-3°

Buone Notizie

Il "Cestén 'd Nadäl" a 200 parmigiani

Il "Cestén 'd Nadäl" a 200 parmigiani
0

 Margherita Portelli

Tanti, giovani, e in anticipo. 
Quando i volontari della Famija Pramzana hanno aperto le porte della sede di viale Vittoria, ieri mattina, erano già numerosi i cittadini che attendevano davanti all’ingresso, in attesa di ritirare il proprio «Cestén 'd Nadäl». 
Gli oltre duecento pacchi ricolmi di delizie erano lì, in fila, pronti ad essere portati a casa. Il gesto di solidarietà destinato alle famiglie indigenti si ripete puntuale da oltre sessant’anni, e ogni Natale, il numero e la tipologia di cittadini che fanno richiesta del cesto, restituisce l’idea dello stato di bisogno della città. «Le richieste sono state tante di più quest’anno, e ci sono giunte fino a pochissimi giorni fa – commenta la presidente della Famija Pramzana, Anna Maria Dall’Argine -. Quello che ci ha colpito, è che il target di persone che si rivolgono a noi per avere in dono il pacco è cambiato. Una volta erano per lo più anziani, oggi, invece, ci sono anche tanti giovani: famiglie con figli piccoli vittime della crisi, che magari hanno dovuto fronteggiare la perdita del lavoro».
Tanti anche i referenti di parrocchie e associazioni di volontariato che hanno ritirato alcuni pacchi da destinare alle famiglie più in difficoltà. «Come sempre dobbiamo esprimere un sincero ringraziamento alle aziende che hanno donato alcuni dei venti prodotti che compongono il cesto natalizio, come la Barilla e la Molino Grassi – ha aggiunto la Dall’Argine -: mettendo insieme la generosità di queste ditte e quella dei tanti volontari e amici della Famija Pramzana siamo riusciti ancora una volta a garantire pacchi ricchi, in grado di aiutare con concretezza le famiglie che faticano persino a fare la spesa. Fondamentale è stato anche l’aiuto dei nostri volontari, che per due giorni interni hanno lavorato alla composizione dei pacchi». 
Pasta, formaggio, olio, farina, caffè: sono solo alcuni dei tanti prodotti che addolciranno il Natale di oltre duecento famiglie. «Per i nostri bambini ogni gesto di questo genere è essenziale: noi viviamo di provvidenza» accenna una sorella della comunità di Santa Maria, che accoglie bambini e ragazzi in difficoltà. «Purtroppo, ci sono sempre più persone che hanno bisogno» aggiunge Salvatore Malta, del Centro sociale ciechi cristiani.
 Ad accogliere e augurare buon Natale ai parmigiani che timidamente mettevano il naso oltre il portone, come sempre, c’era la maschera parmigiana «Al Dsèvod», al secolo Maurizio Trapelli. Una scusa in più per regalare un sorriso, in cambio di un gesto tanto semplice quanto prezioso.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

E' morto il musicista Greg Lake

Greg Lake

MUSICA

Addio al grande Greg Lake, la voce di Elp e King Crimson

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Abusava della nipote e della cugina, due bambine: condannato a sei anni e sei mesi

Torrile

Abusava della cuginetta di 9 anni e della nipote di 13: condannato

1commento

WEEKEND

Presepi, street food, spongate: tutti gli appuntamenti

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

3commenti

roccabianca

Tamponamento e frontale sul ponte Verdi: due feriti, uno è grave Video

lega pro

Il Parma non si ferma: è già al lavoro per il Teramo Video

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Comune

Bilancio: ecco tutti gli interventi previsti nel 2017 assessorato per assessorato

1commento

Paura

Spray al peperoncino in discoteca

3commenti

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

1commento

San Secondo

Addio a Gardelli, giocò nella Juve e nella Lazio

tg parma

Risorse alle province, allarme dopo il no alla riforma e la finanziaria

gazzareporter

Sacchi della spazzatura in piazzale Santa Rita Fotogallery

LIBRO

Sopra Le Aspettative, la vita oltre la Sla

CAVALCAVIA

Via Mantova, presto un nuovo guard rail

4commenti

PEDEMONTANA

Allarme povertà, sussidi per 150 famiglie

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

roma

Trovato il corpo della studentessa scomparsa: investita mentre inseguiva i ladri

1commento

SPAZIO

Usa, è morto l'astronauta John Glenn

SOCIETA'

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

STRAJE'

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

SERIE A

Roma, accolto il ricorso: tolta la qualifica a Strootman

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

in pillole

Ford Kuga:
il facelift