22°

34°

Buone Notizie

Croce Rossa, rieletto Zammarchi

Croce Rossa, rieletto Zammarchi
0

 Monica Tiezzi

Giuseppe Zammarchi è stato confermato alla guida della Croce Rossa provinciale nelle elezioni che si sono svolte domenica scorsa a Parma, come in tutto il Paese, per il rinnovo dei vertici locali e provinciali dell'ente.
Zammarchi (presidente del comitato provinciale  della Cri dal 2005, poi commissario dal 2008 quando la Cri è stata commissariata a livello nazionale)  ha ricevuto 878 voti su 917 votanti, una percentuale di consenso fra le più alte in Regione.
 Gli aventi diritto al voto sono, in tutta la provincia,   2.122:  i soci sono in realtà  intorno ai 2.900 (circa 500 solo in città), ma secondo il regolamento nazionale non può votare chi ha meno di due anni di anzianità.
 Le complesse procedure di voto introdotte quest'anno, inoltre - spiegano alla Croce Rossa - hanno penalizzato su tutto il territorio nazionale l'accesso alle urne, facendo attestare la partecipazione poco oltre il 40%.
 Assieme a Zammarchi sono stati eletti i presidenti di 10 degli 11 comitati locali del Parmense (i nomi nella scheda a fianco).  In tutti i casi sono stati riconfermati i presidenti precedenti.  Da ricordare che il comitato   di Parma città  include anche le sezioni di Monchio e Berceto. 
Solo a Fontanellato il presidente uscente, Carlo Arduini, non si è ripresentato   e le elezioni sono slittate in attesa di individuare una nuova candidatura. Arduini ha comunque garantito il suo impegno in attesa dell'elezione  del suo successore. 
 Le elezioni di domenica sono un passaggio istituzionale importante nel processo di rinnovamento della Croce Rossa, delineato  dal decreto legislativo 178 del 28 settembre 2012. La legge prevede, dal 2016,  la trasformazione della Cri da ente ad associazione. Nel mezzo, una serie di passaggi costituiti dalle elezioni appena svolte, dall'elezione, a gennaio 2013,  dei presidenti provinciali,  e a fine gennaio 2013 da quella del presidente e dei due vicepresidenti nazionali. Tutto in vista dell'avvio dei lavori dell'assemblea dei presidenti (locali, provinciali, regionali e nazionali) che dovrà redigere il nuovo statuto che sarà poi sottoposto alle assemblee locali e dovrà essere approvato entro il 2013.  
Un «passaggio epocale», lo definisce Zammarchi, per un ente «datato, che aveva urgente bisogno di una riforma. Ora dobbiamo essere in grado di gestire in modo intelligente questo cambiamento».
Quanto alla sua conferma plebiscitaria, Zammarchi  - ringraziando «tutti quelli che  mi  hanno votato, ma anche i volontari che per vari motivi non  sono andati alle urne ma dedicano con costanza il loro impegno alla Cri» - parla del «tanto lavoro fatto   negli ultimi anni in città e in tutta la provincia». 
Anzitutto il lavoro di emergenza-urgenza: «Nel 2013 circa 15 mila servizi in tutto il territorio, e oltre un milione di chilometri percorsi». Poi i servizi di protezione civile   (anche per il terremoto in Emilia), la formazione per i soci,  e  i corsi di educazione sanitaria (sull'uso dei defibrillatori e la disostruzione pediatrica) in scuole e associazioni sportive. 
«Insomma, vogliamo arrivare pronti e in buona salute all'appuntamento del 2016, quando festeggeremo i 150 anni  della Croce Rossa a Parma», conclude Zammarchi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

Fabio Fazio, in una foto d'archivio

Tv

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

logo ovs

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

1commento

EMERGENZA

Crisi idrica mai così grave dal 1878 (La mappa della siccità)

Il ministro: "Dobbiamo aumentare i bacini" - Leggi

1commento

FURTI

Ladri in azione in un'azienda di via Borsari: rubati 400kg di barre d'acciaio

traffico intenso

Autocisa: coda di 9 km ad Aulla verso il mare

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

3commenti

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

L'INTERVISTA

Cassano: «Parma vorrei riportati in A»

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Tg Parma

Samboseto, 75enne esce di strada e muore Video

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

8commenti

mercato

Cassano: "Vorrei riportare il Parma in A" Audio Faggiano: "Fantantonio qui? Non lo escludo" Video

5commenti

Protezione civile

Ondata di caldo: allerta "arancione" fino a domenica - I consigli - Video

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

Pil

Cgia: cresce il divario Nord-Sud. Nel Meridione, uno su due a rischio povertà

2commenti

cina

Frana, 141 persone sepolte vive

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

Moto

Ultime libere ad Assen, Rossi secondo

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...