-4°

Buone Notizie

Croce Rossa, rieletto Zammarchi

Croce Rossa, rieletto Zammarchi
0

 Monica Tiezzi

Giuseppe Zammarchi è stato confermato alla guida della Croce Rossa provinciale nelle elezioni che si sono svolte domenica scorsa a Parma, come in tutto il Paese, per il rinnovo dei vertici locali e provinciali dell'ente.
Zammarchi (presidente del comitato provinciale  della Cri dal 2005, poi commissario dal 2008 quando la Cri è stata commissariata a livello nazionale)  ha ricevuto 878 voti su 917 votanti, una percentuale di consenso fra le più alte in Regione.
 Gli aventi diritto al voto sono, in tutta la provincia,   2.122:  i soci sono in realtà  intorno ai 2.900 (circa 500 solo in città), ma secondo il regolamento nazionale non può votare chi ha meno di due anni di anzianità.
 Le complesse procedure di voto introdotte quest'anno, inoltre - spiegano alla Croce Rossa - hanno penalizzato su tutto il territorio nazionale l'accesso alle urne, facendo attestare la partecipazione poco oltre il 40%.
 Assieme a Zammarchi sono stati eletti i presidenti di 10 degli 11 comitati locali del Parmense (i nomi nella scheda a fianco).  In tutti i casi sono stati riconfermati i presidenti precedenti.  Da ricordare che il comitato   di Parma città  include anche le sezioni di Monchio e Berceto. 
Solo a Fontanellato il presidente uscente, Carlo Arduini, non si è ripresentato   e le elezioni sono slittate in attesa di individuare una nuova candidatura. Arduini ha comunque garantito il suo impegno in attesa dell'elezione  del suo successore. 
 Le elezioni di domenica sono un passaggio istituzionale importante nel processo di rinnovamento della Croce Rossa, delineato  dal decreto legislativo 178 del 28 settembre 2012. La legge prevede, dal 2016,  la trasformazione della Cri da ente ad associazione. Nel mezzo, una serie di passaggi costituiti dalle elezioni appena svolte, dall'elezione, a gennaio 2013,  dei presidenti provinciali,  e a fine gennaio 2013 da quella del presidente e dei due vicepresidenti nazionali. Tutto in vista dell'avvio dei lavori dell'assemblea dei presidenti (locali, provinciali, regionali e nazionali) che dovrà redigere il nuovo statuto che sarà poi sottoposto alle assemblee locali e dovrà essere approvato entro il 2013.  
Un «passaggio epocale», lo definisce Zammarchi, per un ente «datato, che aveva urgente bisogno di una riforma. Ora dobbiamo essere in grado di gestire in modo intelligente questo cambiamento».
Quanto alla sua conferma plebiscitaria, Zammarchi  - ringraziando «tutti quelli che  mi  hanno votato, ma anche i volontari che per vari motivi non  sono andati alle urne ma dedicano con costanza il loro impegno alla Cri» - parla del «tanto lavoro fatto   negli ultimi anni in città e in tutta la provincia». 
Anzitutto il lavoro di emergenza-urgenza: «Nel 2013 circa 15 mila servizi in tutto il territorio, e oltre un milione di chilometri percorsi». Poi i servizi di protezione civile   (anche per il terremoto in Emilia), la formazione per i soci,  e  i corsi di educazione sanitaria (sull'uso dei defibrillatori e la disostruzione pediatrica) in scuole e associazioni sportive. 
«Insomma, vogliamo arrivare pronti e in buona salute all'appuntamento del 2016, quando festeggeremo i 150 anni  della Croce Rossa a Parma», conclude Zammarchi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il caso

Il Tar dà ragione a Medesano: sì alla farmacia a Ramiola

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta