11°

29°

Buone Notizie

Quell'assist al vecchio amico in difficoltà

Quell'assist al vecchio amico in difficoltà
1

 Andrea Del Bue

C’è chi, nella vita, colto dalla debolezza, si rifugia nella bottiglia. Obnubilare la mente, per cancellare i ricordi. Per dimenticare. Conforto effimero, invece. E ulteriori problemi. Poi, però, ci sono gli amici, che ti destano, ti scuotono, ti dicono che devi ripartire.
 
Questa è una storia di amicizia, nata sui campi di calcio. Amedeo Balestrieri, per tutti «Jones», è un centravanti dal colpo di testa imprevedibile: studio del difensore, balzo in aria impressionante, sospensione e, spesso, rete. Dopo cinque anni di gioventù al Parma, e dopo aver girovagato l’Italia, nella stagione ’67-’68 è a Perugia. Mediano, in quella formazione, gioca Alberto Grossetti, talento del vivaio del Milan. Basta un anno e diventano amici per la pelle; s’intendono sul campo, ma anche fuori. A meraviglia. Balestrieri, prima del match, è solito chiedere al compagno: «Hai fatto benzina?». Perché sul campo si dà il massimo, ma poi non ci si nega mai una serata all’insegna della goliardia. L’anno successivo, l’attaccante viene ceduto al Genova, il centrocampista al Catania: le due strade si dividono.
 
Passano anni senza vedersi. Per Balestrieri la vita diventa un calvario; i colpi di testa si trasformano in colpi al cuore: perde la madre, la moglie, due figlie, due fratelli. Ritrova l’amore, ma il destino strappa la vita anche alla nuova compagna. Mancano le forze, c’è il baratro; prima lo guardi e, se ti vengono le vertigini, ci cadi dentro. Lì ci finisce tutto: gli affetti, il lavoro, la forza di reagire. Ci sono persone, però, che ti vengono a prendere, ovunque tu sia, quanto profondo sia quel buco nero. Anche se sono passati 44 anni dall’ultima volta che ci si è visti. E’ così che ieri Grossetti ha teso la mano a «Jones». Grazie all’aiuto di amici in comune, è riuscito a riabbracciare il suo ex compagno di squadra: sono infatti stati Alberto Michelotti, al tempo arbitro sugli stessi campi calcati dai due ex giocatori, e Fausto Daolio, grande ex centravanti di Parma e Milan, a permettere ai due amici di ritrovarsi, ieri mattina, a Parma. Grossetti è volato qui da New York, dove ha famiglia e dove lavora da quasi trent’anni nella finanza. Costruendo una fortuna. «L’anno scorso, a Guastalla, Fausto (Daolio, ndr) ha organizzato una rimpatriata di ex calciatori del Milan – racconta l’ex mediano che con Daolio giocò alla corte di Nils Liedholm in rossonero -. Purtroppo fui trattenuto negli Stati Uniti per lavoro, ma, ripresi i contatti, chiesi di «Jones»». Le notizie che arrivano, però, non sono belle: «Mi sono chiesto cosa potevo fare e sono volato qui – spiega Grossetti -. Gli darò dei soldi, sicuramente; li metteremo da parte, in modo che ci siano in caso di necessità. Ma non bastano quelli. Gli ho proposto di venire con me in America, di provare a ripartire. Ho la possibilità di pagare il suo viaggio, non vedo perché non dovrei farlo. Là, poi, starà con me, con la mia famiglia, con i miei amici. E potrà portare chi vuole: c’è spazio per tutti».
 
Di investimenti Grossetti se ne intende; questo non deve essere a fondo perduto. «Voglio che il mio amico si rialzi, ma tutto dipende da lui. Se ci accorgeremo che questo mio gesto peggiorerà la situazione – assicura -, mi fermo subito. Lui, però, adesso deve capire che ci sono degli amici che gli vogliono bene e che faranno di tutto perché torni a sorridere». «Si può provare», sussurra, con gli occhi lucidi, Balestrieri. Poche parole; il resto è riconoscenza nei confronti dell’amico: si coglie nello sguardo. Il riscatto è dietro l’angolo; ora, dal letto della casa protetta in cui vive, guardando il soffitto e pensando al futuro, serve solo trovare la forza di seguirlo. Sul campo, Michelotti avvertiva sempre: «Se continui, ti butto fuori». Così anche oggi: «Noi amici ci siamo, ora lui deve voltare pagina – dice l’ex arbitro -. La cosa bellissima di questa vicenda è che, in un mondo di ladri e delinquenti, ci sono persone che hanno ancora valori altissimi; questa è una storia di amicizia, che è uno dei sentimenti più nobili». Michelotti coinvolgerà anche gli ex gialloblù; intanto, ha già risposto presente Daolio: «L’educazione, il rispetto, la riconoscenza: sono tutti valori che a Grossetti, come a me, hanno insegnato Liedholm e il suo vice Luciano Tessari, veri maestri di vita». L’assist è servito. «Jones» deve solo spiccare il volo e insaccare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Graz

    15 Luglio @ 10.34

    Solo per inciso: Daolio era un "mediano" non un centravanti; tant'è che, come direttore del gioco, fu soprannominato "Toscanini" ...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca

festa

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca Gallery

A Cannes un trionfo italiano: la Trinca miglior attrice

cinema

A Cannes un trionfo italiano: la Trinca miglior attrice

ARRABBIATO

Risate

Si infuria con l'autista...poi succede l'istant karma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

IL VINO

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Incidenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: ferito un 32enne. San Lazzaro: motociclista ferito Video

Un altro ciclista ferito a Lesignano. Incidente anche a Tizzano: un motociclista all'ospedale

2commenti

VIA GRENOBLE

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

1commento

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

risate e solidarietà

Balli di gruppo in piazza Garibaldi - Video - Foto

È in corso la Giornata del Naso Rosso di Vip Parma

PARMA

E' morto Afro Carboni, storico gioielliere e volto della pesca su TvParma Video

aziende

Casappa, grande festa per i 65 anni: da Lemignano leader nel mondo Gallery

traffico

Gli autovelox della prossima settimana

PARMA CALCIO

Intenso allenamento senza Lucarelli e Munari: video-commento di Piovani

1commento

DOPO SEI ANNI

Miss Italia torna a Salso

3commenti

WEEKEND

Maschere in piazza, clown e... Cantine aperte: l'agenda

tg parma

Pasimafi, il tribunale del riesame revoca i domiciliari: Grondelli è libero

Autostrada

Il casello di Parma sarà chiuso per 3 notti

Busseto

Il vescovo a don Gregorio: «Lasci Roncole»

tg parma

Scarpa: dalla sicurezza al welfare, ecco 10 punti per il rilancio della città Video

4commenti

Polemica

«Climatizzatori nei bagni Tep ma bus roventi»

evento

Gay Pride a Reggio, Anche Parma ci sarà "con entusiasmo"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

CINEMA

Eva e Emmanuelle: a Cannes le muse di Polanski Video

ITALIA/MONDO

URBINO

E' morto il bambino malato di otite e curato con l'omeopatia

3commenti

POLITICA

Berlusconi torna ufficialmente in pista. Al suo fianco gli "amici a 4 zampe" Foto

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

Meteo

Weekend con il sole: è in arrivo il gran caldo Video

1commento

SPORT

Inghilterra

All'Arsenal l'FA Cup. Conte, sfuma la doppietta

F1 - MONACO

Pazza griglia di partenza, Ferrari imprendibili per rompere il digiuno di vittorie

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover