Buone Notizie

A Parma nascerà presto la Fondazione di comunità

A Parma nascerà presto la Fondazione di comunità
0

Luca Molinari

Mettere le ali alla generosità di Parma. E promuovere la cultura del dono. I componenti di Munus, il comitato promotore della Fondazione di comunità di Parma, sono pronti a scommettere sull’altruismo dei parmigiani.
 Il progetto è quello di dar vita nell’arco di un paio di anni, a un ente no profit che faccia da ponte tra coloro che desiderano sostenere progetti di solidarietà e le realtà (associazioni di volontariato, parrocchie, organizzazioni senza scopo di lucro) che li realizzano. La nuova fondazione, grazie al fondamentale aiuto della Fondazione Cariparma, offrirà un supporto tecnico e operativo per generare vantaggi ai donatori e ai beneficiari. Il comitato Munus opererà attraverso la costituzione di fondi patrimoniali destinati, creati e voluti dai singoli donatori e finalizzati al sostegno delle attività che gli stessi avranno scelto. Il progetto è stato presentato per la prima volta a giugno, in occasione della Giornata di San Giovanni per il volontariato. 
La costituzione del Comitato Munus rappresenta la tappa successiva di un percorso sostenuto da tante realtà del territorio. 
«La Fondazione di comunità è un moltiplicatore del dono, un intermediario filantropico che aiuta il sistema no profit» ha affermato il presidente di Munus, Alberto Lunardini, durante la presentazione del comitato, avvenuta ieri mattina nella nuova sede di Forum Solidarietà.
 «E’ una sfida che vogliamo coinvolga città e provincia - ha continuato -  e che porti le persone ad approcciare al dono in maniera nuova. La Fondazione non andrà a sovrapporsi agli enti esistenti ma fungerà da collettore». 
Fabio Fabbro, presidente di Forum Solidarietà, ha quindi sottolineato come «il dono sia il lievito della cultura della solidarietà, quella che contraddistingue la nostra azione e che ci permette di aiutare le persone ad affrancarsi quotidianamente dai loro bisogni». 
La Fondazione Cariparma crede fortemente nel progetto, a cui ha aderito fin dalla sua nascita. «In questo momento di crisi economica - ha rimarcato il segretario generale Luigi Amore - in cui non si intravede una risalita a breve, diventa ancora più importate il ruolo della comunità, la coesione sociale e il superamento delle logiche individualistiche». 
Parole ribadite da don Luigi Valentini, pro vicario generale della diocesi. «La cultura del dono è nelle origini stesse del cristianesimo - ha spiegato - Oggi più che mai bisogna valorizzare la condivisione dei beni, che devono essere resi utili anche ad altri». 
Paolo Michiara, vicepresidente del comitato Munus, ha definito il progetto una grande «sfida per la città e il territorio, a cui tutti dobbiamo sentirci coinvolti». 
I prossimi passi andranno nella direzione di promuovere il progetto e coinvolgere il maggior numero di persone possibile. E’ infine già pronto un calendario di incontri informativi a cui se ne aggiungeranno altri, a richiesta. Per avere maggiori informazioni si può visitare il sito www.fondazionedicomunitaparma.org.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

5commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

referendum

File infinite al Duc per la tessera. Un lettore: "Racagni, ascensore guasto: e i disabili?"

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

2commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

9commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

11commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

1commento

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti