Buone Notizie

Telefono Azzurro: un esempio di "gentilezza"

Telefono Azzurro: un esempio di "gentilezza"
Ricevi gratis le news
0

Margherita Portelli

C’è una cornetta che da venticinque anni raccoglie il grido d’aiuto dei più piccoli in difficoltà. Ci sono persone - tante - che non tacciono una realtà inquietante: un bambino su cinque, ancora oggi, è vittima di violenze. Telefono Azzurro, l’associazione che dal 1987 con i suoi ottocento volontari interviene nelle situazioni di disagio che coinvolgono i bambini, ieri è stata insignita nel palazzo municipale di Parma del terzo Premio nazionale gentilezza, organizzato dal Movimento italiano per la gentilezza. 
A ritirare il premio, un volontario per tutti, che ha la voce e il sorriso di chi da tanti anni si spende per aiutare i più deboli. Si chiama Giovanni Galimberti, ed è «l’emblema del volontariato puro», come lo definisce Marina Galvagna, assistente del presidente di Telefono Azzurro,  Ernesto Caffo. A dare il benvenuto ai tanti parmigiani intervenuti, è stato il sindaco Federico Pizzarotti, che ha ricordato l’importanza di un valore come la gentilezza. «Inteso come modello di rettitudine, di legalità, attraverso i piccoli gesti di tutti i giorni, che possono essere d’esempio»,  ha sottolineato il primo cittadino.  Il moderatore della mattinata di celebrazioni, il giornalista Pino Agnetti, ha ricordato come la gentilezza richieda «il superamento di quelle barriere che ci dividono, dell’odio e delle discriminazioni, per anteporre il noi all’io». 
Il Movimento nazionale per la gentilezza, nato proprio a Parma grazie all’impegno dell’attuale presidente, Giorgio Aiassa, negli anni scorsi ha premiato i volontari della Protezione civile e quelli dell’Avis. «Alla base del nostro movimento c’è la volontà di promuovere la gentilezza come valore individuale e sociale - ha spiegato il presidente durante il suo intervento -. Il nostro sogno è che il senso civico conquisti gli italiani». Al di là dei formalismi delle buone maniere, o della cortesia talvolta interessata, la gentilezza oggi si traduce in buonsenso, rispetto per la cosa pubblica e per il prossimo. Presenti nella sala consigliare del Comune, anche Cristina Milani, del World kindness movement, e il capo di gabinetto alla prefettura di Parma, Luigi Swich. 
Per Telefono Azzurro, Marina Galvagna ha sottolineato le difficoltà che spesso i giovani trovano nel confrontarsi sui loro problemi  direttamente con gli adulti, e ha definito tuttora un «tabù» l’emergenza infantile. Il premiato, il volontario reggiano Giovanni Galimberti, ha approfondito i tanti progetti che Telefono Azzurro ha messo in campo, dichiarando: «Sono i bambini stessi che ti riempiono il cuore, e ti danno la forza di andare avanti. Sempre di più».
 Presente in sala anche Sergio Bernasconi, vice presidente di Telefono Azzurro e direttore della Clinica pediatrica dell’ospedale di Parma. «Questo è un premio che l’associazione da venticinque anni sta cercando di meritare. Con l’aiuto di tutti», ha commentato.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Poliziotti americani presi in un "fuoco incrociato"

usa

I bambini fanno a palle di neve coi poliziotti Video

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Arrestato insegnante di musica: i due anni da incubo di un'allieva

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

1commento

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

colorno

Tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini: "Chiederò stato d'emergenza" Foto

1commento

colorno

Approfittano del caos dovuto alla piena per svaligiare due case Video

solidarietà

"Chi vuole ospitare sfollati di Lentigione?": Sorbolo e Mezzani aprono uno sportello

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

5commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

4commenti

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

SOCIETA'

gusto light

La ricetta a tema - I biscottini di Santa Lucia

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS