-2°

Buone Notizie

Con "Arianna" i disabili" viaggiano anche di giorno

Con "Arianna" i disabili" viaggiano anche di giorno
0

Natalia Conti
Attivo dalla metà di marzo del 2004, il servizio per trasporto di persone con disabilità motorie permanenti o temporanee denominato «Arianna», nato dalla volontà e dalla dedizione della Sottosezione di Parma dell’associazione nazionale Unitalsi (Unione nazionale italiana trasporto ammalati a Lourdes e santuari internazionali), ha deciso da quest’anno, di fare ancora di più.
Partito all’inizio con un’ offerta di trasporti che copriva solo le ore serali, grazie agli sforzi e all’impegno dell’associazione e dei volontari, il servizio «Arianna» ha deciso di ampliare la sua disponibilità e a partire dal mese di luglio riuscirà a portare il suo contributo tutti i giorni feriali dalle 7.30 alle 24, compreso il sabato. «Motore» di questo servizio, che vede la partecipazione attiva ed entusiasta di circa 170 volontari, dare un significativo apporto al territorio e offrire un aiuto alle persone in difficoltà cercando di regalare loro un po’ più di autonomia, indipendenza e partecipazione alla vita sociale. Essenziale per «Arianna», l’elemento sicurezza. Oltre alla presenza di volontari formati e preparati, grazie ai migliori sistemi e dispositivi provenienti dagli Stati Uniti, tutti i mezzi utilizzati per il servizio di trasporto, sono stati curati e attrezzati per poter garantire il massimo della sicurezza ma anche del confort. Riservato ai soci dell’Unitalsi, associazione nazionale cattolica che dal 1903 agisce nel desiderio di vivere il Vangelo nella quotidianità e si occupa di organizzare pellegrinaggi per ammalati, disabili o persone in difficoltà in luoghi e santuari mariani, il servizio «Arianna» ha ancora posti disponibili per chi ne avesse necessità. Per avere informazioni o per iscriversi all’associazione e al servizio, è possibile recarsi personalmente nella sede operativa di Unitalsi in via Del Taglio numero 6 o telefonare al numero 0521.1915684 dalle 15 alle 18.30.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto via Doberdò

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

2commenti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

11commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria