-3°

Buone Notizie

L'Aisla ha una nuova casa: inaugurata la sede in via Stirone

L'Aisla ha una nuova casa: inaugurata la sede in via Stirone
Ricevi gratis le news
0

 Vittorio Rotolo

Quella di «casa» è la definizione che meglio si addice alla nuova base operativa della sezione di Parma dell’Aisla, l’Associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica. Una casa che esprime appieno la naturale propensione all’accoglienza, rendendo l’idea di un posto sicuro nel quale approdare con la certezza di trovarvi quell’affetto necessario a superare le difficoltà. E proprio con il nome «casa», Aisla ha voluto battezzare i nuovi spazi di via Stirone, messi a disposizione dall’Associazione nazionale mutilati e invalidi civili. Fondata nel 2006 con l’obiettivo di offrire un sostegno ai pazienti affetti da Sla (una trentina,  nel Parmense) e alle rispettive famiglie, l’associazione era stata ospitata finora all’interno del centro «Don Gnocchi». Nella nuova sede, l'Aisla potrà continuare a portare avanti quei progetti finalizzati a migliorare la qualità della vita degli ammalati.
Una malattia terribile, la Sla. Un ruolo da protagonista, per sensibilizzare l'opinione pubblica e raccogliere fondi per la ricerca, lo ha avuto il celebre «maratoneta in carrozzina» parmigiano Francesco Canali (che è anche consigliere nazionale dell'Aisla): la sua «impresa» più celebre è stata la maratona di West Palm Beach, corsa grazie al fiato e ai muscoli di quattro amici. Ma lui è ancora più orgoglioso degli oltre 100mila euro raccolti in tre anni di eventi e iniziative.
«Oltre ad essere presenti ogni lunedì per fornire assistenza ed informazioni ai nostri soci e non solo, assicureremo una certa vitalità a questi spazi grazie ai tanti incontri che, di volta in volta, promuoveremo per far conoscere le problematiche connesse alla Sla – dice Lina Fochi, presidente dell’Aisla Parma –: pensiamo infatti che la socializzazione sia uno strumento fondamentale per alleviare le sofferenze dei malati e di chi vive al loro fianco. Insieme al sostegno di quanti, pur avendo perso i propri cari, continuano ad impegnarsi per l’associazione, questa giornata ci dà forza per lavorare su due priorità – aggiunge –: il servizio di cambio cannula a domicilio e l’attivazione dei corsi di formazione per badanti ed operatori socio-sanitari, di cui stiamo parlando con l’Ausl».
A salutare ieri mattina l’inaugurazione della «Casa dell’Aisla», oltre al coro «Monte Orsaro» degli alpini, erano presenti tra gli altri il presidente dell’Anmic Parma Alberto Mutti, l’assessore provinciale alle Politiche sociali Marcella Saccani ed Enrico Montanari, coordinatore dell’équipe multidisciplinare che coinvolge le diverse figure professionali  specializzate nell’assistenza anche di tipo domiciliare. «Un sistema, il nostro, che la Regione ha preso come modello di riferimento per lo sviluppo di un progetto più ampio - afferma Montanari -. Nella logica della territorialità e per garantire un’assistenza più continuativa  estenderemo tale servizio pure agli altri distretti, partendo con un’esperienza pilota dalla Casa della salute di San Secondo». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

2commenti

LUDOPATIA

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

AUTOSTRADA

Incidente in A1: code fra Parma e Reggio Emilia questa mattina

Problemi anche fra Lodi e Casalpusterlengo, a Modena e a Bologna

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

milano

Donna uccisa a coltellate in casa nel Milanese. Il convivente confessa l'omicidio

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5