10°

18°

Buone Notizie

Arrivano gli "Ematix", i nuovi volti dell'Avis

Arrivano gli "Ematix", i nuovi volti dell'Avis
1

 Parma aderisce alla neonata associazione: «Comunità rifiuti zero» che riunisce 107 Comuni italiani. L’assessore all’Ambiente del Comune, Gabriele Folli, ha preso parte all’incontro che si è tenuto  sabato  nella cittadina toscana di Capannori , il primo Comune italiano ad aver aderito nel 2007, alla rete internazionale dei «Rifiuti Zero» per l'abbattimento dei rifiuti entro il 2020, dove è nata, proprio sabato l’associazione «Comunità rifiuti zero», a cui hanno aderito 107 Comuni italiani, fra cui Parma, La Spezia, Benevento e Napoli e molte associazioni tra cui quella dei Comuni Virtuosi e l’Anpas – Associazione pubbliche assistenze italiane. 

L'adesione all'associazione diverrà formalmente esecutiva dopo l'approvazione da parte del consiglio comunale. Una giornata di studio e di approfondimento particolarmente importante. Lo scopo dell’associazione è quello di promuovere attività mirate alla riduzione dei rifiuti, all’abbattimento della produzione di plastica, alla valorizzazione della filiera corta. La neonata realtà associativa avrà sede nel Comune di Capannori, dove sabato, durante l’incontro nazionale, è stato approvato lo statuto. All’incontro hanno partecipato il sindaco di Capannori, Giorgio Del Ghingaro, il professore americano Paul Connett che ha fatto riferimento alle politiche di «Rifiuti zero» in America e in Europa, l’assessore all’Ambiente del Comune di Capannori, Alessio Ciacci, il coordinatore del Centro di ricerca «Rifiuti Zero» del Comune toscano, Rossano Ercolini, oltre ai rappresentanti di numerosi Comuni e associazioni.
 Parma è il secondo comune più popoloso, dopo Napoli, ad aver aderito alla strategia Rifiuti Zero, lanciata da Paul Connett, il chimico americano della St. Lawrence University.
La strategia perseguita dalla neonata associazione prevede tre importanti passaggi per raggiungere traguardi significativi a partire dall’eliminazione dell’incenerimento dei rifiuti, passando a un sistema di raccolta che aumenti la quantità di materiale differenziabile che ottimizzi la qualità del materiale da riciclare, diminuendo contestualmente la quantità di rifiuti prodotti. A cui si aggiunge una politica volta ad incentivare il riuso del materiale riciclato, la riparazione di oggetti e promuovendo scelte di vita che diminuiscano la percentuale di scarti; oltre a sostenere la progettazione e la produzione di prodotti totalmente riciclabili, riutilizzabili e riparabili. «La nostra intenzione – ha spiegato l’assessore Folli – è quella di impostare un sistema di raccolta ottimizzato al massimo recupero dei materiali attraverso riduzione e prevenzione, riuso, riciclo; riducendo così al minimo e progressivamente a zero il rifiuto residuo. Una prospettiva evidentemente in contrasto con l'utilizzo di un inceneritore. 
La neonata associazione “Comunità rifiuti zero”, a cui abbiamo aderito, rappresenta in questo senso un punto di riferimento e una risorsa significativa». La nuova associazione intende operare nel campo dell’assistenza, della formazione, promozione e valorizzazione della cultura della strategia «Rifiuti Zero», attraverso campagne di sensibilizzazione e informazione sulle buone pratiche nell’ambito dei rifiuti, creando una rete per lo scambio di informazioni tra pubbliche amministrazioni e soggetti privati. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gaetano

    19 Ottobre @ 20.09

    Scusate, che cosa c'entra il titolo con l'articolo?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

3commenti

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

7commenti

libri

Spoon River del pallone

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

Lutto

Addio a "monnezza": è morto il grande Tomas Milian Gallery Video

1commento

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

motogp

Qatar, prime libere: domina Vinales. Rossi solo nono

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery