12°

Buone Notizie

Telefono Amico, 5mila chiamate in un anno a Parma

Telefono Amico, 5mila chiamate in un anno a Parma
0

Natalia Conti

Circa 5.000 chiamate in un anno. Richieste di ascolto, di supporto morale, di aiuto. Il lavoro dei 50 volontari parmigiani,  riuniti da venerdì ad oggi al XXIX congresso nazionale di Telefono Amico Italia dal titolo «Sei pronto al confronto? Il confronto si fa...azione» insieme ad altri volontari provenienti da tutta la penisola, va avanti senza sosta e dimostra quanto le persone abbiano ancora bisogno di essere ascoltate. Riuniti alla Camera di Commercio, i volontari dell’associazione, che da 45 anni si occupa di ascolto telefonico, si sono ritrovati per trattare tutte le questioni legate al confronto, tematica attuale quanto basilare. 
«Sono passati 23 anni da quando il nostro centro di Telefono Amico è nato, e il fatto che quest’anno il congresso nazionale si svolga propria nella nostra città, è per noi un’enorme soddisfazione - ha rivelato Filippo Mordacci, presidente dell’Assistenza pubblica di Parma -. Nonostante l’avvento di internet, i dati dimostrano che le persone hanno ancora bisogno di essere ascoltate. Il numero delle chiamate del 2011 è aumentato infatti rispetto agli anni precedenti, di circa il 20%». 
Le problematiche con le quali i volontari si trovano quotidianamente a confronto sono tra le più variegate:  da problemi di natura psicologica o sessuale, a patologie  molto più gravi, come la tendenza al suicidio. «Il problema più frequente è la solitudine - ha spiegato Mordacci -. Sono davvero tante le persone che chiamano perché si sentono sole e non riescono a rapportarsi con la gente». 
Presente alla Camera di Commercio, un nutrito gruppo di volontari, venuto a Parma in rappresentanza delle oltre 700 persone che collaborano con Telefono Amico Italia attraverso 21 centri sparsi sul territorio nazionale. Il programma della tre giorni, iniziata venerdì con una tavola rotonda dal titolo «Un orizzonte nella notte. Centri di soccorso telefonico e prevenzione del suicidio» e una lettura di Maria Evelina Buffa («Il monologo di Carlotta»),  prevede una serie di incontri volti alla formazione dei volontari, «basilare per rendere il nostro servizio omogeneo a livello nazionale -  ha dichiarato Dario Briccola, presidente di Telefono Amica Italia -. Incontrarsi, scambiarsi esperienze e capacità è fondamentale. Mettersi in gioco per provare ad aiutare le persone, ti coinvolge in prima persona. Bisogna essere preparati a qualsiasi circostanza». 
Anche a livello nazionale in aumento rispetto agli anni precedenti, le chiamate nel 2011 sono state circa 107 mila, «ma ho sentore che il 2012 sia andato meglio. -  ha concluso Briccola -.  E’ solo una mia sensazione, ma se così fosse sarebbe davvero positivo. Se il telefono smettesse di squillare, sarebbe il risultato perfetto». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

gossip

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

Angelina Jolie finalmente sorride, in Cambogia

cinema

Angelina Jolie finalmente sorride. In Cambogia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

I presidi

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

1commento

Traversetolo

Scuola, in bagno solo all'intervallo

2commenti

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

2commenti

Polizia Municipale

Bocconi sospetti anche al parco di via Micheli

la domenica

Sapore di Carnevale, ciaspole e... Schifitombola: l'agenda

Soragna

Senza patente da sempre, maxi-multa

3commenti

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

SCUOLA

Troppe richieste per il Marconi: si andrà al sorteggio

LEGA PRO

Al Tardini arriva la Samb

Collecchio

«Ozzano è senza medici, ne vogliamo almeno uno»

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

2commenti

il moro

Tir distrutto dalle fiamme nel cortile di una ditta. Danni al "vicino"

FiDENZA

Studente 15enne del Solari in gita, all'ospedale per intossicazione alcolica

13commenti

terremoto

Piccola scossa con epicentro tra Calestano e Terenzo

lega pro

Pordenone ko, il Venezia vola. Parma obbligato a vincere

2commenti

Montecchio

In cassa non trova niente: e il rapinatore se ne va imprecando

Ricerche anche nel Parmense

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

EDITORIALE

Il risiko dell'auto. Perché l'Italia non può restare a guardare

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

Modena

Le unioni civili valgono anche al cimitero

TECNOLOGIA

Bill Gates: "I robot paghino le tasse"

2commenti

WEEKEND

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

VELLUTO ROSSO

Teatro: orsi, Leonardo e Caino. Tutti insieme appassionatamente

SPORT

Bayern

Dito medio di Ancelotti ai tifosi dell'Hertha: "Mi hanno sputato"

tg parma

60 ostacoli indoor, vittoria e record per Di Lazzaro. Seconda Oki Video

MOTORI

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv

ANTEPRIMA

Nuova Honda Civic, la nostra pagella