12°

Buone Notizie

Giocamico: il sorriso che fa giocare anche chi soffre

Giocamico: il sorriso che fa giocare anche chi soffre
Ricevi gratis le news
2

Gabriele Balestrazzi

"Dopo la leucemia di mio figlio ho capito che quelli di Giocamico sono persone magiche".

Una frase così vale, da sola, tutto un convegno. E di frasi così ce sono tante, ogni volta che i volontari di Giocamico si ritrovano per celebrare la loro festa annuale. Così, quando alla fine (ma solo alla fine) la parola passa alle autorità e ai rappresentanti delle istituzioni, proprio loro sono i primi a rendersi conto che partecipare a questa festa di sabato mattina è stato un buon investimento, e una bella lezione.

Nella serra variopinta del volontariato di Parma, Giocamico è davvero un fiore all'occhiello. Lo hanno dimostrato, in particolare, le relazioni di chi - da Reggio, da Sassari, da Bergamo e da Brescia - è venuto a Parma per vedere e sta ora cercando di replicare, nelle rispettive città, questa singolare ed efficasissima esperienza.

"Abbiamo un mutuo con Giocamico e con l'ospedale, e siamo felici di 'pagarlo' ogni giorno", dice il papà di Davide cacciando indietro a fatica le lacrime. E dopo di lui il papà di Federica. E poi ancora due bambine, Priscilla e Valentina, che ammutoliscono e incantano la platea: la prima con una rivisitazione dell'inizio della Divina commedia, l'altra con poche parole, emozionate ma sufficienti. Come e più delle parole degli adulti.

Ed emozionato appare davvero anche il sindaco PIzzarotti, al suo primo incontro con Giocamico: nel salutare prima di recarsi agli altri appuntamenti dell'agenda del sabato (che per un sindaco è sempre fittissima) rivela di essere stato davvero "colpito dall'atmosfera della festa, dove si mescola chi dà e chi riceve e da dove arriva un messaggio che ci invita ad andare oltre il nostro egoismo". Dopo di lui, a tessere gli elogi di Giocamico sono le assessore al welfare di Comune e Provincia, Laura Rossi e Marcella Saccani, e gli addetti ai lavori del settore medico: Sergio Bernasconi, Livia Ruffini, Gianluigi de' Angelis e Carmine Del Rossi. Con anche una importante conferma che arriva dal direttore generale Leonida Grisendi: l'Ospedale dei Bambini manterrà la promessa della consegna dei locali per Santa Lucia (13 dicembre), per poi iniziare a gennaio l'attività vera e propria.

Che è poi il sogno dal quale era partita, 15 anni fa, l'avventura di Giocamico messa in campo da Corrado Vecchi e dal prof. Giancarlo Izzi, e poi fatta vivere dagli operatori e da un esercito di ben 1200 volontari. Con benefici importantissimi per i piccoli pazienti, che a volte (come quando si evita di dover sedare prima di un esame) si trasformano anche in risparmi economici,e  anche questo non è poco.

E mentre si esce dall'aula congressi del Monoblocco, qualcuno suggerisce al cronista: "sono queste le buone notizie che dovreste mettere in prima pagina". E ' vero: ecco fatto !

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    18 Novembre @ 00.25

    Ringrazio ancora Giocoamico per il conforto dato a mio figlio (e a me) tredici anni fa. Grazie di cuore.

    Rispondi

  • a m'e' davis

    17 Novembre @ 20.16

    :-)))))))))))))))))))))))))))))))))))

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica, sorrisi e divertimento al Primo Piano

FESTE

Serata di festa al Primo Piano: ecco chi c'era Foto

X-Factor - Lite Fedez-Agnelli

televisione

Lite mai vista a X-Factor: Fedez insulta Agnelli e se ne va

Foto sexy della Leotta in rete: coinvolto un minorenne

Procura

Foto sexy della Leotta in rete: coinvolto un minorenne

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Ascanio Celestini al Parco e Otello a Noceto

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Pontetaro, protestano i parrocchiani: campane spente all'alba

IL CASO

Pontetaro, protestano i parrocchiani: campane spente all'alba

DROGA E UBRIACHI

Parco Ducale, la rabbia dei parmigiani

6commenti

Weekend

Il sabato in provincia? Tutti gli eventi in agenda

CALCIO

Il Parma a Carpi vuole rimanere in testa alla classifica Diretta dalle 15

Fidenza

Ladro di biciclette colto sul fatto

APPENNINO

Schia, lo skilift Prato Grosso riaperto a breve

Fidenza

Defabiani, il tenore che aveva esordito con il liscio

Imprese

Gea Niro Soavi «Factory of the year»

Palanzano

E' morto Ugolotti: durante la guerra venne graziato da un tedesco

Sorbolo

Domenica ponte sull'Enza chiuso, i percorsi alternativi

GAZZAREPORTER

Impressioni di novembre: Parma nella nebbia Fotogallery

Foto del lettore Ruggero Maggi - Scarica l'app Gazzareporter per inviarci foto e video

METEO

Nel weekend arrivano piogge in Emilia e neve in Appennino

Allerta gialla per l'Emilia occidentale

via Bixio

Imbrattato il linguistico del Marconi Gallery

5commenti

PARMA

Lei non lo ama, lui la minaccia e dà coltellate al portone per entrare

Serata di follia in via Pedretti: denunciato un 31enne

GAZZAFUN

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

1commento

CARABINIERI

Furto con esplosione a Piacenza: i banditi fuggono verso Parma 

Presa d’assalto cassa continua uffici, autori fuggiti con denaro

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'autonomia regionale e quel ponte chiuso

di Stefano Pileri

AUTOSTRADA

A1: caselli chiusi per lavori a Parma e Fidenza

ITALIA/MONDO

CRIMINALITA'

Ecco come i ladri entrano nei nostri appartamenti Video

TORINO

Incinta a 11 anni dopo lo stupro: arrestato vicino di casa

SPORT

Moto

Biaggi non torna indietro: "La mia carriera è finita"

SERIE B

Empoli-Frosinone 3-3 rocambolesco. Il Parma sempre primo

SOCIETA'

IL DISCO

Seconds Out, la leggenda dei Genesis dal vivo

striscia

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

5commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A 2018, svelati gli interni

motori

Confronto tra KTM 390 Duke, Honda CB 500 F e BMW G 310 R