-1°

Buone Notizie

I bambini di Mirandola a Giocampus

I bambini di Mirandola a Giocampus
0

La solidarietà, si sa, è fatta anche di piccole cose che riescono però ad avere un grande significato. Ed è sicuramente il caso dell'iniziativa presentata ieri in Municipio, «Bimbi di Mirandola a Giocampus». 

Da lunedì prossimo, per due turni, al «Giocampus» saranno ospitati in totale 30 bambini (15 per turno) provenienti da uno dei paesi più colpiti dal terremoto di 3 mesi fa. Durante il giorno vivranno appieno la realtà del Giocampus e alla sera saranno ospiti di altrettante famiglie parmigiane e ritroveranno così una parvenza di quella normalità sconvolta dall'arrivo del terremoto e che spesso proprio nei bambini e nei ragazzi provoca forti traumi.
Un «gioco» di squadra
Michele Ventura, presidente del Cus Parma, ha spiegato che «questa iniziativa la presentiamo ufficialmente non per la volontà di gloriarci. Anzi, all'inizio ero contrario a darle diffusione, ma poi mi sono convinto che proprio da iniziative come questa può nascere un circolo virtuoso nei confronti di chi ha bisogno di aiuti concreti. E per questo abbiamo aderito con entusiasmo a questa idea, che segue la corsa benefica del giugno scorso durante la quale avevamo raccolto diecimila euro consegnati poi alla stessa associazione di genitori che ha selezionato i bambini che verranno qui a Parma».  L'assessore alle Politiche giovanili Giovanni Marani ha sottolineato che «è un'iniziativa che nasce dal basso  che ha l'obiettivo di far vivere momenti di spensieratezza a questi ragazzi. Per quanto mi riguarda, è in queste occasioni che Parma mostra il suo volto migliore, fatto di gioco di squadra e di unità fra tante componenti senza rivalità e sarebbe bello che questo esempio valesse anche per altri casi».
«Educazione e amicizia insieme»
Elio Volta, responsabile del progetto «Giocampus», ha parlato di «un'idea che rappresenta un completamento perfetto di quello che è il progetto alla base da sempre di Giocampus, che coinvolge, fra centri estivi e iniziative invernali con le scuole, oltre 11.000 bambini. E coinvolgere chi arriva da un'esperienza così difficile e travagliata in una realtà fatta di entusiasmo e di  grande spontaneità ci è parsa da subito un'occasione da non perdere per fornire un'opportunità che è educativa, ma anche di conoscenza di nuovi amici, a questi bambini provenienti da Mirandola».      E il presidente provinciale del Coni Gianni Barbieri  ha parlato di «momenti di gioia regalati a questi ragazzi che lasceranno sicuramente una traccia profonda nel loro animo. E per questo è un'iniziativa che ci auguriamo possa avere un seguito anche in altre tipologie di attività sportiva, visto che è un concreto esempio di solidarietà».
«Un'alleanza educativa»
Di «alleanza educativa che porta ad allargare un discorso avviato ormai da anni da Giocampus» ha parlato la funzionaria dell'assessorato alle Politiche scolastiche Mariastella Carpi, presente in rappresentanza del vicesindaco Nicoletta Paci. «Come Comune abbiamo attivato tutte le nostre forze, nell'ambito della collaborazione che da tempo ci lega al Giocampus, per fare in modo che questa iniziativa arrivasse a compimento e siamo convinti che sarà un importante momento di aggregazione ulteriore all'interno di un'esperienza consolidata».
Collaborazione «allargata»
Oltre alle forze coinvolte direttamente in «Giocampus» (Comune, Università, Cus Parma, Coni, Ufficio scolastico provinciale e Barilla), l'iniziativa «Bimbi di Mirandola a Giocampus»  ha allargato la collaborazione alla Croce Rossa di Parma, che si occuperà del trasporto dei bambini, a «Help for Children», che ha fornito supporto e consigli per l'ospitalità  e alla Camst, che fornirà gratuitamente i pasti ai bimbi modenesi. Insomma, un vero e proprio «gioco di squadra alla parmigiana». Che sarà rafforzato anche dall'ospitalità fornita dalle famiglie di due pediatri dell'Università ai bimbi di Mirandola. Che, forse, ritroveranno qui la loro spensieratezza.g. l. z.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Noceto, tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

ricandidatura

Pizzarotti: "Saremo civici veri" Video - Critiche dall'opposizione Video

Alleanze? "Tutti sono ben accetti ma il tema dei partiti non ci ha mai appassionato"

2commenti

parma

Ladro "seriale" dei supermercati colto sul fatto e denunciato

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

5commenti

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

26commenti

anteprima

Come saranno utilizzati i vostri aiuti per i terremotati Video

Parma

Palazzo Pallavicino sarà donato alla Fondazione Cariparma

4commenti

Piovani

"Cura D'Aversa efficace. E da confermare a Venezia" Video

Questa sera Bar Sport (Tv Parma 20.30): mercato, big match, Evacuo e tanto altro

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

sponsor tecnico

Nazionali di volley, un quadriennio olimpico con l'Erreà

L'azienda di Parma firmerà le nuove divise da gara e la linea di abbigliamento fino al 31 gennaio 2021

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

5commenti

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

industria

Trump alza il primo muro: Usa fuori dal TPP

Gran Sasso

Ecco i cuccioli sopravvissuti fra le macerie dell'albergo di Rigopiano Foto

1commento

SOCIETA'

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

3commenti

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

13commenti

SPORT

lega pro

Reggiana: Colucci esonerato. Arriva Menichini 

uefa

25 anni di Champions: il Parma è 85°. 7° in Italia

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto