15°

29°

Buone Notizie

Sport e solidarietà: domenica 23 una "Maratona di nuoto per i terremotati dell'Emilia"

Ricevi gratis le news
0

Dare un aiuto concreto allo sport emiliano, sostenendo una società di nuoto in difficoltà a causa del terremoto: è questo l’obiettivo della maratona di nuoto che si svolgerà domenica 23 settembre, dalle 10 alle 13, nella piscina “G.Ferrari” di via Zarotto.
 
Una maratona non competitiva organizzata dalle due società sportive Nuoto Club 91 Parma ASD e Joker, sempre sensibili alle iniziative sociali, con il patrocinio del Comune e della Provincia di Parma ed il supporto di Help for Children per raccogliere fondi in favore della “Polivalente Futura” di Finale Emilia, una società di nuoto il cui impianto natatorio è stato danneggiato dai terribili sismi dello scorso maggio, bisognosa quindi di un aiuto concreto per continuare la propria missione.
 
L’offerta minima per partecipare alla maratona sarà di 5 euro e l’incasso verrà interamente devoluto alla Polivalente Futura, che sarà presente nella mattinata di domenica con i suoi atleti e tecnici.
 
E’ possibile iscriversi fino al 20 settembre presso la piscina Ferrari o la sede del Nuoto Club 91 (via Sidoli 24, telefono: 0521486259, attivo dalle 16 alle 19) oppure inviando una email a nuotoclub91parma@libero.it, indicando i propri dati, la distanza che si preferisce nuotare e a quale ora si desidera iniziare la maratona.
 
Alla conferenza stampa di presentazione dell’evento, che si è tenuta questa mattina, erano presenti l’assessore allo Sport e Politiche Giovanili Giovanni Marani, il presidente del Nuoto Club 91 Parma Fabio Bussetti, il gestore dell’impianto Sportivo Joker  Filippo Iemmi e il presidente di Help For Children Giancarlo Veneri.
 
Giovanni Marani, assessore allo Sport e Politiche Giovanili: “Riteniamo importante dare visibilità all’iniziativa per il messaggio di solidarietà che la stessa è in grado di veicolare, in special modo in un momento di difficoltà come quello che stiamo attraversando.
I problemi che Parma sta vivendo, e con essa anche il settore dello sport, possono comunque costituire un’occasione per reinventarsi, per trovare modalità diverse per il reperimento delle risorse, per attivare sinergie funzionali alla realizzazione di iniziative benefiche. La maratona di nuoto si muove in questa direzione, con una modalità che potremmo definire divertente, a fronte di un’attività come quella del nuoto che richiede impegno, costanza, fatica.
La lezione che possiamo trarre è che la solidarietà, l’impegno verso chi si trova in difficoltà possono diventare un aspetto della nostra vita quotidiana, della nostra relazione con l’altro.
Inoltre le sinergie tra le realtà che operano nel sociale e lo sport sono di importanza fondamentale per le ricadute positive che sono in grado di generare per la società tutta”.
 
Fabio Bussetti, presidente del Nuoto Club 91: “Ringraziamo il Comune di Parma per il supporto dato all’iniziativa con il riconoscimento del patrocinio.
Quanto al perché della maratona di nuoto, va detto che la stessa è frutto di un idea del direttore tecnico Andrea Avanzini. Si è deciso di aiutare una società di nuoto come messaggio di impegno sociale.
La società Polivalente Futura di Finale Emilia ha subito grossi danni con il terremoto. Piscina crollata, attività sospesa. Abbiamo ritenuto doveroso aiutarli.
Porgiamo i saluti anche alla società BIC, che in qualità di sponsor ha fornito supporto organizzativo all’evento”.
 
Filippo Iemmi, gestore dell’impianto Sportivo Joker : “Iniziative di questo genere sono per noi non solo un dovere ma anche un piacere. Preciso poi che durante le 3 ore della maratona sarà anche possibile praticare nuoto libero nelle corsie a fianco senza costi aggiuntivi”.
 
Giancarlo Veneri, presidente di Help For Children: “Felici di partecipare ad un iniziativa come questa. Il terremoto ha colpito profondamente il nostro modo di sentire, di essere Emiliani, di essere solidali.
Riteniamo estremamente importante il messaggio che iniziative come questa sono in grado di trasmettere, di un impegno attivo, una catena di solidarietà, fatta da una rete di realtà operanti nella società civile, dallo sport all’associazionismo.
La collaborazione fra società sportive e Help for Children è significativa per i valori che entrambe promuovono, dal connubio fra solidarietà possono nascere risultati straordinari.
E’ una grande lezione di impegno civile, umano, sociale, in cui questa iniziativa si inserisce benissimo.
Ringraziamenti anche alla cooperativa sociale La Bula, costituita da persone che, sebbene in situazione di difficoltà, forniscono un contributo a questo evento”.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Barca prende fuoco e affonda nel Po, Marco Padovani muore annegato

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Non c'è posto? Qualcuno parcheggia lo stesso

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

2commenti

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

1commento

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti