10°

22°

Buone Notizie

Le lunghe notti degli angeli della speranza

Le lunghe notti degli angeli della speranza
Ricevi gratis le news
0

Luca Molinari

Gli angeli della notte lavorano nell’ombra, ma «illuminano» la vita di tanti bisognosi.
 I volontari che aiutano i senza tetto in questi giorni di ghiaccio sono persone comuni, mosse dal desiderio di aiutare gli ultimi. 
Lavorano nel silenzio, senza clamori, ma la loro opera è indispensabile, soprattutto quando il «generale inverno» fa sentire tutta la sua forza.
Al Seminario Minore
 Queste sentinelle degli ultimi ieri mattina si sono ritrovate in seminario Minore per partecipare al primo incontro organizzato dalla Caritas e dal Comune per le unità di strada.
 Si tratta di un servizio portato avanti da Assistenza Pubblica, City Angels, Comunità di Sant’Egidio e Pane e vita, grazie a un gruppo di volontari che sei giorni su sette è in strada per occuparsi delle persone in difficoltà.
 Il loro compito è quello di offrire cibo, coperte, una bevanda calda ma soprattutto un sorriso e una speranza. 
La formazione
L’obiettivo dell’incontro, aperto da Maria Cecilia Scaffardi, direttrice della Caritas diocesana, ed Elisabetta Mora, responsabile delle risorse territoriali del Comune, era quello di mettersi all’ascolto dei presenti e gettare le basi per futuri appuntamenti di formazione. 
Tante le testimonianze toccanti emerse. 
Cesare Bardelli, capogruppo dei City Angels e il coordinatore Giancarlo Ruberti, hanno ricordato tante storie di persone assistite.
 «Quest’estate - hanno affermato - ci siamo occupati di due donne e un bambino del nord Africa che si trovavano in stazione. Dopo averli aiutati ci hanno ringraziato dicendo: “Siete gli angeli della speranza”. Una frase che ci ha riempito il cuore, dandoci la spinta di andare avanti con determinazione». 
Leonardo Parisi è un giovane volontario della comunità di Sant’Egidio che ha deciso di aiutare il prossimo.
«Nostri amici»
 «Queste persone non sono barboni ma nostri amici che si trovano in difficoltà - ha rimarcato -. Durante la notte incontriamo gente che ha perso il lavoro, badanti, famiglie che non arrivano a fine mese. E’ molto toccante. Personalmente mi ha colpito molto la storia di un israeliano, in Italia per problemi religiosi, che pur di andarsene dalla propria patria, ha accettato di vivere ai margini, in completa povertà». 
92 sere di fila
Maurizio De Vitis (Assistenza Pubblica) è uno dei padri dell’unità di strada. 
«Siamo nati nel 2006 - ha raccontato - e nel corso degli anni abbiamo modificato i nostri interventi in funzione dei bisogni della gente. Due anni fa ad esempio siamo usciti 92 sere di fila (anziché tre giorni a settimana ndr). Il sogno ora è quello di arrivare ad una copertura completa, sette giorni su sette».
 Paolo D’Alba, di Pane e vita, ha descritto con grande entusiasmo il lavoro quotidiano dei volontari.
 «Usciamo due volte a settimana - ha dichiarato - e ci “autotassiamo” portando sei uova sode a testa da aggiungere alla borsa di viveri che offriamo ai poveri. Si tratta infatti di un alimento molto gradito e nutriente». 
Durante il servizio di strada si conoscono tantissime persone bisognose. 
«Il martedì siamo in stazione di fronte al parcheggio dei taxi - ha proseguito - mentre il giovedì facciamo un lavoro più itinerante. Ci sono infatti parecchie persone che dormono in giro per la città e gli italiani colpiti dalla crisi sono sempre più numerosi. Si trovano famiglie, giovani, e anche anziani rimasti senza lavoro e senza casa, costretti a vivere in questo modo».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Smog: polveri sottili alle stelle, da oggi blocco diesel euro 4

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

2commenti

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

3commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

8commenti

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

gazzareporter

Via Cavour: sul marciapiede compare Giuseppe Verdi

Foto di Alberto

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Turista morto in Santa Croce: tre avvisi di garanzia

TRAGEDIA

Como, 49enne dà fuoco alla casa e si uccide con tre dei suoi figli Foto

SPORT

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Moto

Rossi: "Qui non sai mai come andrà domani"

SOCIETA'

langhirano

Bellezze in passerella a Pilastro

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto