22°

32°

Buone Notizie

Il "Cestén 'd Nadäl" a 200 parmigiani

Il "Cestén 'd Nadäl" a 200 parmigiani
Ricevi gratis le news
0

 Margherita Portelli

Tanti, giovani, e in anticipo. 
Quando i volontari della Famija Pramzana hanno aperto le porte della sede di viale Vittoria, ieri mattina, erano già numerosi i cittadini che attendevano davanti all’ingresso, in attesa di ritirare il proprio «Cestén 'd Nadäl». 
Gli oltre duecento pacchi ricolmi di delizie erano lì, in fila, pronti ad essere portati a casa. Il gesto di solidarietà destinato alle famiglie indigenti si ripete puntuale da oltre sessant’anni, e ogni Natale, il numero e la tipologia di cittadini che fanno richiesta del cesto, restituisce l’idea dello stato di bisogno della città. «Le richieste sono state tante di più quest’anno, e ci sono giunte fino a pochissimi giorni fa – commenta la presidente della Famija Pramzana, Anna Maria Dall’Argine -. Quello che ci ha colpito, è che il target di persone che si rivolgono a noi per avere in dono il pacco è cambiato. Una volta erano per lo più anziani, oggi, invece, ci sono anche tanti giovani: famiglie con figli piccoli vittime della crisi, che magari hanno dovuto fronteggiare la perdita del lavoro».
Tanti anche i referenti di parrocchie e associazioni di volontariato che hanno ritirato alcuni pacchi da destinare alle famiglie più in difficoltà. «Come sempre dobbiamo esprimere un sincero ringraziamento alle aziende che hanno donato alcuni dei venti prodotti che compongono il cesto natalizio, come la Barilla e la Molino Grassi – ha aggiunto la Dall’Argine -: mettendo insieme la generosità di queste ditte e quella dei tanti volontari e amici della Famija Pramzana siamo riusciti ancora una volta a garantire pacchi ricchi, in grado di aiutare con concretezza le famiglie che faticano persino a fare la spesa. Fondamentale è stato anche l’aiuto dei nostri volontari, che per due giorni interni hanno lavorato alla composizione dei pacchi». 
Pasta, formaggio, olio, farina, caffè: sono solo alcuni dei tanti prodotti che addolciranno il Natale di oltre duecento famiglie. «Per i nostri bambini ogni gesto di questo genere è essenziale: noi viviamo di provvidenza» accenna una sorella della comunità di Santa Maria, che accoglie bambini e ragazzi in difficoltà. «Purtroppo, ci sono sempre più persone che hanno bisogno» aggiunge Salvatore Malta, del Centro sociale ciechi cristiani.
 Ad accogliere e augurare buon Natale ai parmigiani che timidamente mettevano il naso oltre il portone, come sempre, c’era la maschera parmigiana «Al Dsèvod», al secolo Maurizio Trapelli. Una scusa in più per regalare un sorriso, in cambio di un gesto tanto semplice quanto prezioso.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

13commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

turku

Finlandia, c'è anche un'italiana tra i feriti a colpi di coltello. La Polizia: "E' terrorismo"

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti