-5°

Buone Notizie

Lo sprint della generosità batte anche la crisi

Lo sprint della generosità batte anche la crisi
0

 Margherita Portelli

È stato uno scatto finale di solidarietà a ribaltare un bilancio inizialmente negativo. La Colletta alimentare di Parma, alla fine, ha tagliato il traguardo positivo delle 120 tonnellate di merce donata (122 per la precisione), nonostante la crisi. Anche se da un iniziale raffronto dei dati parziali di sabato (aggiornati alle 20) con quelli dell’anno precedente, era sembrato che ci fosse stato un calo significativo delle donazioni (un -4,7%), si è dovuto poi aspettare che tutti i prodotti giungessero al magazzino del Banco alimentare, durante la notte, per tracciare il bilancio definitivo e tirare il fiato. Con un + 5,5 % di alimenti raccolti rispetto a quelli della Colletta alimentare 2011 (che aveva di poco superato le 115 tonnellate di prodotti), Parma ha confermato di essere sempre in prima linea rispetto ai bisogni di chi è meno fortunato.
«Un dato che davvero non ci aspettavamo» dichiara soddisfatto Stefano Demaldé, responsabile della Colletta alimentare di Parma. Proprio lui, poche ore prima si era detto «per nulla stupito, visto il difficile momento che stanno vivendo tante famiglia italiane» rispetto a quel -4,7% che da un primo bilancio aveva fatto temere che la crisi avesse potuto avere la meglio sulla necessità di donare. «E’ all’incirca a quell’orario che chiudono i supermercati, e per questo i dati parziali possono essere stravolti da lì a poche ore - commenta Demaldè -. Ieri erano “in campo” oltre 30 furgoni, che hanno trasportato merce per tutto il giorno da 27 comuni del Parmense e 2 comuni del Reggiano al Banco Alimentare di Parma». Ben 125 i negozi coinvolti (11 in più rispetto al 2011), e oltre duemila i volontari impegnati a turno nei punti vendita che hanno aderito alla rete della Colletta alimentare. «Il bilancio è positivo perché abbiamo potuto constatare che nonostante tutto, nonostante il momento di crisi che sta mettendo alla prova tante famiglie italiane, da parte delle persone è comunque forte il desiderio di donare qualcosa. Anche i numeri alla fine ci hanno confortato». Ora le 122 tonnellate di merce raccolta (per lo più olio, sughi, carne e legumi in scatola, e alimenti per l’infanzia) verranno ridistribuite a chi ha bisogno attraverso le numerosissime associazioni beneficiarie che agiscono su Parma. Il Banco alimentare di Parma, che conta 94 enti beneficiari e aiuta circa 11 mila persone, durante tutto l’anno riesce a recuperare grandi quantità di alimenti dalle eccedenze di supermercati, prodotti che poi quotidianamente vengono ridistribuiti gratuitamente a strutture caritative.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

1commento

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

primarie pd

Dall'Olio-Scarpa: c'è l'accordo

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

1commento

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Tg Parma

Alfieri: "Parma deve tornare ad essere la nostra casa"

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

Parma Calcio

Coric, risoluzione consensuale del contratto

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto