Buone Notizie

Sorrisi e amicizia. Ecco i bambini di Chernobyl

Sorrisi e amicizia. Ecco i bambini di Chernobyl
0

Chiara Cabassi

Sono arrivati in 20. Solo in sei per la prima volta. Come sempre accompagnati da Renata Borelli che da più di 10 anni si occupa del progetto scuola che offre la possibilità a bambini bielorussi di passare un mese, in autunno, presso famiglie di Parma. Biondi, sorridenti, felici di questa vacanza studio in Italia, a Parma, che dona loro salute, divertimento e istruzione.
Lontano dalle radiazioni
Fino al 31 ottobre  i «bambini di Chernobyl» passeranno in città un soggiorno lontano dalle radiazioni con la possibilità di ricevere cure specialistiche e frequentare una scuola italiana. Renata Borelli, responsabile della Fondazione «Aiutiamoli a vivere», comitato di Parma, commenta così questa esperienza che la coinvolge come volontaria e come famiglia ospitante: «In tutto il Paese i vari comitati riescono a muovere fino a 2500 ragazzi l’anno. La nostra associazione parmense raccorda scuole e famiglie italiane e istituzioni governative e scolastiche in Bielorussia. Abbiamo una sede a Minsk. Fino alla quarta elementare i bambini possono tornare, durante il periodo scolastico, per tre anni consecutivi. Generalmente dalle stesse famiglie. Un’esperienza che crea un legame che va oltre questo mese di scuola. Sono bambini che vengono scelti tra i più bisognosi e vengono accompagnati da un’insegnante che prosegue i loro programmi e da un’interprete che si rende disponibile sulle 24 ore». Scuola in un Paese diverso, integrazione nelle famiglie italiane, controlli accurati della salute: un'opportunità importante per questi bambini, ma anche un'occasione, per le persone che li ospitano, di aprirsi all'affetto e all'amicizia di questi bambini. 
Progetto scuola
Il progetto scuola  ha trovato per il settimo anno consecutivo asilo presso la «Jacopo Sanvitale». Il dirigente, Pier Paolo Eramo, fresco di insediamento alla presidenza dell’istituto di piazzale Santafiora, è particolarmente contento di rappresentare la scuola dei ragazzi bielorussi. «Abbiamo semplicemente aggiunto una nuova classe. E’ bello pensare che siamo così aperti alle persone che vengono da lontano che la scuola di questi bimbi non si ferma, non cambia per questo mese da noi. Mangiano in mensa con gli altri alunni, le insegnanti si scambiamo idee ed esperienze. Ho insegnato in Eritrea e in Francia e credo che l’accoglienza dell’altro non è solo un atto di generosità, è un acquisire competenze. Lavorare con altre lingue e altre culture è la sfida del mondo d’oggi. Questi ragazzi rappresentano per noi un’esperienza educativa importante». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

rogo

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Calcio

LegaPro: pari del Pordenone, Venezia primo

Guarda i risultati delle partite e la classifica aggiornata

Calestano

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

1commento

Incidente

E' ancora gravissimo il rugbista ventenne investito 

SONDAGGIO

La commessa più votata? E' Giorgia

2commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

8commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Alta Velocità

Italo aumenta i collegamenti di Parma con la stazione Mediopadana

3commenti

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

TRASPORTI

Nuovi autobus sulla linea 7. Più grandi e con il wi-fi

I dodici mezzi sono autosnodati, lunghi 18 metri e sono costati circa 3.5 milioni

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Renzi si è dimesso

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video