14°

Buone Notizie

Un caffè ben fatto per superare la disabilità

Un caffè ben fatto per superare la disabilità
1

 Vittorio Rotolo

C’è il nome stesso del progetto a rivelarne le finalità: «L’antiBARriera» mette in evidenza, infatti, un luogo simbolo di socializzazione, dove ci si ferma volentieri per sorseggiare un buon caffè staccando per qualche minuto la spina rispetto al resto del mondo. Ma «L’antiBARriera» esalta soprattutto la capacità di integrare giovani alle prese con forme di disabilità, insegnando loro un mestiere: quello di barista.
È un percorso innovativo quello ideato dalla cooperativa sociale «La bula», in collaborazione con il Sild (Servizio inserimento lavorativo disabili) della Provincia e il Consorzio solidarietà sociale, che ha deciso di affidare sei ragazzi a uno fra i barman più conosciuti e apprezzati della nostra città: Vito Schiavo. Sarà proprio lui, da qui ai prossimi due mesi, a spiegare a questi allievi i segreti della miscela e della tostatura, raccontando la storia del caffè a partire dalle sue origini e qualche particolare aneddoto. Le lezioni si terranno ogni lunedì pomeriggio, negli spazi messi a disposizione da ArtCafè, partner del progetto insieme ad Armeno Caffè.
«In commercio non esiste alcun libro di testo che illustra i segreti della caffetteria: quelli li si apprende solo dai grandi maestri - esordisce Schiavo -. E in Italia, dove pure questa bevanda è arrivata relativamente tardi, abbiamo un’eccellente tradizione: qui possiamo vantare il classico espresso con le sue regole d’oro. Per non parlare del cappuccino, dal gusto inconfondibile e che tutto il mondo cerca di imitare. Quando ci si mette dietro il bancone di un bar, insomma, non si può improvvisare - avverte il barman -: avere una formazione adeguata è fondamentale e per questo, durante il corso, faremo davvero molta pratica. Ognuno di questi giovani dovrà acquisire un’assoluta padronanza della macchina da caffè».
«Il bar non è un luogo nuovo per i nostri ragazzi, che in passato hanno già avuto modo di mettersi all’opera grazie alla disponibilità del circolo Arci San Lazzaro», spiega Laura Stanghellini, coordinatrice del progetto per la cooperativa «La bula», al fianco del responsabile del Sild della Provincia di Parma Marco Melegari. «Attraverso i consigli di Vito, però, potranno ora acquisire specifiche competenze professionali - aggiunge - e al termine del corso avranno anche la possibilità di svolgere tirocini all’interno di alcuni bar cittadini, collegati ad ArtCafè». 
Il sogno, tuttavia, è ben più grande. «Costruire insieme, in un futuro non troppo lontano, un locale gestito direttamente da persone con disabilità - sottolinea ancora Schiavo -: non un bar tradizionale, ma un coffee shop con tanti libri e quadri. Un sogno che da oggi comincia a prendere forma. E alla fine di questa esperienza, vi assicuro, sarò io ad aver imparato molto più di loro...».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Shunkakan

    18 Ottobre @ 00.58

    Quando passerò da Parma mi fermerò senz'altro a prendere il caffè da questi meravigliosi ragazzi! La disabilità non esiste: esistono persone con capacità diverse dagli altri. I ragazzi come quelli della Bula hanno l'abilità di essere simpaticissimi e sorridenti e ti conquistano al primo sguardo. Non è mica da tutti!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

1commento

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

Trasporto pubblico

Con Busitalia tornerà Mauro Piazza: "I timori per il personale? Solo terrorismo"

13commenti

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Convegno

Come cambiano il territorio e la sua economia: la presentazione di "Top 500" Foto

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

2commenti

processo aemilia

Traffico di yacht e gruppi russi: quegli incontri a Parma della 'ndrangheta Tg Parma

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

7commenti

amministrative

Provincia Nuova attacca Fritelli e denuncia inciucio fra ex 5 Stelle e Pd

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

2commenti

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

efsa

I batteri resistenti agli antibiotici fanno 25mila morti all'anno in Europa 

MAFIA

Ucciso e dato in pasto ai maiali: 4 arresti nell'Ennese

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

LA RIO in pillole

Nuova Kia Rio, lancio sabato 25: da 10.900 euro

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv