Buone Notizie

Telefono Amico, 5mila chiamate in un anno a Parma

Telefono Amico, 5mila chiamate in un anno a Parma
0

Natalia Conti

Circa 5.000 chiamate in un anno. Richieste di ascolto, di supporto morale, di aiuto. Il lavoro dei 50 volontari parmigiani,  riuniti da venerdì ad oggi al XXIX congresso nazionale di Telefono Amico Italia dal titolo «Sei pronto al confronto? Il confronto si fa...azione» insieme ad altri volontari provenienti da tutta la penisola, va avanti senza sosta e dimostra quanto le persone abbiano ancora bisogno di essere ascoltate. Riuniti alla Camera di Commercio, i volontari dell’associazione, che da 45 anni si occupa di ascolto telefonico, si sono ritrovati per trattare tutte le questioni legate al confronto, tematica attuale quanto basilare. 
«Sono passati 23 anni da quando il nostro centro di Telefono Amico è nato, e il fatto che quest’anno il congresso nazionale si svolga propria nella nostra città, è per noi un’enorme soddisfazione - ha rivelato Filippo Mordacci, presidente dell’Assistenza pubblica di Parma -. Nonostante l’avvento di internet, i dati dimostrano che le persone hanno ancora bisogno di essere ascoltate. Il numero delle chiamate del 2011 è aumentato infatti rispetto agli anni precedenti, di circa il 20%». 
Le problematiche con le quali i volontari si trovano quotidianamente a confronto sono tra le più variegate:  da problemi di natura psicologica o sessuale, a patologie  molto più gravi, come la tendenza al suicidio. «Il problema più frequente è la solitudine - ha spiegato Mordacci -. Sono davvero tante le persone che chiamano perché si sentono sole e non riescono a rapportarsi con la gente». 
Presente alla Camera di Commercio, un nutrito gruppo di volontari, venuto a Parma in rappresentanza delle oltre 700 persone che collaborano con Telefono Amico Italia attraverso 21 centri sparsi sul territorio nazionale. Il programma della tre giorni, iniziata venerdì con una tavola rotonda dal titolo «Un orizzonte nella notte. Centri di soccorso telefonico e prevenzione del suicidio» e una lettura di Maria Evelina Buffa («Il monologo di Carlotta»),  prevede una serie di incontri volti alla formazione dei volontari, «basilare per rendere il nostro servizio omogeneo a livello nazionale -  ha dichiarato Dario Briccola, presidente di Telefono Amica Italia -. Incontrarsi, scambiarsi esperienze e capacità è fondamentale. Mettersi in gioco per provare ad aiutare le persone, ti coinvolge in prima persona. Bisogna essere preparati a qualsiasi circostanza». 
Anche a livello nazionale in aumento rispetto agli anni precedenti, le chiamate nel 2011 sono state circa 107 mila, «ma ho sentore che il 2012 sia andato meglio. -  ha concluso Briccola -.  E’ solo una mia sensazione, ma se così fosse sarebbe davvero positivo. Se il telefono smettesse di squillare, sarebbe il risultato perfetto». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

feste

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

4commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

2commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

Lega Pro

Parma, sfida delicata contro il Bassano. Diretta dalle 14.30

E alle 21.30 la partita in differita su Tv Parma

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

2commenti

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

4commenti

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

6commenti

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

bologna

Agente si spara al pronto soccorso, è gravissimo

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

1commento

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery