-4°

Buone Notizie

Parmalimenta premiata in Burundi

Parmalimenta premiata in Burundi
0

COMUNICATO

Quest’anno il Ministero dell’Agricoltura del Burundi, in riconoscimento del lavoro svolto e dei preziosi risultati raggiunti, ha scelto Parmaalimenta e le sue cooperative di produttori per rappresentare tutti i produttori della Provincia di Bujumbura Rural (zona di intervento di Parmaalimenta) nel corso delle manifestazioni che si svolgeranno tra il 15 e il 16 ottobre per la giornata mondiale dell’alimentazione.

Il 2012 è stato designato dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite come “Anno Internazionale delle Cooperative” e il crescente interesse per le cooperative e le organizzazione rurali viene messo in evidenza anche dalla scelta dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura (FAO) di dedicare la Giornata Mondiale dell’Alimentazione 2012 al ruolo fondamentale che svolgono le cooperative per migliorare la sicurezza alimentare e per eliminare la fame nel mondo.
Nei paesi del sud del mondo di norma la principale occupazione è costituita da agricoltura di sussistenza che viene praticata da milioni di famiglie a basso reddito. Molto spesso questa attività si scontra con gravi problematiche che impediscono agli agricoltori di ottenere buoni risultati. Le sementi, gli attrezzi e i concimi sono troppo spesso insufficienti e provocano il degrado dei terreni, le perturbazioni climatiche provocano gravi episodi di aridità, il livello di incidenza delle malattie delle coltivazioni è molto elevato, le situazioni di instabilità politica causano la regressione delle attività agricole. 
La scelta della FAO di focalizzare l’attenzione sulle organizzazioni di piccoli produttori in cooperative è indice di una sempre maggiore consapevolezza che il rafforzamento delle capacità di gestione e di sviluppo del settore agricolo sono  misure necessarie per porre fine alla fame nel mondo. 
Come ci ha insegnato anche la storia del nostro territorio i vantaggi dell’associarsi sono numerosi e posso portare un concreto cambiamento nella vita di molti produttori del sud del mondo. Scegliere la forma cooperativa rende più facile e meno rischioso il raggiungimento di una autonomia economica che troppo spesso è assente. In più la cooperativa dà risposte concrete ai problemi quotidiani: agevola i singoli soci facendo loro ottenere condizioni migliori rispetto a quelle che otterrebbero sul mercato, riduce i costi di gestione, rafforza il potere di acquisto del singolo individuo. 
Inoltre, i metodi democratici messi in pratica per la scelta degli obiettivi e per l'assunzione delle decisioni e l’equa e corretta ripartizione dei risultati economici hanno un notevole impatto anche a livello della società civile riducendo le discriminazioni e incrementando la collaborazione.
In questo quadro si inseriscono i progetti che l’associazione Parmaalimenta sta portando avanti da anni in Burundi dove ha realizzato il centro agro alimentare Maison Parma che supporta i produttori agricoli nel loro lavoro. Tra le principali attività del Centro c’è quella relativa alla formazione teorica e al supporto pratico degli agricoltori in tutte le fasi di costituzione della cooperativa. 
La Giornata Mondiale dell’Alimentazione ha un significato molto importante in Burundi, dove le problematiche relative alla sicurezza alimentare sono ancora molto elevate, e ogni anno viene ricordata tramite celebrazioni ricche di canti e di colori che vedono partecipare insieme istituzioni e società civile. 
Il riconoscimento conferitoci è molto  importante, e ancora una volta sottolinea l’importanza che il territorio di Parma, attraverso Parmaalimenta, può avere nell’ambito del diritto all’alimentazione e della lotta alla povertà. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

12commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

2commenti

'ndrangheta

Aemilia, gli imputati chiedono processo a porte chiuse Video

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

3commenti

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

3commenti

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

5commenti

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Tajani eletto presidente del Parlamento europeo

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video