13°

29°

Buone Notizie

L'ultimo nato della famiglia Adas-Fidas: il gruppo Cedacri

L'ultimo nato della famiglia Adas-Fidas: il gruppo Cedacri
0

Andrea Del Bue

Oltre 2.300 donatori attivi, oltre 4.000 tra sostenitori, volontari e collaboratori, 13 gruppi autonomi tra città e provincia, di cui uno che ne raggruppa altri 23 più piccoli, tanto  sangue raccolto  per chi ne ha bisogno.
Sono i numeri di Adas-Fidas di Parma che però sa che si può sempre migliorare.
E' così che nasce l’ultimo arrivato: il gruppo Adas Cedacri, dedicato al gruppo che si occupa di sviluppo di servizi informatici per banche, istituzioni finanziarie e aziende e che in pochi giorni ha coinvolto al dono decine di persone.
Il bacino è grande: tra le sedi di Parma e Collecchio, sono circa 800 i dipendenti. Tutti potenziali donatori. Ad oggi, sono già 60 gli iscritti al nuovo gruppo Adas-Fidas, di cui il 90% non aveva mai donato sangue prima.
Tutto nasce quando la dipendente Ines Seletti, presidentessa di Adas Cedacri, incontra Angela Anedda dell’Adas-Cerve. Due chiacchiere e l’idea: «Giustamente mi ha fatto notare perché non avevamo ancora pensato a creare un gruppo all’interno di un’azienda che ha tanti dipendenti – racconta la Seletti -. Quindi, si è deciso di proporre alla direzione questa nuova avventura».
Dai piani alti è arrivato immediatamente il benestare, non senza entusiasmo. «Penso sia importante per un’azienda come Cedacri, già attiva da anni con diverse iniziative in favore di associazioni del territorio, poter realizzare direttamente un progetto concreto legato alla solidarietà e al mutuo soccorso – spiega Salvatore Stefanelli, direttore generale di Cedacri -. Il nuovo gruppo esprime lo spirito di coesione tra i dipendenti che hanno deciso di far nascere l’associazione e, allo stesso tempo, aiuta ad aumentare la condivisione di valori importanti, e centrali anche in azienda, come il senso di responsabilità, la sensibilità e la disponibilità nei confronti degli altri».
Sebbene l’associazione sia già attiva da luglio (Stefano Gabella è il primo donatore), il 22 settembre arriva il primo banco di prova: il «Family day» aziendale.
«In quella occasione, grazie anche all’encomiabile aiuto dei volontari Adas-Fidas – racconta la Seletti -, abbiamo raccolto, in un solo giorno, ben trenta adesioni. Oggi siamo a sessanta: un numero che si spiega solo col forte spirito di solidarietà che si respira tra i miei colleghi».
L’obiettivo prossimo è l’incremento ulteriore dei donatori, soprattutto perché Adas Cedacri è aperto anche a chi non lavora in azienda (per info: adas@cedacri.it).
Prima iscritta alla nuova associazione, è la dipendente Cedacri, nonché consigliera del gruppo Adas-Cedacri, Monica De Francesco: «Questa iniziativa ci identifica una volta di più con i valori aziendali – dice - e permette di creare, tra noi colleghi, un forte legame anche fuori dal lavoro». Ad accogliere con un plauso la nascita del nuovo gruppo è Giacomo Grulla, presidente regionale Fidas: «Una nuova realtà – osserva - in un’azienda formata da persone giovani e attive, in un territorio, finora scoperto, come quello di Collecchio». «Ci aspettano belle soddisfazioni - conclude Michele Fedi, presidente provinciale di Adas-Fidas – con un gruppo che sta costruendo un’ottima struttura all’interno di un’impresa che vede l’incondizionato appoggio della direzione». 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca

festa

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca Gallery

A Cannes un trionfo italiano: la Trinca miglior attrice

cinema

A Cannes un trionfo italiano: la Trinca miglior attrice

ARRABBIATO

Risate

Si infuria con l'autista...poi succede l'istant karma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

IL VINO

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Incidenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: ferito un 32enne. San Lazzaro: motociclista ferito Video

Un altro ciclista ferito a Lesignano. Incidente anche a Tizzano: un motociclista all'ospedale

2commenti

VIA GRENOBLE

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

1commento

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

risate e solidarietà

Balli di gruppo in piazza Garibaldi - Video - Foto

È in corso la Giornata del Naso Rosso di Vip Parma

PARMA

E' morto Afro Carboni, storico gioielliere e volto della pesca su TvParma Video

aziende

Casappa, grande festa per i 65 anni: da Lemignano leader nel mondo Gallery

traffico

Gli autovelox della prossima settimana

PARMA CALCIO

Intenso allenamento senza Lucarelli e Munari: video-commento di Piovani

1commento

DOPO SEI ANNI

Miss Italia torna a Salso

3commenti

WEEKEND

Maschere in piazza, clown e... Cantine aperte: l'agenda

tg parma

Pasimafi, il tribunale del riesame revoca i domiciliari: Grondelli è libero

Autostrada

Il casello di Parma sarà chiuso per 3 notti

Busseto

Il vescovo a don Gregorio: «Lasci Roncole»

tg parma

Scarpa: dalla sicurezza al welfare, ecco 10 punti per il rilancio della città Video

4commenti

Polemica

«Climatizzatori nei bagni Tep ma bus roventi»

evento

Gay Pride a Reggio, Anche Parma ci sarà "con entusiasmo"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

CINEMA

Eva e Emmanuelle: a Cannes le muse di Polanski Video

ITALIA/MONDO

URBINO

E' morto il bambino malato di otite e curato con l'omeopatia

3commenti

POLITICA

Berlusconi torna ufficialmente in pista. Al suo fianco gli "amici a 4 zampe" Foto

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

Meteo

Weekend con il sole: è in arrivo il gran caldo Video

1commento

SPORT

Inghilterra

All'Arsenal l'FA Cup. Conte, sfuma la doppietta

F1 - MONACO

Pazza griglia di partenza, Ferrari imprendibili per rompere il digiuno di vittorie

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover