17°

Buone Notizie

Dall'Avis comunale 13.500 euro ai terremotati

Dall'Avis comunale 13.500 euro ai terremotati
1

 Alessandra Pradelli

Parma ancora in primo piano nella solidarietà: a distanza di quasi nove mesi dal sisma che ha colpito l’Emilia, l’Avis Comunale di Parma ha consegnato il ricavato della raccolta fondi organizzato a favore della ricostruzione delle scuole del comune di Camposanto, in provincia di Modena.
«Lo scorso anno, abbiamo attivato una raccolta fondi aderendo al progetto di ricostruzione del Comune di Camposanto - ha spiegato Doriano Campanini, presidente Avis comunale di Parma -. Si è conclusa il 13 gennaio, raccogliendo 13.500 euro: l’intera somma sarà destinata alla riqualificazione delle scuole materna, elementare e media. Abbiamo sposato volentieri il progetto di ricostruzione scuole perché, dopo le necessità primarie, riteniamo fondamentali i valori educativi, affinché possano crescere persone sensibili anche alla solidarietà. Da sempre Avis interviene nelle scuole per diffondere questa cultura». 
La raccolta per la ricostruzione delle strutture, completamente demolite a causa dei danni subiti dopo le scosse del 20 e 29 maggio 2012, ha da subito riscosso l’unanime consenso da parte delle forze Avis: «È solo una goccia nel mare ma abbiamo pensato fosse importante contribuire per far avere strutture adeguate per la formazione dei ragazzi».
Un significativo contributo che afferma nuovamente quanto Parma e i suoi cittadini vogliano dimostrare concretamente la vicinanza a chi ha subito un radicale stravolgimento di vita.
«Ripartire è stato difficile, ci siamo dovuti misurare con conseguenza più grandi di noi - ha spiegato Luca Gherardi, vicesindaco di Camposanto -. Temevamo il buio mediatico dopo il sisma invece tutta Italia ha dimostrato dal basso vicinanza e affetto: è da luglio scorso che tutti i rappresentanti della nostra Amministrazione comunale girano l’Italia per ringraziare personalmente per la solidarietà ricevuta. Nella fattispecie, a Parma devo un ringraziamento speciale anche per l’aiuto ricevuto dai volontari della Protezione civile che, già dai primi giorni d’emergenza, ci hanno assistito con entusiasmo, esperienza e piena collaborazione».
Un gesto il cui valore è stato sottolineato anche dall’assessore alle Politiche sociali della Provincia di Parma, Marcella Saccani: «Questa raccolta ha riacceso i riflettori su un evento drammatico che rischiava di finire nel dimenticatoio ed evidenzia come Avis sia attiva su tutto il contesto della solidarietà, non solo sulla donazione di sangue. C'è ancora molto da fare, non dobbiamo abbandonarli». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giancarlo Migli

    20 Febbraio @ 22.45

    nonostante la crisi, un aiuto importante per la gente terremotata che finora non ha ricevuto sicuramente quanto avrebbe meritato ......... e ancora una volta dalla gente comune, da un associazione volontaria ..... im modo del tutto spontaneo ..... un ringraziamento và all'Avis Comunale di Parma.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Colori e volti del Nepal: il viaggio di Niccolò

Fotografia

Colori e volti del Nepal: il viaggio di Niccolò Foto

Le spose di Giulia & Jean Louis David

pgn

Le spose di Giulia & Jean Louis David Foto

Incidente, grave l’attore di Un posto al Sole Giuseppe De Rosa

napoli

Incidente, grave l’attore di Un posto al Sole Giuseppe De Rosa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Aspettando la Festa della donna: velluto in rosa

VELLUTO ROSSO

Aspettando la Festa della donna: velluto in rosa Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Violenza sessuale sulla moglie e maltrattamenti, anche davanti ai bimbi: condannato

Tribunale

Violenza sessuale sulla moglie e maltrattamenti, anche davanti ai bimbi: condannato

Quattro anni e due mesi per un romeno 39enne

bilancio partecipativo

Ecco gli 11 progetti dai consigli dei cittadini volontari che il Comune finanzierà

1commento

Carabinieri

Folle inseguimento nelle vie di Guastalla: recuperata Bmw rubata a Montechiarugolo

Era una "banda delle ville"?

1commento

Montechiarugolo

Il custode era in realtà il ladro: denunciato moldavo

1commento

Guardia di Finanza

Bancarotta: 165 immobili sequestrati, Parma coinvolta nell'indagine

Sono riconducibili a 25 persone collegate a Mario Di Raffaele, costruttore ed ex presidente del Pomezia Calcio

2commenti

via mazzini

Aggressione al banchetto della Lega: un patteggiamento

Degli altri due aggressori: un'assoluzione e un rinvio a giudizio

Parma

Straniera picchiata in strada, rifiuta l'aiuto di un'anziana e scappa

3commenti

foto dei lettori

Vasche pericolose nella ex-Star di Corcagnano

segnalazione

Sporcizia nei campetti di via Giulio Cesare

Parma

Il Forlì mette a disposizione dei tifosi un pullman gratuito

Lunedì il match al Tardini (ore 20.45)

Parma Calcio

Sebastian Frey al Museo del Parma: "E' favoloso" Video

Con lui, Angelo Manfredini

PARMA

Completata la pista ciclopedonale fra Gaione e il Campus Video

Parma

Vento in città: chiusi per alcune ore Parco Ducale e Cittadella

2commenti

JOINT VENTURE

La Pizzarotti sbarca in Australia

Montanara

Esche avvelenate: nuovo allarme

4commenti

tg parma

Zuffa tra un barista di via Repubblica e un trentenne, spunta una pistola

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quanto affetto per il grande Giorgio Torelli

IL CINEFILO

L'Oscar sbagliato, "la più grande farsa della storia del premio" Video

di Filiberto Molossi

3commenti

ITALIA/MONDO

san casciano

Mostro di Firenze: è morto Pucci, ultimo compagno di merende

il caso

Biotestamento, la legge approderà alla Camera il 13 marzo

1commento

SOCIETA'

"esperimento"

Scambio di smartphone tra fidanzati: risate e imbarazzo

pazzo mondo

Gli oggetti (strani) sequestrati in aeroporto: perfino un fagiano morto

SPORT

CALCIO

Il Parma riprende l'allenamento. D'Aversa alle prese con gli infortuni Video

calcio e polemiche

Due rigori pro Juve, furia Napoli. Mazzocchi: "Inaccettabile" Video

1commento

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella del primo Suv del Biscione

PACK

Performance Line: la gamma DS sempre più esclusiva