-1°

14°

Buone Notizie

In bici con Marzotto per combattere la fibrosi cistica

In bici con Marzotto per combattere la fibrosi cistica
0

 Andrea Del Bue

Hai voluto la bicicletta? Ora pedala. Matteo Marzotto, ciclista per passione, lo fa alla grande e pure a fin di bene. Per raccogliere fondi in favore della Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica Onlus, da lui fondata nel ‘97 e di cui oggi è vicepresidente, ha avuto un’idea: pedalare da Milano a Roma, in quattro tappe, all’insegna dello slogan «Più respiro, più vita». 
Partita da piazza Duomo del capoluogo lombardo, la carovana, a cui si sono aggiunti via via tanti amici, tra cui gli ex corridori Francesco Moser, Davide Cassani, Max Lelli e Marino Basso, ha raggiunto ieri, all’ora di pranzo, la nostra città. I ciclisti veri, una volta giunti alle porte di Parma, non hanno resistito alla tentazione dell’Osteria «La Crocetta», mentre Marzotto si è prodigato in una fuga solitaria in piazza Garibaldi, insieme all’ex assessore comunale allo Sport Arturo Balestrieri, per abbracciare l’amico Guido Barilla, presidente dell’azienda di famiglia, che lo aspettava in piazza Garibaldi. Sul suo volto, un sorriso smagliante, su quello dei presenti, il dubbio che abbia percorso la via Emilia sul camper a seguito del gruppo. Invece, tutto gambe. E cuore. Prima di parlare, un occhio al contachilometri. 
«Stiamo facendo i 35,5 chilometri all’ora di media - spiega -, nonostante il centro di Milano, che è stato un po’ difficoltoso. Fortuna che abbiamo avuto un amico tassista di professione che ci ha guidato, in bici, fino a San Donato; il bello di questa iniziativa è proprio l’aggregazione spontanea: ognuno dà una mano, come può, lungo il tragitto».
 A tirare il gruppo è Max Lelli. «Ha due polpacci enormi - dice Marzotto -, tira ai 45 orari; c’è da dire che le vecchie glorie vanno più forte dei giovani». Un occhio anche alle calorie consumate: «1600 fino ad ora, ma dobbiamo arrivare a 12 mila». 
Le cifre davvero importanti, però, sono altre: 45591. E’ il numero di telefono a cui inviare un sms per sostenere la ricerca sulle cure contro la fibrosi cistica, la malattia genetica più diffusa in Italia. 
«Vogliamo unire la bicicletta, la nostra passione, alla solidarietà - spiega Marzotto -. Mi sembra una bella iniziativa che, oltre ad aiutare la ricerca, ha un significato simbolico: unisce idealmente le due città più importanti d’Italia, Milano e Roma».
Fino a domenica si rimane in sella: dopo la tappa di ieri, con arrivo a Bologna, oggi traguardo a Siena, sabato Capalbio e, domenica, gran finale a Roma: 670 chilometri in tutto. Ma si pensa già all’anno prossimo. «Potremmo fare da Roma a Reggio Calabria - anticipa Marzotto -; oppure da San Giovanni Rotondo a Bari».
 In sella a una bicicletta è anche Guido Barilla, che applaude all’iniziativa: «Un’idea bellissima - osserva - per promuovere la sensibilità e la raccolta fondi in favore della ricerca su una malattia così grave e importante come la fibrosi cistica. Complimenti a Matteo che è un carissimo amico e che lavora alacremente e con attenzione a questa buona causa».
Dopo uno spaghetto al pomodoro e due fette di crudo, Cassani torna in sella, col ruolo di navigatore. Ma ammette: «Io dico agli altri il ritmo da tenere semplicemente perché così non mi scappano: sono meno allenato degli altri».
 La lepre è Max Lelli, che svela: «Il vento ci sta aiutando, evidentemente ha capito che siamo qui per solidarietà». 
Ancora qualche chilometro, poi annuncerà il ritiro l’ex campione del mondo Francesco Moser: «E’ un’occasione speciale, è bello esserci, ma questi ragazzi vanno troppo forte». 
Altro iridato, altro attestato di stima per Marzotto: «Ha pensato a qualcosa di eccezionale - chiosa Basso -. E’ importante anche per noi, perché quando hai la salute, difficilmente ti rendi conto della sua reale importanza». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

in mattinata

Scippa l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

2commenti

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

Scabbia

L'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

1commento

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

1commento

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

3commenti

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia