappresentanza dei Carabinieri.
«Siamo venuti qui per vedere di persona a chi vanno i soldi raccolti e come verranno spesi – spiega Ventura -; la donazione è ora in buone mani, perché questa associazione è molto seria e ha una gestione assolutamente trasparente dell’attività». 
Dopo la consegna, un giro nella «zona rossa»: «E’ un paese fantasma, è tutto distrutto – osserva il presidente cussino -. Vedere queste cose fa male, ma ci riempie di orgoglio, perché siamo riusciti a dare un contributo significativo affinché i bambini della scuola elementare possano tornare a studiare in serenità a scuola e a divertirsi al centro estivo. E mi piace pensare che la solidarietà non sia stata solo lasciare l’obolo prima della corsa, ma anche regalare un po’ della propria fatica».
«Non ci aspettavamo una donazione di tale entità – sottolinea la Lodi -: siamo estremamente grati a tutti i parmigiani». Idee chiare su come utilizzare i soldi: «Vogliamo la costruzione di una nuova scuola per i nostri 850 bambini. Vogliano una nuova struttura per la tranquillità nostra, dei nostri figli, delle maestre. Questa somma ci permetterà di poter negoziare col Comune sulle scelte da prendere».
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze

feste e giovani

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze Gallery

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

3commenti

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Teramo-Parma

lega pro

Parma ancora a secco di gol (tante occasioni), rischia: è 0-0 a Teramo   Foto

Frattali: "Parata decisiva? Era ora". Scavone: "Il mio gol? Era regolare" (Video: le interviste) - Le altre partite (Pordenone e Padova hanno perso)

INCIDENTE

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

Paura a bedonia

Ventenne cade con la moto: arrivano il soccorso alpino e l'elisoccorso

promozione

Festa Pallavicino: è promosso in Eccellenza Gallery

politica

Primarie Pd: in Emilia Romagna alle 17 hanno votato in 163.899. Le foto di Parma

In Italia, al voto 1,5 milioni. Voto sospeso a Gela e Nardò


roccabianca

Ritrovato il 50enne scomparso: era al Pronto soccorso

sorbolo

Filmate le gare in scooter a mezzanotte. Il sindaco: "Ora convochiamo i genitori" Video

2commenti

musica e cultura

A Parma l'opera scende in piazza (per riqualificare l'Oltretorrente)

L'idea di una soprano islandese

1commento

elezioni

Ecco la nuova squadra di Pizzarotti

4commenti

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

social

Le sigle "rock" del salsese Copelli diventano virali

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

gazzareporter

Borgo Guazzo, cronache dalla discarica.....

1commento

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

2commenti

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Perché ci sono sempre meno preti

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

3commenti

ITALIA/MONDO

milano

Pirata della strada tradito da una telefonata a casa: "Sono in ospedale"

BOLZANO

Alpinismo: Ueli Steck muore sull'Everest

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

serie a

"Buu" razzisti a Cagliari: Muntari abbandona il campo Gallery

formula 1

Gp di Russia: vince la Mercedes (di Bottas.) Le due Ferrari sul podio

MOTORI

Economia

E' Fiesta l'auto piu' venduta d'Europa Video

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento