-1°

Buone Notizie

"Grazie a mio figlio ho detto basta alla droga"

"Grazie a mio figlio ho detto basta alla droga"
3

«Lei, dal gennaio 2010, ha detto basta. I precedenti tentativi di smettere sono stati tanto numerosi quanto vani, la svolta definitiva è arrivata per tre motivi, tra cui la gravidanza del primo figlio.«Tre sono stati i motivi che, accaduti a breve distanza l’uno dall’altro, mi hanno fatto dire basta una volta per tutte. Innanzitutto, la morte di quella che era la mia migliore amica, a cui è seguito il mio arresto. Già allora ero molto stanca della vita che stavo conducendo e, uscita dal carcere, ho cominciato a trovare in me la forza per cambiare. Rimanere incinta di mio figlio ha scatenato la reazione definitiva, ha rafforzato la mia volontà di avere una vita diversa per potergli garantire un futuro migliore».

Poco più di 30 anni e, alle spalle, un padre tossicodipendente e un’adolescenza difficile, fatta di eccessi che hanno portato all’abuso e allo spaccio di eroina.«Ho cominciato circa a 14 anni, fumando spinelli solo nel fine settimana e ho attraversato la dipendenza da tutte le sostanze stupefacenti, dalle pasticche alla cocaina, fino all’eroina in vena. La mia tossicodipendenza è stata un rapido crescendo, fino a toccare gli estremi peggiori. Ero arrivata ad essere irriconoscibile»...............................L'articolo completo e l'inchiesta di Alessandra Pradelli sull'aumento del numero delle dponne in cura per droga sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Marlene

    02 Febbraio @ 12.29

    Bravissima, sei un esempio per tutti. Il fatto che tu sia riuscita a riscattare una vita di sofferenza ti fa onore. Ricorda che ora il tuo contributo è necessario per aiutare altri.

    Rispondi

  • Giorgio

    02 Febbraio @ 12.21

    Molti si ciedono perchè i tossici si drogano,per tutti è una cosa incredibile,poi un 'incidente mi ha aperto gli occhi, vado a spiegare.Un giorno tornando da un giro in moto cado e mi rompo un braccio,una brutta frattura,per cui i medici decidono di operarmi.l'intervento sarà fatto in anestesia locale,utilizzando un anestetico che si chiama se non erro "fentanil" :Il fentanil è un potente anestetico di derivazione oppiacea (cosi come lo sono la morfina, l'eroina ecc) ebbene , una volta che mi è stata iniettata questa sostanza, è scomparso qualsiasi dolore (nb una frattura scomosta al braccio non è un raffreddore) e i chirurghi hanno potuto disporre come meglio credevano del mio arto, senza che io sentissi nessn dolore, anzi mentre loro operavano, io raccontavo barzellette per tenerli un po' su di morale.Dopo qualche mese raccontando la vicenda ad un mio amico dottore,lui mi disse e secondo te i tossici perchè si fanno, perchè stanno bene! ho apert gli 'occhi.E allora vai così,ne sei venuta fuoori brava,e se per caso hai un momento di debolezza pensa a tuo figlio e rivolgiti a chi ti può aiutare.Ce la farai.

    Rispondi

  • bry

    02 Febbraio @ 11.35

    Non ti conosco ma comunque ti auguro tutto il bene del mondo x riuscire nel tuo nuovo cammino .la vita e'una sola goditela. un abbraccio. Luca

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «La mia lista per la città»

Intervista

Pizzarotti: «La mia lista per la città»

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

Graiani, il vigile del fuoco volante

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

6 febbraio

Superbowl: sfida dell'anno tra Patriots e Falcons

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria