17°

Buone Notizie

Dall'Avis comunale 13.500 euro ai terremotati

Dall'Avis comunale 13.500 euro ai terremotati
1

 Alessandra Pradelli

Parma ancora in primo piano nella solidarietà: a distanza di quasi nove mesi dal sisma che ha colpito l’Emilia, l’Avis Comunale di Parma ha consegnato il ricavato della raccolta fondi organizzato a favore della ricostruzione delle scuole del comune di Camposanto, in provincia di Modena.
«Lo scorso anno, abbiamo attivato una raccolta fondi aderendo al progetto di ricostruzione del Comune di Camposanto - ha spiegato Doriano Campanini, presidente Avis comunale di Parma -. Si è conclusa il 13 gennaio, raccogliendo 13.500 euro: l’intera somma sarà destinata alla riqualificazione delle scuole materna, elementare e media. Abbiamo sposato volentieri il progetto di ricostruzione scuole perché, dopo le necessità primarie, riteniamo fondamentali i valori educativi, affinché possano crescere persone sensibili anche alla solidarietà. Da sempre Avis interviene nelle scuole per diffondere questa cultura». 
La raccolta per la ricostruzione delle strutture, completamente demolite a causa dei danni subiti dopo le scosse del 20 e 29 maggio 2012, ha da subito riscosso l’unanime consenso da parte delle forze Avis: «È solo una goccia nel mare ma abbiamo pensato fosse importante contribuire per far avere strutture adeguate per la formazione dei ragazzi».
Un significativo contributo che afferma nuovamente quanto Parma e i suoi cittadini vogliano dimostrare concretamente la vicinanza a chi ha subito un radicale stravolgimento di vita.
«Ripartire è stato difficile, ci siamo dovuti misurare con conseguenza più grandi di noi - ha spiegato Luca Gherardi, vicesindaco di Camposanto -. Temevamo il buio mediatico dopo il sisma invece tutta Italia ha dimostrato dal basso vicinanza e affetto: è da luglio scorso che tutti i rappresentanti della nostra Amministrazione comunale girano l’Italia per ringraziare personalmente per la solidarietà ricevuta. Nella fattispecie, a Parma devo un ringraziamento speciale anche per l’aiuto ricevuto dai volontari della Protezione civile che, già dai primi giorni d’emergenza, ci hanno assistito con entusiasmo, esperienza e piena collaborazione».
Un gesto il cui valore è stato sottolineato anche dall’assessore alle Politiche sociali della Provincia di Parma, Marcella Saccani: «Questa raccolta ha riacceso i riflettori su un evento drammatico che rischiava di finire nel dimenticatoio ed evidenzia come Avis sia attiva su tutto il contesto della solidarietà, non solo sulla donazione di sangue. C'è ancora molto da fare, non dobbiamo abbandonarli». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giancarlo Migli

    20 Febbraio @ 22.45

    nonostante la crisi, un aiuto importante per la gente terremotata che finora non ha ricevuto sicuramente quanto avrebbe meritato ......... e ancora una volta dalla gente comune, da un associazione volontaria ..... im modo del tutto spontaneo ..... un ringraziamento và all'Avis Comunale di Parma.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi

Reggio

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi Foto

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Scompare un 50enne: la zona di Diolo setacciata da cinofili ed elicottero

soragna

Scompare un 50enne: la zona di Diolo setacciata da cinofili ed elicottero Foto

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

agenda

Street food, primavera in tavola e... tattoo: l'agenda del sabato

Allarme

Un'altra truffa del gas, occhio ai falsi lettori di contatori

Noceto

Noceto senza tangenziale, Fecci alza il tiro

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

8commenti

Viabilità

Troppi camion in paese, allarme a Vicofertile

Incidente

Bimbo investito da un'auto a Fontanellato

Scontro auto-scooter a Sanguinaro: un ferito

PENSIONI

Ape social, al via le domande

RUGBY

L'addio al campo di Pulli

Le grandi firme

Ubaldo Bertoli e la Parma del secondo dopoguerra

Inflazione

A Parma i prezzi corrono più della media nazionale: +2,5% ad aprile, pesano i carburanti

Aumentano alimentari, ristorazione e servizi per la casa, calano i prezzi dei settori Comunicazioni e Istruzione

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

9commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

IL FATTO DEL GIORNO

L'omicidio di Alessia Della Pia: Jella è libero in Tunisia, interrogazione in Parlamento

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

LA SPEZIA

Scoperta cellula neonazista: pensava a raid contro immigrati e fabbricava ordigni

Piacenza

A processo capo scout: avrebbe toccato il seno a una 16enne

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

I 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

TENNIS

La Sharapova continua a vincere

Formula 1

Gp di Russia, prove libere: le Ferrari davanti a tutti

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche