13°

24°

Buone Notizie

Buoni propositi per l'anno nuovo: donare il sangue del cordone ombelicale

Ricevi gratis le news
0

Mi rivolgo a tutte voi per motivarvi alla donazione del sangue cordonale.
Dopo il parto, dopo aver verificato lo stato di salute adeguato del nuovo nato, viene reciso il cordone ombelicale e il piccolo viene lasciato alla sua mamma. La placenta viene espulsa spontaneamente subito dopo il parto e viene smaltita. Purtroppo in molti non sanno che il sangue ricco di cellule staminali che rimane nella placenta e nel cordone viene buttato.
Donare il sangue cordonale aumenta la possibilità di curare persone affette da patologie trattabili col trapianto di cellule staminali. Esso viene utilizzato per curare bambini e adulti di basso peso poiché la quantità raccolta è molto bassa. Le principali malattie  trattate col trapianto delle cellule staminali sono: leucemie, linfomi e patologie non tumorali (Es: talassemia, aplasia midollare e immunodeficienze congenite).
Tutte le mamme che sono risultate idonee alla raccolta del sangue cordonale possono donare le cellule staminali. Il Ministero della Salute ha indicato alcune controindicazioni alla donazione: parto prima delle 35 settimane, febbre in travaglio, uso di antibiotici in travaglio, positività allo streptococco di gruppo B, malformazioni congenite del neonato e rottura delle membrane amniotiche da più di 12 ore.
La donazione non comporta rischi né perla mamma né per il bambino. Il sangue viene prelevato dopo la recisione del cordone ombelicale. Non si sono mail registrati casi di complicanze neonatali dovute alla donazione del sangue cordonale. La donazione non sottrae NULLA al bambino; ricordo che il sangue che rimane nel moncone del cordone e nella placenta viene gettato nei rifiuti ospedalieri, qualora non venisse donato!!
A tutte le donne che si rivolgono all’ambulatorio della gravidanza a termine presso l’ Azienda Ospedaliero Universitaria di Parma viene offerta la possibilità di donare il sangue.
La donazione è anonima e gratuita. Essa è possibile sia durante un parto spontaneo che un taglio cesareo. Il personale ostetrico che esegue la raccolta è ben addestrato ad eseguire tale procedura; vengono utilizzate delle sacche sterili monouso. La quantità adeguata deve superare i 50 ml, in caso di volumi minori la sacca verrà scartata. Alla sacca raccolta verrà apposto un codice a barre di riconoscimento e verrà inviata entro 36 ore alla Banca Regionale del sangue cordonale, presso il Centro Trasfusionale del Policlinico S. Orsola Malpigli di Bologna. In questa sede le sacche vengo analizzate nelle loro caratteristiche genetiche e vengono conteggiate le cellule staminali presenti. Le sacche idonee per il trapianto vengono congelate e conservate per 20 anni.

Chi volesse partorire presso l’ Azienda Ospedaliero Universitaria di Parma , dove lavoro, questo è il numero per avere informazioni: 0521 – 702510.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

1commento

Claudio Baglioni

Claudio Baglioni

spettacoli

Sanremo, Baglioni sarà conduttore e direttore artistico

1commento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

DOMANI

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Cade in bici, è grave

nel pomeriggio

Cade in bici in via Garibaldi: ottantenne ricoverato in gravi condizioni Video

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

5commenti

anteprima gazzetta

Massese, i mesi passano e nulla cambia: resta pericolosa

gazzareporter

Strada allagata in via Gramsci

Pilotta

Verdi Off, le emozioni di Brilliant Waltz Video - 2

venezia-Parma

Brutto momento, D'Aversa: "Dobbiamo uscirne con la voglia di lottare" Video

1commento

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

27commenti

fauna selvatica

Trasporto di animali feriti, affidato l'incarico

Il responsabile del servizio è il dr.Giovanni Maria Pisani

2commenti

tg parma

Blitz col coltello in farmacia, è caccia ai rapinatori Video

1commento

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

2commenti

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

gazzareporter

Rifiuti "in bella mostra": la segnalazione dalla zona ospedale

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

uragani

Maria: cede una diga a Portorico, allagate due cittadine

Massa Carrara

Le spese pazze di don Euro: indagato anche il vescovo di Massa

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

turismo

A Forte dei Marmi prorogata la chiusura degli stabilimenti: 5 novembre

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery