17°

31°

Buone Notizie

Lo sprint della generosità batte anche la crisi

Lo sprint della generosità batte anche la crisi
Ricevi gratis le news
0

 Margherita Portelli

È stato uno scatto finale di solidarietà a ribaltare un bilancio inizialmente negativo. La Colletta alimentare di Parma, alla fine, ha tagliato il traguardo positivo delle 120 tonnellate di merce donata (122 per la precisione), nonostante la crisi. Anche se da un iniziale raffronto dei dati parziali di sabato (aggiornati alle 20) con quelli dell’anno precedente, era sembrato che ci fosse stato un calo significativo delle donazioni (un -4,7%), si è dovuto poi aspettare che tutti i prodotti giungessero al magazzino del Banco alimentare, durante la notte, per tracciare il bilancio definitivo e tirare il fiato. Con un + 5,5 % di alimenti raccolti rispetto a quelli della Colletta alimentare 2011 (che aveva di poco superato le 115 tonnellate di prodotti), Parma ha confermato di essere sempre in prima linea rispetto ai bisogni di chi è meno fortunato.
«Un dato che davvero non ci aspettavamo» dichiara soddisfatto Stefano Demaldé, responsabile della Colletta alimentare di Parma. Proprio lui, poche ore prima si era detto «per nulla stupito, visto il difficile momento che stanno vivendo tante famiglia italiane» rispetto a quel -4,7% che da un primo bilancio aveva fatto temere che la crisi avesse potuto avere la meglio sulla necessità di donare. «E’ all’incirca a quell’orario che chiudono i supermercati, e per questo i dati parziali possono essere stravolti da lì a poche ore - commenta Demaldè -. Ieri erano “in campo” oltre 30 furgoni, che hanno trasportato merce per tutto il giorno da 27 comuni del Parmense e 2 comuni del Reggiano al Banco Alimentare di Parma». Ben 125 i negozi coinvolti (11 in più rispetto al 2011), e oltre duemila i volontari impegnati a turno nei punti vendita che hanno aderito alla rete della Colletta alimentare. «Il bilancio è positivo perché abbiamo potuto constatare che nonostante tutto, nonostante il momento di crisi che sta mettendo alla prova tante famiglie italiane, da parte delle persone è comunque forte il desiderio di donare qualcosa. Anche i numeri alla fine ci hanno confortato». Ora le 122 tonnellate di merce raccolta (per lo più olio, sughi, carne e legumi in scatola, e alimenti per l’infanzia) verranno ridistribuite a chi ha bisogno attraverso le numerosissime associazioni beneficiarie che agiscono su Parma. Il Banco alimentare di Parma, che conta 94 enti beneficiari e aiuta circa 11 mila persone, durante tutto l’anno riesce a recuperare grandi quantità di alimenti dalle eccedenze di supermercati, prodotti che poi quotidianamente vengono ridistribuiti gratuitamente a strutture caritative.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Operaio ustionato da soda caustica a Busseto

busseto

Operaio 46enne ustionato con la soda caustica Video

serie b

Parma, c'è passione: chiusa la prima fase degli abbonamenti a quota 4.700

E domani la seconda amichevole contro la Settaurense (ore 17)

anteprima gazzetta

Iscrizione all'Università, posti esauriti in pochi minuti. E' Polemica

incidente

Tamponamento a catena a Baccanelli: lunga coda in via Spezia

il caso cassano

Fantantonio e il contrordine del contrordine

1commento

via san leonardo

Sopralluogo nell'appartamento in cui sono state uccise Patience e Maddy Video

incidenti

Scontro auto-scooter a Fontanini: un ferito, tanta paura

TRIBUNALE

La truffa online del robot da piscina, parmigiano condannato

2017

36.707 ettari coltivati a pomodoro da industria nel Nord

Calo del 7,5% rispetto al 2016, -2,5% rispetto al contrattato di inizio campagna. Cresce il bio che rappresenta il 6,6% della coltivazione totale

governo

Contrasto alla violenza sulle donne, Maestri (Pd): "Stanziati 10 milioni"

1commento

gazzareporter

"Spreco d'acqua al parco dell'Eurosia"

gazzareporter

Largo Coen: risveglio dopo la notte di raccolta rifiuti... Foto

4commenti

politica

Calvano: "Il Pd di Parma martoriato da vecchie logiche”

bocconi killer?

Via La Grola, sospetto avvelenamento di un cane

A Corcagnano

Rubati due escavatori in un cantiere

rifiuti

Agevolazioni per il compostaggio domestico: arrivano i controlli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

maltempo

La spiaggia di San Benedetto imbiancata dalla grandine Foto Video

almalaurea

Laureati, dopo 5 anni l'84% ha un lavoro

SPORT

legino

Da Savona: "Cassano vieni qui, ti paghiamo in farinata"

scherma

Stupendo oro per l'Italia nella sciabola donne ai mondiali

SOCIETA'

francia

Le fiamme devastano il golfo di Saint-Tropez

disavventura

Veltroni morso da un cane alla Festa dell' Unità di Brescia

MOTORI

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video