Buone Notizie

Pizzarotti: i pacchi-dono per il sindaco a Emporio e Mensa Padre Lino

Pizzarotti: i pacchi-dono per il sindaco a Emporio e Mensa Padre Lino
15

Anche quest’anno tante persone in difficoltà potranno contare su un pasto caldo, per Natale, grazie alla generosità di tanti parmigiani, che hanno donato generi alimentari alle mense dei poveri.
Non solo le aziende, che da sempre aiutano le associazioni ma anche i singoli cittadini. A partire dal primo, il sindaco Federico Pizzarotti, che ieri ha dato il buon esempio, donando i regali arrivati in Comune all’Emporio di Parma e alla mensa di Padre Lino.
Pasta, conserve di pomodoro, prosciutti, dolci: tutto quello che serve per regalare a chi non se lo può permettere un pranzo di Natale un po’ speciale.

<Mi sembrava il minimo - ha spiegato Pizzarotti -. A noi arrivano molti cesti natalizi, generi alimentari: se possono servire a mettere a tavola qualche famiglia in più ben venga. In fondo non sono regali per il sindaco, e il dono è lo spirito del Natale>.
Come il sindaco, così anche tante aziende alimentari del territorio hanno provveduto a rifornire gli scaffali delle mense con i loro prodotti, e così hanno fatto anche i cittadini, <Che si sono presentati spontaneamente all’Emporio di Parma per dare il loro contributo>, spiega Maurizo De Vitis.
<L’Emporio e la mensa di Padre Lino sono due realtà con cui già abbiamo avviato un rapporto, ma non solo le sole. L’anno prossimo penseremo anche alle altre>.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Laura Ugolotti

    26 Dicembre @ 11.55

    Per puro dovere di cronaca, essendomi occupata personalmente della notizia mi sembra giusto precisare che non è stato il sindaco Pizzarotti ad avvertire la stampa, ma i volontari dell'Emporio, con cui già eravamo in contatto per un articolo da dedicare alle donazioni che sono arrivate in queste settimane e allo spirito del progetto, che ancora in pochi conoscono. Il sindaco si è trovato giornalista e fotografa in ufficio e ha solo acconsentito a farci fare il nostro lavoro. Tanto dovevo, per informazione. Laura Ugolotti

    Rispondi

  • torrilese

    26 Dicembre @ 08.52

    Grazie a Dio sono diverse le persone che regalano i cesti ricevuti ai poveri (senza andare sul giornale). Con la solita smania di apparire, il sindaco non si è accorto di fare un'altra figuretta da parvenu

    Rispondi

  • ANDERSEN

    25 Dicembre @ 19.55

    il gesto in se è molto bello , peccato che sia stato rovinato in modo clamoroso dall'aver convocato i giornalisti per dirlo. allorap uzza di solito giro politico e di cosa finta. siccome che gia' altre cose si sono dimostrate finte e presto usciranno con clamore, credo che purtrioppo il sindaco abbia perso qui una bella occasione . altri lo hanno fatto senza dire nulla ,lui invece doveva avere foto e video ad immortarlarlo in quello che è un gesto personalissimo di bonta' . una carita' pelosa di cui nessuno sente il bisogno .

    Rispondi

  • roberto

    25 Dicembre @ 17.54

    Quello del Sindaco è un gesto bellissimo ma quello che è da estirpare è il brutto vizio di dare, donare, offrire, al politico. I cesti natalizi ai politici, a dirigenti, e polizia municipale, ecc. (se vi arrivano) non devono essere dati. Fanno solo il loro lavoro e per questo sono pagati. Esiste una legge che ai dipendenti pubblici, ma di riflesso moralmente applicabile anche a tutti coloro che sono al pubblico servizio, amministratori e politici, sono punibili se accettano un regalo, compreso quello natalizio. Il sindaco di Parma ha fatto un nobilissimo gesto, ma non sarebbe stato in legge se non l'avesse fatto, di pubblica o non di pubblica notorietà l'averlo ricevuto. Sarebbe interessante sapere chi invia i doni in municipio, in provincia, in regione e anche a Roma, ma per quest'ultima area ci vorrebbe una o più edizioni strardinarie della Gazzetta per quanto si è letto di &quot;irregolare&quot; negli amministratori di Partiti negli ultimi mesi. Si vive anche senza regali altrui, io ne sono un esempio e sono in pace con la mia coscienza!

    Rispondi

  • Alfieri Giorgio

    25 Dicembre @ 13.20

    Era molto meglio prima....acquisti per decorazioni dell'albero di natale per oltre 70.000 euro, cresta sulle merendine dei bambini, sulle rose, e pacchi che finivano regolarmente su tavoli già ben imbanditi......quello si era un natale!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

rogo

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Calcio

LegaPro: pari del Pordenone, Venezia primo

Guarda i risultati delle partite e la classifica aggiornata

Calestano

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

1commento

Incidente

E' ancora gravissimo il rugbista ventenne investito 

SONDAGGIO

La commessa più votata? E' Giorgia

2commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

8commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Alta Velocità

Italo aumenta i collegamenti di Parma con la stazione Mediopadana

3commenti

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

TRASPORTI

Nuovi autobus sulla linea 7. Più grandi e con il wi-fi

I dodici mezzi sono autosnodati, lunghi 18 metri e sono costati circa 3.5 milioni

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Renzi si è dimesso

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video