12°

Buone Notizie

I bambini di Mirandola a Giocampus

I bambini di Mirandola a Giocampus
Ricevi gratis le news
0

La solidarietà, si sa, è fatta anche di piccole cose che riescono però ad avere un grande significato. Ed è sicuramente il caso dell'iniziativa presentata ieri in Municipio, «Bimbi di Mirandola a Giocampus». 

Da lunedì prossimo, per due turni, al «Giocampus» saranno ospitati in totale 30 bambini (15 per turno) provenienti da uno dei paesi più colpiti dal terremoto di 3 mesi fa. Durante il giorno vivranno appieno la realtà del Giocampus e alla sera saranno ospiti di altrettante famiglie parmigiane e ritroveranno così una parvenza di quella normalità sconvolta dall'arrivo del terremoto e che spesso proprio nei bambini e nei ragazzi provoca forti traumi.
Un «gioco» di squadra
Michele Ventura, presidente del Cus Parma, ha spiegato che «questa iniziativa la presentiamo ufficialmente non per la volontà di gloriarci. Anzi, all'inizio ero contrario a darle diffusione, ma poi mi sono convinto che proprio da iniziative come questa può nascere un circolo virtuoso nei confronti di chi ha bisogno di aiuti concreti. E per questo abbiamo aderito con entusiasmo a questa idea, che segue la corsa benefica del giugno scorso durante la quale avevamo raccolto diecimila euro consegnati poi alla stessa associazione di genitori che ha selezionato i bambini che verranno qui a Parma».  L'assessore alle Politiche giovanili Giovanni Marani ha sottolineato che «è un'iniziativa che nasce dal basso  che ha l'obiettivo di far vivere momenti di spensieratezza a questi ragazzi. Per quanto mi riguarda, è in queste occasioni che Parma mostra il suo volto migliore, fatto di gioco di squadra e di unità fra tante componenti senza rivalità e sarebbe bello che questo esempio valesse anche per altri casi».
«Educazione e amicizia insieme»
Elio Volta, responsabile del progetto «Giocampus», ha parlato di «un'idea che rappresenta un completamento perfetto di quello che è il progetto alla base da sempre di Giocampus, che coinvolge, fra centri estivi e iniziative invernali con le scuole, oltre 11.000 bambini. E coinvolgere chi arriva da un'esperienza così difficile e travagliata in una realtà fatta di entusiasmo e di  grande spontaneità ci è parsa da subito un'occasione da non perdere per fornire un'opportunità che è educativa, ma anche di conoscenza di nuovi amici, a questi bambini provenienti da Mirandola».      E il presidente provinciale del Coni Gianni Barbieri  ha parlato di «momenti di gioia regalati a questi ragazzi che lasceranno sicuramente una traccia profonda nel loro animo. E per questo è un'iniziativa che ci auguriamo possa avere un seguito anche in altre tipologie di attività sportiva, visto che è un concreto esempio di solidarietà».
«Un'alleanza educativa»
Di «alleanza educativa che porta ad allargare un discorso avviato ormai da anni da Giocampus» ha parlato la funzionaria dell'assessorato alle Politiche scolastiche Mariastella Carpi, presente in rappresentanza del vicesindaco Nicoletta Paci. «Come Comune abbiamo attivato tutte le nostre forze, nell'ambito della collaborazione che da tempo ci lega al Giocampus, per fare in modo che questa iniziativa arrivasse a compimento e siamo convinti che sarà un importante momento di aggregazione ulteriore all'interno di un'esperienza consolidata».
Collaborazione «allargata»
Oltre alle forze coinvolte direttamente in «Giocampus» (Comune, Università, Cus Parma, Coni, Ufficio scolastico provinciale e Barilla), l'iniziativa «Bimbi di Mirandola a Giocampus»  ha allargato la collaborazione alla Croce Rossa di Parma, che si occuperà del trasporto dei bambini, a «Help for Children», che ha fornito supporto e consigli per l'ospitalità  e alla Camst, che fornirà gratuitamente i pasti ai bimbi modenesi. Insomma, un vero e proprio «gioco di squadra alla parmigiana». Che sarà rafforzato anche dall'ospitalità fornita dalle famiglie di due pediatri dell'Università ai bimbi di Mirandola. Che, forse, ritroveranno qui la loro spensieratezza.g. l. z.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

1commento

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

1commento

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS