22°

Buone Notizie

Lo sprint della generosità batte anche la crisi

Lo sprint della generosità batte anche la crisi
0

 Margherita Portelli

È stato uno scatto finale di solidarietà a ribaltare un bilancio inizialmente negativo. La Colletta alimentare di Parma, alla fine, ha tagliato il traguardo positivo delle 120 tonnellate di merce donata (122 per la precisione), nonostante la crisi. Anche se da un iniziale raffronto dei dati parziali di sabato (aggiornati alle 20) con quelli dell’anno precedente, era sembrato che ci fosse stato un calo significativo delle donazioni (un -4,7%), si è dovuto poi aspettare che tutti i prodotti giungessero al magazzino del Banco alimentare, durante la notte, per tracciare il bilancio definitivo e tirare il fiato. Con un + 5,5 % di alimenti raccolti rispetto a quelli della Colletta alimentare 2011 (che aveva di poco superato le 115 tonnellate di prodotti), Parma ha confermato di essere sempre in prima linea rispetto ai bisogni di chi è meno fortunato.
«Un dato che davvero non ci aspettavamo» dichiara soddisfatto Stefano Demaldé, responsabile della Colletta alimentare di Parma. Proprio lui, poche ore prima si era detto «per nulla stupito, visto il difficile momento che stanno vivendo tante famiglia italiane» rispetto a quel -4,7% che da un primo bilancio aveva fatto temere che la crisi avesse potuto avere la meglio sulla necessità di donare. «E’ all’incirca a quell’orario che chiudono i supermercati, e per questo i dati parziali possono essere stravolti da lì a poche ore - commenta Demaldè -. Ieri erano “in campo” oltre 30 furgoni, che hanno trasportato merce per tutto il giorno da 27 comuni del Parmense e 2 comuni del Reggiano al Banco Alimentare di Parma». Ben 125 i negozi coinvolti (11 in più rispetto al 2011), e oltre duemila i volontari impegnati a turno nei punti vendita che hanno aderito alla rete della Colletta alimentare. «Il bilancio è positivo perché abbiamo potuto constatare che nonostante tutto, nonostante il momento di crisi che sta mettendo alla prova tante famiglie italiane, da parte delle persone è comunque forte il desiderio di donare qualcosa. Anche i numeri alla fine ci hanno confortato». Ora le 122 tonnellate di merce raccolta (per lo più olio, sughi, carne e legumi in scatola, e alimenti per l’infanzia) verranno ridistribuite a chi ha bisogno attraverso le numerosissime associazioni beneficiarie che agiscono su Parma. Il Banco alimentare di Parma, che conta 94 enti beneficiari e aiuta circa 11 mila persone, durante tutto l’anno riesce a recuperare grandi quantità di alimenti dalle eccedenze di supermercati, prodotti che poi quotidianamente vengono ridistribuiti gratuitamente a strutture caritative.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

GAZZETTA LIBRI

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

Lealtrenotizie

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

Il caso

Telecamere in tilt non «vedono» le auto rubate

Pronto soccorso

Cervellin: «Mancano medici per l'emergenza»

Salso

Auto a fuoco: movente passionale?

PARMA CALCIO

Faggiano e la B: «Ci proviamo»

gastronomia etnica

La start-up che mette in tavola il talento delle donne

CALCIO

80 anni fa nasceva Bruno Mora

INTERVISTA

Musica Nuda e «Leggera»

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

anteprima gazzetta

Arsenale in casa per la banda che voleva rubare la salma di Ferrari

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

12commenti

polizia municipale

Incidente tra tre auto a Chiozzola: due feriti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Brexit, ci siamo. E non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

studio

Libri di ricette pieni di errori sulla cottura: rischio infezioni

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon