Buone Notizie

Marano, gli orti "patriottici" ai confini della città

Marano, gli orti "patriottici" ai confini della città
0

Valentina Vida
Sui morbidi campi di Marano si nascondono ai forestieri gli orti sociali più lontani dalla città. Il viale d’ingresso scivola da strada Osteria Fochi al celebre parco, seguendo il profilo del sottostante acquedotto farnesiano. A lato della struttura principale, all’ombra di grandi arbusti e bandiere tricolori che sventolano dalla sera della tortellata di San Giovanni, una targa su pietra dedicata «al beato don Carlo Gnocchi, cappellano degli alpini» porta la data del 22 giugno 2008: «Quando è stata inaugurata non era ancora beato - rivela con un sorriso il presidente Giuseppe Cantoni -. Il vertice nazionale della fondazione Don Gnocchi, monsignor Angelo Bazzarri, si preoccupò per l’eventuale reazione del Vaticano e non consegnò la fotografia. La beatificazione avvenne l’anno successivo, noi siamo stati più svelti di loro».
Il monumento proviene dalla cava di Roccamurata, la targa è stata finanziata dal Comune, l’effigie del religioso creata appositamente da un’amica scultrice: un orto patriottico, quello di Marano, che mostra con orgoglio ai visitatori, sulle pareti della sede tempestate di gagliardetti, iscrizioni e articoli di giornale, innumerevoli segni del passaggio di penne nere e rappresentanti della polizia di Stato. Ogni anno qui si festeggia don Gnocchi, e il coro del Monte Orsaro allieta i banchetti che animano periodicamente l’area (alcuni anni fa, insieme ad altri orti, è stato allestito un pranzo per raccogliere fondi per l’acquisto di un’ambulanza  per la Croce Rossa).
«Anche ai miei consiglieri bisognerebbe fare un monumento», continua Cantoni descrivendo i compiti che ognuno è chiamato a osservare per far funzionare la struttura, che custodisce 52 orti da 50 metri, tutti recintati e muniti di chiave. «Gli orti sono proprio orti, senza piante, senza baracche», continua Cantoni citando costantemente il regolamento e sottolineando che una delle iniziative più importanti riguarda i rapporti con le scuole e con i disabili che frequentano il parco: «Bambini di elementari e asili vengono a trovarci anche d’inverno, li portiamo a visitare la stalla del contadino nostro vicino e alcuni di loro non hanno mai visto una mucca; ci teniamo moltissimo perché insegnare l’orticultura è un dovere. A cosa serve il vecchio se non trasmette il suo sapere al giovane?».  Le nuove generazioni, complice probabilmente la crisi economica, diventano sempre più titolari di appezzamenti («l’ultimo orto in lista d’attesa è stato assegnato a una ragazza di 30 anni»), mentre le donne si fanno strada ai vertici («l’idea che mi frulla da un po’ è di indicarne due come presidente e vice»).
Un’isola felice, quella di Marano, che riesce a fronteggiare anche i rari tentativi di furto: «Circa un mese fa, di notte, qualcuno ha forzato i lucchetti ed è entrato con un camioncino rubato – racconta Cantoni -, ma il nostro amico contadino si è accorto dell’incursione e ha puntato i fari del trattore contro i ladri, mettendoli in fuga».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Vendono iPhone: ma è una truffa

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Calcio

Brodino per il Parma

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti