10°

18°

Buone Notizie

I parmensi ancora in prima linea a favore del giardino riabilitativo

0

Non si ferma la gara di solidarietà a favore del Giardino Riabilitativo. I lavori sono iniziati, ma le risorsenecessarie per il suo completamento sono tante e serve l’impegno di tutta la comunità. D’altronde, si tratta di un’opera straordinaria, la prima del genere in Italia.
Destinatari sono i pazienti dell’Unità operativa di Medicina riabilitativa dell’ospedale Maggiore che potranno usufruire di un luogo appositamente attrezzato dove recuperare abilità, ma anche imparare a confrontarsi con gli ostacoli della vita reale, a superare le barriere architettoniche e integrarsi nel vivere sociale.
Il Giardino Riabilitativo è unico, proprio per questo: perché qui le barriere, gli ostacoli non vengono rimossi, anzi, vengono introdotti affinché i pazienti - con un’ampia gamma di patologie, dalle cerebrolesioni e neurolesioni vascolari o traumatiche alle lesioni ortopediche – possano acquisire la capacità di superarli. E questo, non solo a livello motorio, ma anche cognitivo e psicologico. Obiettivo è l’autonomia, nel muoversi, nel lavorare, nell’affrontare la vita, nel rapportarsi con gli altri.
Lo scorso anno, grazie alla lotteria Barriere Superabili - promossa da Alice Onlus, in collaborazione con il Centro Commerciale Eurosia, e patrocinata dalla Provincia di Parma e dall’Azienda Ospedaliero Universitario di Parma – e grazie alla solidarietà dei parmensi, sono stati raccolti oltre 32.414 € euro, fondamentali per avviare i lavori.
Per dare continuità ai risultati importanti ottenuti nel 2012 viene promosso Io amo la solidarietà, per puntare i riflettori nuovamente sul progetto del Giardino Riabilitativo e  rinnovare l’impegno di tutta la comunità nel raggiungimento di questo obiettivo.
A crederci sono in tanti: in prima linea l’Azienda Asl di Parma  e l’U.O. di Medicina Riabilitativa, poi le istituzioni, a partire dall’Assessore allo Sport della Provincia di Parma Walter Antonini,sempre personalmente presente agli eventi organizzati e anche i soggetti imprenditoriali più avveduti come il centro commerciale EUROSIA di Parma. E naturalmente i volontari di Alice Onlus che - coordinati dal dott. Claudio Tonelli – che tornano al Centro Commerciale Eurosia, con la soddisfazione di poter ancora fare qualcosa di concreto per un’opera importantissima per la città.
 


All’interno di Eurosia durante i sabati o le domeniche di febbraio/marzo Alice Onlus propone eventi di diversa tipologia: vendita di prodotti solidali, spettacoli, iniziative sportive, giochi, per raccogliere fondi che andranno interamente devoluti all’Azienda Ospedaliero – Universitaria di Parma, per portare avanti le opere del Giardino Riabilitativo.
Si parte SABATO 9 FEBBRAIO, al Centro Eurosia, dove i volontari di Alice Onlus metteranno tutto il loro entusiasmo nella consegna di mega  lecca lecca a piccoli e grandi, in cambio di un’offerta.
 
E l’iniziativa non poteva con collegarsi con il Carnevale, ecologico però.
Si chiama A Carnevale l’ambiente vale  e prevede laboratori didattici sabato 9 e martedì 12 Febbraio.
I bambini possono realizzare maschere personalizzate utilizzando bottoni, stoffe, vecchi abiti, tutto ciò che può servire per creare un originale costume, risparmiando e imparando al tempo stesso l’importanza del riuso e del riciclo.

Segreteria Organizzativa
Dott.ssa Chiara Argentero | Indalo Comunicazione
Tel.0510933400 Fax 0516569327
segreteria@indalo.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Universitari, fidanzati, mamme... Le parodie di "Occidentali's Karma"

SOCIAL NETWORK

Universitari, fidanzati, mamme... Le parodie di "Occidentali's Karma" Foto

I cinque eventi imperdibili del weekend

WEEKEND

I cinque eventi imperdibili di sabato e domenica

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

langhirano

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

tg parma

Amministrative 2017, il centrodestra sceglie Laura Cavandoli Video

Sondaggio

"Il Parma andrà in B? Avete fiducia?": prevale il pessimismo, "no" al 63%

Parma Calcio

D'Aversa: "Ognuno di noi deve migliorare se stesso, ne gioverà la squadra" Video

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

16commenti

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

1commento

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

carabinieri

"Adescato" e rapinato in stazione: due arresti

2commenti

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

2commenti

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

viabilità

Afflusso alle fiere e due incidenti: lunghe code al casello e verso Baganzola

foto dei lettori

Se un arcobaleno abbraccia un castello Foto

Crisi

Copador, lunedì sciopero di due ore e presidio

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

1commento

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

vasto

Uccise l'uomo che investì la moglie: condannato a 30 anni

1commento

londra

Attacco a Londra: ecco chi è il killer Foto

SOCIETA'

IL CASO

Mandano alla madre la tessera sanitaria della figlia scomparsa

3commenti

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

SPORT

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery