21°

31°

Buone Notizie

Parma-Betlemme : il viaggio dei ragazzi del Bertolucci nelle terre dell'odio e della speranza

Parma-Betlemme : il viaggio dei ragazzi del Bertolucci nelle terre dell'odio e della speranza
3

Una "gita" nelle terre dell'odio e della speranza. No, non è stato certo uno dei soliti viaggi studenteschi quello dei ragazzi del liceo Bertolucci. Nei giorni scorsi hanno preso parte alla missione di pace fra Israele e Palestina: hanno respirato l'aria, l'odio e perfino il sadismo (come loro stessi hanno scritto) di un conflitto che sembra perenne e senza speranze.

Eppure, proprio la speranza era ciò che loro rappresentavano. Una speranza realisticamente flebile, ma da tenere accesa: anche grazie a questa esperienza che sarà impossibile dimenticare. E ieri, dopo essere tornati alla normale attività scolastica (e anche qyesto non è stato facile), alcuni ragazzi, con il preside Tosolini e la prof. Cacciani, sono venuti a raccontarci il loro viaggio nella redazione di gazzettadiparma.it.

  Guarda la videointervista a ragazzi e insegnanti

 

 

 

 

 

 Leggi il diario del Bertolucci

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • davide levi

    07 Novembre @ 10.21

    Mi sia permesso un commento al vostro forum. Mi chiamo Davide Levi, sono ebreo, ho 62 anni e vivo da piu' di 30 anni in Israele, avendo sposato un'israeliana. Leggendo il vostro articolo e il commento di un forumista (bongo) si ha l'impressione che tutti i torti siano dalla parte israeliana e il candore, la verita' e la sofferenza unicamente dalla parte palestinese. Ebbene, sono proprio queste posizioni manichee che creano la disinformazione e manipolano la verita', disegnando lo Stato di Israele come un'entita' diabolica e sadica, come viene rappresentata da chi aspira alla sua eliminazione fisica ( Hamas, Hezbollah e Ahmadinajad te lo dicono senza mezzi termini). Israele e' stata costretta ad erigire un muro difensivo perche', ve lo rammento, negli anni 2000-2006, i terroristi suicidi palestinesi hanno seminato la morte nel cuore del Paese, facendo piu' di 650 morti. Da quando esiste il muro non ci sono piu' attentati. Vi sembra poco? E' indubbio che il contenzioso israeliano-palestinese deve essere risolto intorno a un tavolo. Ma vorrei ricordarvi che per la maggior parte dei paesi arabi Israele e' un cancro che va estirpato. E un domani, Dio non voglia, che riuscissero nel loro intento sara' la fine anche del mondo occidentale, perche' Israele e' l'unico baluardo di democrazia in un mare di odio fanatico verso gli infedeli e i porci (cosi' sono definiti i cristiani e gli ebrei dai fanatici musulmani). Vi ringrazio per l'ospitalita'.

    Rispondi

  • bongo

    06 Novembre @ 19.44

    Una gran bella iniziativa, coraggiosa e controcorrente! Complimenti ai ragazzi del Bertolucci, genitori e insegnanti. Eh si, perche' tutte quelle visite delle scolaresche ai vecchi campi di lavoro nazisti si spera vengano ora in parte bilanciate da simili lodevoli iniziative. A Gaza, in Palestina, un milione e mezzo di uomini, donne e soprattutto bambini stanno subendo un lento e crudelissimo strangolamento mediante completo isolamento via terra, via mare e via cielo da parte dei loro oppressori. Abitano nella loro terra da millenni e stanno subendo l'umiliazione di vedersi confiscati, giorno dopo giorno, tutte le loro case e terre. Vedono costruire, impotenti, quell'orribile e anacronistico muro che dividera' per sempre la loro patria, dove fino a cent'anni prima ebrei, cristiani e mussulmani convivevano pacificamente.

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    06 Novembre @ 13.26

    Quando ho accettato di occuparmi del sito web e di questo spazio commenti ero preparato e stimolato all'idea di dovermi misurare con tante critiche. E tante ne sono arrivate: spesso anche giuste. Però qualche volta mi sembra di vedere critiche a priori, senza alcuna aderenza l tema di cui si parla. Che, in questo caso, non era certo il Vangelo (anche perchè darei per scontato che un lettore sappia che cosa è avvenuto a Betlemme senza doverglielo ricordare....) bensì una gita di pace in una terra purtroppo abitata oggi dall'odio: anzi, i ragazzi del Bertolucci hanno parlato nel loro diario anche di "sadismo". E poichè il titolo riguardava il loro viaggio non vedo perchè avremmo dovuto farlo come suggerisce il signor Gino. Diverso, ovviamente, se si fosse trattao di un pellegrinaggio - come spesso me organizza la Diocesi - sulle terre del Vangelo, ed espressamente con quella finalità. Ripeto: credo che ogni tanto qualcuno critichi, come diceva Totò, "a prescindere". E se proprio volete commentare, semmai, commentate l'esperienza e le parole - a mio avviso molto profonde - di questi ragazzi che hanno scelto una "gita" così diversa.... (Gabriele Balestrazzi)

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Ancora risse davanti alla stazione

Piazza Dalla Chiesa

Ancora risse davanti alla stazione

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

L'AGENDA

Una domenica da vivere nella nostra provincia

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

Presentazione

Croce rossa, un secolo e mezzo in un libro

Abitudini

Auricolari, quando il rischio si corre a piedi

Bedonia

Fontane chiuse, scoppia la polemica

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

DRAMMA DI TORINO

Panico collettivo: parla la psicologa

SERIE B

Mercato: Lucarelli domani annuncia il suo futuro

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

Meteo

Ferrara rovente: temperatura percepita 49°. Parma (da podio) non scherza, 41°

La città emiliana è la più calda d'Italia

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Salerno

Investe una donna e la uccide: è un attore di "Don Matteo" e "1993"

Stati Uniti

Boss mafioso scarcerato per vecchiaia: ha 100 anni

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

CALCIO

Gli azzurrini battono la Germania e volano in semifinale

paura

Spaventoso incidente per Baldassari in Moto2: il pilota è cosciente Video

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse