Buone Notizie

Parmalimenta premiata in Burundi

Parmalimenta premiata in Burundi
0

COMUNICATO

Quest’anno il Ministero dell’Agricoltura del Burundi, in riconoscimento del lavoro svolto e dei preziosi risultati raggiunti, ha scelto Parmaalimenta e le sue cooperative di produttori per rappresentare tutti i produttori della Provincia di Bujumbura Rural (zona di intervento di Parmaalimenta) nel corso delle manifestazioni che si svolgeranno tra il 15 e il 16 ottobre per la giornata mondiale dell’alimentazione.

Il 2012 è stato designato dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite come “Anno Internazionale delle Cooperative” e il crescente interesse per le cooperative e le organizzazione rurali viene messo in evidenza anche dalla scelta dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura (FAO) di dedicare la Giornata Mondiale dell’Alimentazione 2012 al ruolo fondamentale che svolgono le cooperative per migliorare la sicurezza alimentare e per eliminare la fame nel mondo.
Nei paesi del sud del mondo di norma la principale occupazione è costituita da agricoltura di sussistenza che viene praticata da milioni di famiglie a basso reddito. Molto spesso questa attività si scontra con gravi problematiche che impediscono agli agricoltori di ottenere buoni risultati. Le sementi, gli attrezzi e i concimi sono troppo spesso insufficienti e provocano il degrado dei terreni, le perturbazioni climatiche provocano gravi episodi di aridità, il livello di incidenza delle malattie delle coltivazioni è molto elevato, le situazioni di instabilità politica causano la regressione delle attività agricole. 
La scelta della FAO di focalizzare l’attenzione sulle organizzazioni di piccoli produttori in cooperative è indice di una sempre maggiore consapevolezza che il rafforzamento delle capacità di gestione e di sviluppo del settore agricolo sono  misure necessarie per porre fine alla fame nel mondo. 
Come ci ha insegnato anche la storia del nostro territorio i vantaggi dell’associarsi sono numerosi e posso portare un concreto cambiamento nella vita di molti produttori del sud del mondo. Scegliere la forma cooperativa rende più facile e meno rischioso il raggiungimento di una autonomia economica che troppo spesso è assente. In più la cooperativa dà risposte concrete ai problemi quotidiani: agevola i singoli soci facendo loro ottenere condizioni migliori rispetto a quelle che otterrebbero sul mercato, riduce i costi di gestione, rafforza il potere di acquisto del singolo individuo. 
Inoltre, i metodi democratici messi in pratica per la scelta degli obiettivi e per l'assunzione delle decisioni e l’equa e corretta ripartizione dei risultati economici hanno un notevole impatto anche a livello della società civile riducendo le discriminazioni e incrementando la collaborazione.
In questo quadro si inseriscono i progetti che l’associazione Parmaalimenta sta portando avanti da anni in Burundi dove ha realizzato il centro agro alimentare Maison Parma che supporta i produttori agricoli nel loro lavoro. Tra le principali attività del Centro c’è quella relativa alla formazione teorica e al supporto pratico degli agricoltori in tutte le fasi di costituzione della cooperativa. 
La Giornata Mondiale dell’Alimentazione ha un significato molto importante in Burundi, dove le problematiche relative alla sicurezza alimentare sono ancora molto elevate, e ogni anno viene ricordata tramite celebrazioni ricche di canti e di colori che vedono partecipare insieme istituzioni e società civile. 
Il riconoscimento conferitoci è molto  importante, e ancora una volta sottolinea l’importanza che il territorio di Parma, attraverso Parmaalimenta, può avere nell’ambito del diritto all’alimentazione e della lotta alla povertà. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Roberto D'Aversa

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

14commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

Anga Parma

l calendario dei giovani imprenditori agricoli

Per raccogliere fondi a favore delle aziende agricole colpite dal terremoto nel Centro Italia

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

2commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

10commenti

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

1commento

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti