17°

30°

Buone Notizie

Fontevivo premia il suo "sindaco" Ada Corradi

Fontevivo premia il suo "sindaco" Ada Corradi
0

 Michele Deroma

Lunedì di festa per Fontevivo, che ha celebrato ieri il suo patrono, San Bernardo. Un evento che, come ogni anno, ha avuto due momenti particolarmente significativi: la consegna del Premio San Bernardo 2012 - una benemerenza istituita nel 2000 dall’amministrazione comunale per premiare un cittadino che si è distinto per doti e qualità umane, risultando in ciò da esempio per la cittadinanza – e la Santa Messa nella locale Abbazia cistercense di San Bernardo, officiata, come da tradizione, dal Vescovo di Parma e abate di Fontevivo, Monsignor Enrico Solmi. Il Premio San Bernardo 2012, assegnato in una cerimonia svoltasi nella Sala del Duca del Collegio dei Nobili, è andato ad Ada Corradi. 
Sessantacinque anni, originaria di Samboseto, la Corradi si è trasferita ancora bambina a Bianconese, frazione di Fontevivo e qui abita tuttora con il marito, Enzo Ballarini, con cui si è sposata all’età di 24 anni. E proprio a Bianconese Ada Corradi è conosciuta come «il sindaco»: un impegno costante e del tutto volontario, il suo, a favore della piccola comunità locale, nell’ambito della parrocchia e del sociale, che ha fatto sì che nel corso del tempo Ada sia diventata un notevole punto di riferimento, di esempio per tutti. Lo stesso primo cittadino di Fontevivo, Massimiliano Grassi, ha sottolineato come l’impegno di Ada Corradi tuttora vada oltre il contributo normale da cittadino di una comunità. Nel suo discorso introduttivo alla premiazione, Grassi ha sottolineato – citando anche le parole di John Fitzgerald Kennedy, indimenticato presidente degli Stati Uniti: «Anche noi, prima di chiederci cosa lo Stato possa fare per noi, dovremmo chiederci cosa noi possiamo fare per lo Stato» - come in questi ultimi anni le capacità di un’amministrazione pubblica siano cambiate, e che ora ogni cittadino abbia il dovere di fornire un proprio piccolo contributo alla comunità. È stata quindi premiata Ada Corradi, con un attestato e una preziosa medaglia su cui è riprodotto lo stemma del comune di Fontevivo. Visibilmente emozionata, la Corradi ha ringraziato tutti: «Non sapevo di essere così importante» ha simpaticamente dichiarato mentre riceveva gli applausi dei presenti. Un contributo che continua: Ada ha colto l’occasione per invitare tutti alla festa di fine estate, che si terrà sabato prossimo a Bianconese. Per il futuro, «se la salute lo permetterà», Ada ha promesso che il suo impegno si manterrà costante. Terminata la premiazione, si è svolta la Santa Messa, nell’Abbazia intitolata proprio al patrono di Fontevivo, San Bernardo. La cerimonia è stata officiata da Monsignor Enrico Solmi, che ha concelebrato la Messa con il parroco di Fontevivo, don Oreste Ilari, e alcuni sacerdoti arrivati da alcune località vicine a Fontevivo, come Fontanellato, Noceto, Soragna, Albareto e Costamezzana. Nella sua omelia, il Vescovo ha ricordato l’importanza di San Bernardo, sia nell’ambito della comunità monastica da lui fondata, sia per l’attività di predicazione evangelica che lo ha reso famoso in tutta Europa. Presente anche qui il sindaco Massimiliano Grassi con tutti i suoi collaboratori.
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

E' morto Roger Moore: l'ex James Bond aveva 89 anni

cinema

E' morto Roger Moore: è il primo addio a un protagonista di "007"

Il fiscalista di Corona: "faceva 130mila euro di nero al mese"

PROCESSO

Il fiscalista di Corona: "Faceva 130mila euro di nero al mese"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cher, a 71 anni look ose' a Billboard Music Awards

MUSICA

Cher, look osé. A 71 anni incanta ancora

1commento

Lealtrenotizie

Incendio all'ex scuola di Baganzola, in fumo l'archivio della Magnanini

tg parma

Ex scuola di Baganzola, rogo distrugge l'archivio "Magnanini". E' doloso? Video

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

2commenti

LEGA PRO

Il Parma vuole la qualificazione

1commento

tg parma

I tifosi crociati moderatamente ottimisti per il passaggio del turno Video

allarme

Sorbolo, non solo parkour. "Ora fingono di finire sotto le auto"

4commenti

stradone

L'associazione dei writers: "Il Comune ci affidi il sottopasso: sarà spazio culturale"

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

8commenti

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

sos animali

Via Aleotti, avvelenato un cane. Sospetto bocconi nell'area verde

polizia

L' "ordinaria" sequenza di furti nei supermercati: denunciati in tre

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

Traversetolo

Spunta un villaggio neolitico sotto il futuro Conad

Fidenza

Bar «Spiga d'oro», due furti in quattro giorni

VIABILITA'

Industria 4.0 in fiera: code al casello di Parma

LANGHIRANO

Motorini, proteste per l'«invasione»

1commento

PERSONAGGIO

Picelli, il «vecio dei Capannoni» e la storia del quartiere Cristo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Garlasco

Omicidio di Chiara Poggi, Stasi fa ricorso straordinario in Cassazione

terrorismo

Italiano rapito in Siria riappare in un nuovo video

SOCIETA'

CESENA

La triatleta Julia Viellehner è morta: donati gli organi

avvistamenti

"Flottiglia di Ufo nei cieli di San Marino": le foto

4commenti

SPORT

Giro d'Italia

Dumoulin e i problemi intestinali: tappa a bordo strada Video

CESENA

Nicky Hayden: la famiglia acconsente all'espianto degli organi

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancor più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare