-2°

Buone Notizie

Avis, il record di Pagliari: donatore per 159 volte

Avis, il record di Pagliari: donatore per 159 volte
0

 Margherita Portelli

È stato un appuntamento da record, quello a cui Giorgio Pagliari ha preso parte qualche giorno fa. E le urne stavolta c’entrano ben poco. Per la 159esima volta, l’ex capo gruppo del Pd in consiglio comunale, fresco di «pass» per il Parlamento nelle recenti primarie democratiche, ha segnato sulla sua agenda ora e luogo di un incontro irrinunciabile: quello con la donazione del sangue. 
Pagliari è il donatore più attivo di Parma e provincia: per quattro volte all’anno, dal 30 marzo 1973 (la data la ricorda alla perfezione, senza bisogno di andare a sfogliare i registri) ha disteso il braccio, decidendo di condividere la sua salute con il prossimo. Per la donazione numero 159, Pagliari è stato accolto nella sede dell’Avis comunale dal presidente Doriano Campanini. 
«Si tratta di un grande esempio per i giovani, che, da sempre, hanno bisogno di essere illuminati dalle esperienze positive di chi li ha preceduti - ha commentato il presidente di Avis comunale -. Per un donatore è un piccolo impegno, ma per chi riceve il sangue, e spesso si tratta anche di bambini, può essere fondamentale, e l’unica strada possibile per potersi curare e sperare di vivere ancora». 
L’auspicio è quello di sensibilizzare quanto più possibile la cittadinanza, grazie all’esempio di chi, tanti anni fa, intuì l’importanza di donarsi agli altri. «Era il periodo degli studi quando feci la mia prima donazione di sangue - racconta Pagliari -. Avevo come il timore di essere troppo concentrato su me stesso, senza pensare sufficientemente al prossimo, e così decisi di avvicinarmi all'Avis. Da allora, quattro volte all’anno, con una certa regolarità, dono sangue. Si tratta di un modo per dire grazie della grande fortuna di avere una buona salute». 
La donazione, avvenuta durante gli ultimi giorni dell’anno, ha rappresentato il modo migliore per salutare il 2012 e dare il benvenuto al nuovo anno, celebrando anche l’impegno dei tanti che, pur facendo meno donazioni, decidono di ricordarsi di chi ha bisogno. 
«Mi piacerebbe molto che le persone cominciassero a pensare al dono non solo nel momento in cui si trovano ad averne bisogno - ha aggiunto Campanini -. Con scaramanzia abbiamo voluto festeggiare questa importante tappa, che rappresenta un record per l’Avis di Parma e provincia, dandoci appuntamento alla grande festa delle 160 donazioni di Giorgio, la prossima primavera». 
Pagliari è il donatore Avis ancora attivo con il maggior numero di donazioni a Parma e provincia: prima di lui, altri cittadini hanno raggiunto numeri ancora più alti, ad esempio Mario Franchini, che arrivò a quota 220 donazioni.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

rapper

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Sessanta cellulari in casa per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

carabineri

Sessanta cellulari per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

DELITTO DI NATALE

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

1commento

radio parma

Pizzarotti: "Piazza della Pace, serve presidio fisso: ma non di militari" Video

13commenti

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

4commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

la bacheca

56 opportunità per chi cerca lavoro

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Progetto

Cento studenti mandano una sonda nello spazio

IL 29 AL REGIO

Niccolò Fabi: «Il disco della solitudine»

ricandidatura

Pizzarotti: "Saremo civici veri" Video - Critiche dall'opposizione Video

Alleanze? "Tutti sono ben accetti ma il tema dei partiti non ci ha mai appassionato"

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Brexit, la Corte dà torto al governo May: "Voti il Parlamento"

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di due donne e tre uomini: le vittime salgono a 14

SOCIETA'

scuola

Ecco "Nubi", la app con la dieta bilanciata per i bimbi delle scuole Video

arte

Kampah anti-Trump a Hollywood

SPORT

tg parma

L'allenatore del Venezia Inzaghi: "Parma temibile"

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto