Buone Notizie

Una casa nuova per Forum solidarietà

Una casa nuova per Forum solidarietà
Ricevi gratis le news
0

Comunicato stampa

Forum solidarietà è in via Bandini 6. Dopo dodici anni, il Centro servizi per il volontariato ha lasciato la sede di borgo Marodolo, cuore dell’Oltretorrente, per trasferirsi in uno spazio più ampio e funzionale che apre nuove opportunità per il futuro.  Al secondo piano dello stabile di via Bandini, infatti, troveranno casa anche il Centro interculturale e diverse associazioni di volontariato. Ci piace pensarlo come il primo passo verso un piccolo polo della solidarietà, sul nostro territorio.
Qual è il ruolo del Centro servizi per il volontariato? Dice il suo direttore, Arnaldo Conforti: “Siamo a fianco delle organizzazioni di volontariato per aiutarle a operare al meglio, cercando di offrire risposte mirate e sempre aggiornate alle tante richieste che le associazioni ci formulano ogni giorno. Anzitutto ci sono i servizi “storici”, come le consulenze legali e fiscali; ogni settimana, passano da qui più di dieci associazioni che chiedono aiuto per rispettare i tanti iter di legge a cui anche il no-profit è sottoposto.
Poi c’è il supporto nella promozione delle iniziative e nella redazione dei progetti, soprattutto in vista dei bandi;  il prestito dei materiali, come il furgone, il  videoproiettore o i gazebo per le manifestazioni;  le consulenze organizzative e  la formazione, 30 corsi diversi ogni anno, perché i volontari siano sempre più preparati, in ogni situazione.  L’ultimo servizio nato è lo sportello del Difensore civico regionale, con il quale collaboriamo da diversi mesi.
Questi sono solo alcuni esempi delle numerose attività che realizziamo. Moltissime delle 480 associazioni di volontariato di città e provincia sono passate da qui.”
I servizi consolidati sono solo una delle facce dell’attività di Forum, da sempre attento alle tematiche sociali emergenti. Le ultime iniziative in campo vertono su tre temi particolarmente caldi: la coesione sociale, il contrasto alle nuove povertà e l’integrazione fra culture.  In questi anni, attraverso i tantissimi progetti attivati con l’appoggio di Forum solidarietà, il volontariato è diventato sempre più capace di coordinarsi e lavorare in rete, unendo le forze su questioni comuni. Non iniziative sporadiche ma azioni che hanno saputo radicarsi, provocare cambiamenti e raccordarsi con le istituzioni del territorio.
Non ultimo, tutto il lavoro culturale rivolto alla città, che è importantissimo e capillare. Si vuole promuovere il volontariato e la solidarietà percorrendo strade diverse:  attraverso eventi, grandi e piccoli, come la Festa multiculturale o Kuminda, il festival del diritto al cibo che si sta concludendo in questi giorni, ma anche iniziative indirizzate alle scuole e ai giovani in generale – lo scorso anno Giornate aperte ha portato più di mille studenti ai chiostri di San Giovanni per incontrare le associazioni - o il lavoro quotidiano dello sportello d’orientamento a cui si rivolgono i cittadini alla ricerca di un’associazione a cui dedicare passione e tempo libero.
Chi volesse saperne di più sul volontariato a Parma, può passare da qui, l’ufficio è in via Bandini 6, laterale di via Zarotto, ed è aperto da lunedì a venerdì, dalle 9 alle 18.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

PACIFICO

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

Emergenza in centro

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

59 ANNI

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili

INTERVISTA

La regista Emma Dante: così in scena la bruttezza diventa bellezza

DIPENDENZA

Una sera con i Narcotici Anonimi

89 ANNI

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia

Salsomaggiore

«Serhiy Burdenyuk è scomparso: chi l'ha visto?»

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

6commenti

incidente

Schianto tra due auto nel pomeriggio a Fontevivo: due donne ferite

anteprima gazzetta

Quei ragazzini terribili che imperversano in centro Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

2commenti

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

4commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

L'ESPERTO

Imu: cosa succede se il figlio lavora all'estero

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

violenze su minori

Abusi su due figlie: il "mostro" smascherato da un tema scolastico è il papà

SPORT

GAZZAFUN

Cremonese - Parma 1-0: fate le vostre pagelle

manifestazione

Bimbi e tifosi abbracciano il Felino (contro tutte le mafie) Gallery

SOCIETA'

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

gazzareporter

Dall'Appennino alle Alpi

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti