10°

23°

Buone Notizie

Pizzarotti: i pacchi-dono per il sindaco a Emporio e Mensa Padre Lino

Pizzarotti: i pacchi-dono per il sindaco a Emporio e Mensa Padre Lino
Ricevi gratis le news
15

Anche quest’anno tante persone in difficoltà potranno contare su un pasto caldo, per Natale, grazie alla generosità di tanti parmigiani, che hanno donato generi alimentari alle mense dei poveri.
Non solo le aziende, che da sempre aiutano le associazioni ma anche i singoli cittadini. A partire dal primo, il sindaco Federico Pizzarotti, che ieri ha dato il buon esempio, donando i regali arrivati in Comune all’Emporio di Parma e alla mensa di Padre Lino.
Pasta, conserve di pomodoro, prosciutti, dolci: tutto quello che serve per regalare a chi non se lo può permettere un pranzo di Natale un po’ speciale.

<Mi sembrava il minimo - ha spiegato Pizzarotti -. A noi arrivano molti cesti natalizi, generi alimentari: se possono servire a mettere a tavola qualche famiglia in più ben venga. In fondo non sono regali per il sindaco, e il dono è lo spirito del Natale>.
Come il sindaco, così anche tante aziende alimentari del territorio hanno provveduto a rifornire gli scaffali delle mense con i loro prodotti, e così hanno fatto anche i cittadini, <Che si sono presentati spontaneamente all’Emporio di Parma per dare il loro contributo>, spiega Maurizo De Vitis.
<L’Emporio e la mensa di Padre Lino sono due realtà con cui già abbiamo avviato un rapporto, ma non solo le sole. L’anno prossimo penseremo anche alle altre>.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Laura Ugolotti

    26 Dicembre @ 11.55

    Per puro dovere di cronaca, essendomi occupata personalmente della notizia mi sembra giusto precisare che non è stato il sindaco Pizzarotti ad avvertire la stampa, ma i volontari dell'Emporio, con cui già eravamo in contatto per un articolo da dedicare alle donazioni che sono arrivate in queste settimane e allo spirito del progetto, che ancora in pochi conoscono. Il sindaco si è trovato giornalista e fotografa in ufficio e ha solo acconsentito a farci fare il nostro lavoro. Tanto dovevo, per informazione. Laura Ugolotti

    Rispondi

  • torrilese

    26 Dicembre @ 08.52

    Grazie a Dio sono diverse le persone che regalano i cesti ricevuti ai poveri (senza andare sul giornale). Con la solita smania di apparire, il sindaco non si è accorto di fare un'altra figuretta da parvenu

    Rispondi

  • ANDERSEN

    25 Dicembre @ 19.55

    il gesto in se è molto bello , peccato che sia stato rovinato in modo clamoroso dall'aver convocato i giornalisti per dirlo. allorap uzza di solito giro politico e di cosa finta. siccome che gia' altre cose si sono dimostrate finte e presto usciranno con clamore, credo che purtrioppo il sindaco abbia perso qui una bella occasione . altri lo hanno fatto senza dire nulla ,lui invece doveva avere foto e video ad immortarlarlo in quello che è un gesto personalissimo di bonta' . una carita' pelosa di cui nessuno sente il bisogno .

    Rispondi

  • roberto

    25 Dicembre @ 17.54

    Quello del Sindaco è un gesto bellissimo ma quello che è da estirpare è il brutto vizio di dare, donare, offrire, al politico. I cesti natalizi ai politici, a dirigenti, e polizia municipale, ecc. (se vi arrivano) non devono essere dati. Fanno solo il loro lavoro e per questo sono pagati. Esiste una legge che ai dipendenti pubblici, ma di riflesso moralmente applicabile anche a tutti coloro che sono al pubblico servizio, amministratori e politici, sono punibili se accettano un regalo, compreso quello natalizio. Il sindaco di Parma ha fatto un nobilissimo gesto, ma non sarebbe stato in legge se non l'avesse fatto, di pubblica o non di pubblica notorietà l'averlo ricevuto. Sarebbe interessante sapere chi invia i doni in municipio, in provincia, in regione e anche a Roma, ma per quest'ultima area ci vorrebbe una o più edizioni strardinarie della Gazzetta per quanto si è letto di &quot;irregolare&quot; negli amministratori di Partiti negli ultimi mesi. Si vive anche senza regali altrui, io ne sono un esempio e sono in pace con la mia coscienza!

    Rispondi

  • Alfieri Giorgio

    25 Dicembre @ 13.20

    Era molto meglio prima....acquisti per decorazioni dell'albero di natale per oltre 70.000 euro, cresta sulle merendine dei bambini, sulle rose, e pacchi che finivano regolarmente su tavoli già ben imbanditi......quello si era un natale!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Lealtrenotizie

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

3commenti

OLTRETORRENTE

Scoperto a rubare biciclette, si nasconde sotto a un'auto ma la polizia lo blocca: arrestato

Un residente ha visto un 24enne marocchino, di notte, dal videocitofono e ha chiamato il 113

10commenti

anteprima gazzetta

Caso Villa Alba: nuovi sospetti

I prossimi avversari

Non solo ottimismo in laguna: "Parma, nuova rivalità"

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

arezzo

Furto di una collana d'oro, auto affittata a Parma. 27enne nei guai

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

8commenti

fotografia

Gazzareporter "Vacanze": vince un romantico paesaggio

nel pomeriggio

Incidente auto-minicar in p.le Volta: un 38enne al pronto soccorso

Sant'Ilario d'Enza

Si appostano in strada con ascia e coltello per un regolamento di conti: denunciati due russi

Ai carabinieri, i due uomini hanno detto "Siamo di passaggio". In realtà, da oltre un'ora si aggiravano per il paese

1commento

FIDENZA

Addio commosso a Filippo Nencini

Danza

Rebecca Bianchi nominata ètoile dell'Opera di Roma

gazzareporter

"Scena giornaliera del Maria Luigia"

AGROINDUSTRIA

Rainieri e Fabbri: “Il Ceta danneggia l’agricoltura dell’Emilia-Romagna”

PARMA

Incidente in via Rondizzoni

Sul posto il personale del 118 e i vigili del fuoco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

ITALIA/MONDO

Francia

E' morta Liliane Bettencourt, lady L’Oreal: la donna più ricca del mondo aveva 94 anni

legge elettorale

Presentato il Rosatellum bis. Come funziona Video

SPORT

Aragon

Vale "idoneo", sarà in pista. L'arrivo in stampelle Video

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

osservatorio permanente

5 Governatori di Banche centrali nell'International Advisory Board Board dei Giovani-Editori

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte