20°

35°

Buone Notizie

Buoni propositi per l'anno nuovo: donare il sangue del cordone ombelicale

Ricevi gratis le news
0

Mi rivolgo a tutte voi per motivarvi alla donazione del sangue cordonale.
Dopo il parto, dopo aver verificato lo stato di salute adeguato del nuovo nato, viene reciso il cordone ombelicale e il piccolo viene lasciato alla sua mamma. La placenta viene espulsa spontaneamente subito dopo il parto e viene smaltita. Purtroppo in molti non sanno che il sangue ricco di cellule staminali che rimane nella placenta e nel cordone viene buttato.
Donare il sangue cordonale aumenta la possibilità di curare persone affette da patologie trattabili col trapianto di cellule staminali. Esso viene utilizzato per curare bambini e adulti di basso peso poiché la quantità raccolta è molto bassa. Le principali malattie  trattate col trapianto delle cellule staminali sono: leucemie, linfomi e patologie non tumorali (Es: talassemia, aplasia midollare e immunodeficienze congenite).
Tutte le mamme che sono risultate idonee alla raccolta del sangue cordonale possono donare le cellule staminali. Il Ministero della Salute ha indicato alcune controindicazioni alla donazione: parto prima delle 35 settimane, febbre in travaglio, uso di antibiotici in travaglio, positività allo streptococco di gruppo B, malformazioni congenite del neonato e rottura delle membrane amniotiche da più di 12 ore.
La donazione non comporta rischi né perla mamma né per il bambino. Il sangue viene prelevato dopo la recisione del cordone ombelicale. Non si sono mail registrati casi di complicanze neonatali dovute alla donazione del sangue cordonale. La donazione non sottrae NULLA al bambino; ricordo che il sangue che rimane nel moncone del cordone e nella placenta viene gettato nei rifiuti ospedalieri, qualora non venisse donato!!
A tutte le donne che si rivolgono all’ambulatorio della gravidanza a termine presso l’ Azienda Ospedaliero Universitaria di Parma viene offerta la possibilità di donare il sangue.
La donazione è anonima e gratuita. Essa è possibile sia durante un parto spontaneo che un taglio cesareo. Il personale ostetrico che esegue la raccolta è ben addestrato ad eseguire tale procedura; vengono utilizzate delle sacche sterili monouso. La quantità adeguata deve superare i 50 ml, in caso di volumi minori la sacca verrà scartata. Alla sacca raccolta verrà apposto un codice a barre di riconoscimento e verrà inviata entro 36 ore alla Banca Regionale del sangue cordonale, presso il Centro Trasfusionale del Policlinico S. Orsola Malpigli di Bologna. In questa sede le sacche vengo analizzate nelle loro caratteristiche genetiche e vengono conteggiate le cellule staminali presenti. Le sacche idonee per il trapianto vengono congelate e conservate per 20 anni.

Chi volesse partorire presso l’ Azienda Ospedaliero Universitaria di Parma , dove lavoro, questo è il numero per avere informazioni: 0521 – 702510.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

NEW YORK

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

Torino

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Abbraccio tra il padre e Solomon

Delitto San Leonardo

Abbraccio tra il padre e Solomon

Accoglienza

Ecco la giornata dei profughi

Varsi

Colto da malore, grave il sindaco Aramini

Scurano

Il camionista: «Così ho evitato una tragedia»

Felino

Soldi nelle slot invece che ai figli: condannato

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

Lesignano

Migranti nell'ex caseificio a Mulazzano: il sindaco minaccia le dimissioni

Giorgio Cavatorta ha scritto al ministro dell'Interno

COMUNE

Un caso di dengue a Parma: disinfestazione in via Imbriani e al Barilla Center

Tecnici in azione per tre notti

Personaggi

Dal Crazy Horse alla laurea

CAMPIONI

Emanuele, Filippo e Matteo, i ragazzini d'oro

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

6commenti

natura

Mamme d'Appennino: la volpe allatta i suoi cuccioli Video

ParmENSE

In arrivo il caldo record, fiume Po sempre più in basso Video

Guardia di Finanza

Fa sparire 135mila euro destinati ai creditori: nei guai imprenditore parmense

1commento

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Tg Parma

Delitto di via San Leonardo: Solomon a Parma incontra il padre Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

GIALLO

Molotov contro centro migranti a Modena

VENEZIA

L'incendio di Londra: mille persone al funerale di Marco, morto assieme a Gloria

SPORT

PARMA CALCIO

Luca Siligardi, nuovo bomber: "Bel gruppo. La serie B? Imprevedibile" Video

TOUR

Sull'Izoard vince Barguil, Aru in difficoltà: scivola al quinto posto

SOCIETA'

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

10commenti

telefono azzurro

Telefono e social, i bambini "inchiodano" gli adulti Video

MOTORI

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre

DAIMLER

Mercedes, "richiamo" volontario per 3 milioni di motori diesel