-5°

Buone Notizie

Il "Cestén 'd Nadäl" a 200 parmigiani

Il "Cestén 'd Nadäl" a 200 parmigiani
0

 Margherita Portelli

Tanti, giovani, e in anticipo. 
Quando i volontari della Famija Pramzana hanno aperto le porte della sede di viale Vittoria, ieri mattina, erano già numerosi i cittadini che attendevano davanti all’ingresso, in attesa di ritirare il proprio «Cestén 'd Nadäl». 
Gli oltre duecento pacchi ricolmi di delizie erano lì, in fila, pronti ad essere portati a casa. Il gesto di solidarietà destinato alle famiglie indigenti si ripete puntuale da oltre sessant’anni, e ogni Natale, il numero e la tipologia di cittadini che fanno richiesta del cesto, restituisce l’idea dello stato di bisogno della città. «Le richieste sono state tante di più quest’anno, e ci sono giunte fino a pochissimi giorni fa – commenta la presidente della Famija Pramzana, Anna Maria Dall’Argine -. Quello che ci ha colpito, è che il target di persone che si rivolgono a noi per avere in dono il pacco è cambiato. Una volta erano per lo più anziani, oggi, invece, ci sono anche tanti giovani: famiglie con figli piccoli vittime della crisi, che magari hanno dovuto fronteggiare la perdita del lavoro».
Tanti anche i referenti di parrocchie e associazioni di volontariato che hanno ritirato alcuni pacchi da destinare alle famiglie più in difficoltà. «Come sempre dobbiamo esprimere un sincero ringraziamento alle aziende che hanno donato alcuni dei venti prodotti che compongono il cesto natalizio, come la Barilla e la Molino Grassi – ha aggiunto la Dall’Argine -: mettendo insieme la generosità di queste ditte e quella dei tanti volontari e amici della Famija Pramzana siamo riusciti ancora una volta a garantire pacchi ricchi, in grado di aiutare con concretezza le famiglie che faticano persino a fare la spesa. Fondamentale è stato anche l’aiuto dei nostri volontari, che per due giorni interni hanno lavorato alla composizione dei pacchi». 
Pasta, formaggio, olio, farina, caffè: sono solo alcuni dei tanti prodotti che addolciranno il Natale di oltre duecento famiglie. «Per i nostri bambini ogni gesto di questo genere è essenziale: noi viviamo di provvidenza» accenna una sorella della comunità di Santa Maria, che accoglie bambini e ragazzi in difficoltà. «Purtroppo, ci sono sempre più persone che hanno bisogno» aggiunge Salvatore Malta, del Centro sociale ciechi cristiani.
 Ad accogliere e augurare buon Natale ai parmigiani che timidamente mettevano il naso oltre il portone, come sempre, c’era la maschera parmigiana «Al Dsèvod», al secolo Maurizio Trapelli. Una scusa in più per regalare un sorriso, in cambio di un gesto tanto semplice quanto prezioso.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

2commenti

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli stuzzichini per aperitivo della Peppa

LA PEPPA

Ricette in video: gli stuzzichini per aperitivi

Lealtrenotizie

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

1commento

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: domani il funerale a Langhirano Video

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

14commenti

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

4commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

TV PARMA

Primarie del centrosinistra: i candidati scenderanno a tre? Video

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

4commenti

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

15commenti

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

Il racconto

«Quando Roosevelt si insediò al Campidoglio»

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

5commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

Gran Sasso

Il salvataggio a Rigopiano: le foto

SOCIETA'

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

4commenti

SPORT

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

Calcio

LegaPro: tre partite rinviate per maltempo

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta