Buone Notizie

In bici con Marzotto per combattere la fibrosi cistica

In bici con Marzotto per combattere la fibrosi cistica
0

 Andrea Del Bue

Hai voluto la bicicletta? Ora pedala. Matteo Marzotto, ciclista per passione, lo fa alla grande e pure a fin di bene. Per raccogliere fondi in favore della Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica Onlus, da lui fondata nel ‘97 e di cui oggi è vicepresidente, ha avuto un’idea: pedalare da Milano a Roma, in quattro tappe, all’insegna dello slogan «Più respiro, più vita». 
Partita da piazza Duomo del capoluogo lombardo, la carovana, a cui si sono aggiunti via via tanti amici, tra cui gli ex corridori Francesco Moser, Davide Cassani, Max Lelli e Marino Basso, ha raggiunto ieri, all’ora di pranzo, la nostra città. I ciclisti veri, una volta giunti alle porte di Parma, non hanno resistito alla tentazione dell’Osteria «La Crocetta», mentre Marzotto si è prodigato in una fuga solitaria in piazza Garibaldi, insieme all’ex assessore comunale allo Sport Arturo Balestrieri, per abbracciare l’amico Guido Barilla, presidente dell’azienda di famiglia, che lo aspettava in piazza Garibaldi. Sul suo volto, un sorriso smagliante, su quello dei presenti, il dubbio che abbia percorso la via Emilia sul camper a seguito del gruppo. Invece, tutto gambe. E cuore. Prima di parlare, un occhio al contachilometri. 
«Stiamo facendo i 35,5 chilometri all’ora di media - spiega -, nonostante il centro di Milano, che è stato un po’ difficoltoso. Fortuna che abbiamo avuto un amico tassista di professione che ci ha guidato, in bici, fino a San Donato; il bello di questa iniziativa è proprio l’aggregazione spontanea: ognuno dà una mano, come può, lungo il tragitto».
 A tirare il gruppo è Max Lelli. «Ha due polpacci enormi - dice Marzotto -, tira ai 45 orari; c’è da dire che le vecchie glorie vanno più forte dei giovani». Un occhio anche alle calorie consumate: «1600 fino ad ora, ma dobbiamo arrivare a 12 mila». 
Le cifre davvero importanti, però, sono altre: 45591. E’ il numero di telefono a cui inviare un sms per sostenere la ricerca sulle cure contro la fibrosi cistica, la malattia genetica più diffusa in Italia. 
«Vogliamo unire la bicicletta, la nostra passione, alla solidarietà - spiega Marzotto -. Mi sembra una bella iniziativa che, oltre ad aiutare la ricerca, ha un significato simbolico: unisce idealmente le due città più importanti d’Italia, Milano e Roma».
Fino a domenica si rimane in sella: dopo la tappa di ieri, con arrivo a Bologna, oggi traguardo a Siena, sabato Capalbio e, domenica, gran finale a Roma: 670 chilometri in tutto. Ma si pensa già all’anno prossimo. «Potremmo fare da Roma a Reggio Calabria - anticipa Marzotto -; oppure da San Giovanni Rotondo a Bari».
 In sella a una bicicletta è anche Guido Barilla, che applaude all’iniziativa: «Un’idea bellissima - osserva - per promuovere la sensibilità e la raccolta fondi in favore della ricerca su una malattia così grave e importante come la fibrosi cistica. Complimenti a Matteo che è un carissimo amico e che lavora alacremente e con attenzione a questa buona causa».
Dopo uno spaghetto al pomodoro e due fette di crudo, Cassani torna in sella, col ruolo di navigatore. Ma ammette: «Io dico agli altri il ritmo da tenere semplicemente perché così non mi scappano: sono meno allenato degli altri».
 La lepre è Max Lelli, che svela: «Il vento ci sta aiutando, evidentemente ha capito che siamo qui per solidarietà». 
Ancora qualche chilometro, poi annuncerà il ritiro l’ex campione del mondo Francesco Moser: «E’ un’occasione speciale, è bello esserci, ma questi ragazzi vanno troppo forte». 
Altro iridato, altro attestato di stima per Marzotto: «Ha pensato a qualcosa di eccezionale - chiosa Basso -. E’ importante anche per noi, perché quando hai la salute, difficilmente ti rendi conto della sua reale importanza». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

1commento

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

13commenti

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

4commenti

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

1commento

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)