12°

Buone Notizie

Ferragosto tra i fornelli per dare un pasto agli sfollati

Ferragosto tra i fornelli per dare un pasto agli sfollati
0

«Quando decidi di fare il volontario non pensi che è Ferragosto. Vai dove c’è bisogno e non è mai un sacrificio». Per gli undici volontari della Protezione Civile di Parma a cui è affidata la gestione del campo nel Comune modenese di Camposanto, trascorrere il 15 agosto tra le tende non è stata una fatica; non hanno vissuto come una rinuncia il fatto di dover mettere da parte quest’anno mare, grigliate e pranzi in famiglia.
Nelle zone del modenese colpite dal terremoto la situazione è ancora critica; c’è ancora tanto da fare e non c’è giorno festivo che tenga.

Trecento sfollati
Stefano Camin, presidente del Comitato provinciale di Protezione civile di Parma, è tornato nel modenese proprio in occasione del Ferragosto.  «Sono partito con alcuni volontari che si preparano a dare il cambio a quelli che tornano a casa dopo il turno - spiega -. Anche oggi (mercoledì, ndr.) abbiano lavorato sodo, nonostante il caldo torrido. A poco a poco stiamo riducendo le dimensioni del campo, perché dei 300 terremotati che ospitava ne sono rimasti circa la metà. Abbiamo già smantellato 7 tende delle 28 presenti e iniziato a fare gli inventari». «Gli ospiti del campo - continua - sono tutte persone che hanno perso la loro casa a causa del terremoto, o per crolli o perché è stata dichiarata inagibile. Nelle ultime settimane però alcuni di loro sono riusciti a trovare una sistemazione alternativa, da parenti o in moduli provvisori, quindi togliamo dal campo le strutture che non sono più necessarie». 
Il pranzo
Tra un impegno e l’altro, però, si è trovato il tempo di mangiare tutti insieme: «Il pranzo di Ferragosto non prevedeva un menù particolare - racconta Barbara, capocuoca e volontaria della Protezione civile -: abbiamo preparato risotto di verdure, salsicce al forno con insalata e macedonia. Visto che era festa, però, abbiamo voluto fare un’eccezione e abbiamo preparato anche la torta di mele».
In prima linea da maggio
La Protezione civile di Parma è a Camposanto dallo scorso 22 maggio, due giorni dopo la prima forte scossa di terremoto. Ormai volontari e sfollati sono quasi una famiglia. «Le persone che sono ospiti del campo ora sono tranquille, ma sono anche molto stanche: dopo due mesi l’unica cosa che vorrebbero è poter tornare nelle loro case», dice Barbara. La presenza dei volontari allevia un po’ la nostalgia di casa. «Fare il volontario è una scelta - aggiunge la volontaria -; si va dove c’è bisogno, anche a Ferragosto. E’ comunque un modo per stare insieme, condividere lavoro, impegno e qualche momento più spensierato».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Aggiudicazione provvisoria⁩

Parma

Trasporto pubblico, gara a Busitalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

2commenti

Sant'Ilario d'Enza

Rissa a colpi di sedie e tavolini: quattro stranieri in manette

Due indiani e due pakistani si sono affrontati fuori da un kebab di via Roma, nel paese della Val d'Enza

Parma

Mattinata di incidenti: diversi feriti in città e in provincia Foto

Via Mazzini

I commercianti: «Minacciati dalle baby gang»

4commenti

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

1commento

Salsomaggiore

Addio a Iolanda Campanini, una vita fra libri e giornali

Il fenomeno dilaga

Bocconi al veleno, allarme anche a San Leonardo

2commenti

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

Fidenza

Malore in piazza, l'esercitazione diventa soccorso reale

Lega Pro

Parma: splendida rimonta, Samb ko

Guastalla

Vendevano materassi con minacce: denunciati tre truffatori, in azione anche a Parma

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Parma-Samb

D'Aversa: "Nel primo tempo non eravamo aggressivi. Importante l'atteggiamento" Video

2commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

1commento

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

vercelli

Voleva salvare il cane: travolto dal trattore di papà

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

il disco

45 ANNI FA - Mu, il mito secondo Cocciante

SPORT

Stadio Tardini

Parma-Samb 4-2: ecco il gol di Munari

lega pro

La Reggiana vince 2-0 con il Lumezzane

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery