12°

Buone Notizie

Adas per la vita, la grande sfida delle donazioni di sangue

Adas per la vita, la grande sfida delle donazioni di sangue
0

 Cristian Calestani 

L’Adas per la vita ha compiuto  10 anni e non è per niente stanca di compiere azioni di solidarietà verso le persone bisognose tramite la donazione del sangue. Il messaggio è stato ripetuto chiaramente sabato scorso  all’Antica grancia benedettina di Sanguigna di Colorno, in occasione della festa sociale alla quale hanno preso parte i rappresentati della ventina di realtà aziendali aderenti all’associazione. 
«C’è stato un lieve calo di donazioni – il bilancio tracciato dalla presidente Sabina Fratantuono – dovuto al fatto che alcune realtà aziendali, come la Salvarani, non sono più operative e pertanto è venuto a mancare il ricambio generazionale. Abbiamo chiuso il 2012   con 32 donazioni e 37 donatori in meno, ma è bene sottolineare l’ottimo apporto dei gruppi Chiesi, Intesa San Paolo e Pignotti».
 Positivi invece i dati su scala provinciale, come confermato dal presidente dell’Adas provinciale Michele Fedi che ha poi invitato i soci dell’Adas per la vita «a coinvolgere amici e parenti per contrastare il calo dovuto alla chiusura di certe realtà aziendali». 
Ma da Fedi è arrivato anche un appello: «Il dono del sangue è un atto responsabile. Nelle scorse settimane un donatore non ha dichiarato il suo viaggio in un paese endemico commettendo un grave errore con il quale ha rischiato di far soffrire ancor di più una persona che già sta male». 
Alla festa sociale ha partecipato anche il dottor Gino Bernuzzi del Centro trasfusionale,  che ha parlato della notevole eccedenza delle sacche 0 positivo e A positivo invitando così i donatori a puntare maggiormente sulle aferesi. 
Al decimo compleanno dell’Adas per la vita non poteva mancare il fondatore Enore Artusi: «In un momento difficile sul piano sociale come l’attuale – ha detto – i donatori sono persone che continuano a fare del bene perché chi dona sangue, dona la vita». Ospite della serata anche  Giancarlo Izzi, direttore dell'Oncoematologia pediatrica dell'ospedale Maggiore,  che ha  sottolineato l’importanza del dono «in una società in cui l’individualismo prevale. Anche negli ospedali stiamo vivendo momenti difficili e l’apporto dei donatori è fondamentale». 
Proprio al reparto diretto  da Izzi l’Adas per la vita ha donato decine di uova pasquali realizzate e decorate dall’Enaip di Parma,  diretto da Giorgio Zani.  Infine  la cerimonia di premiazione con nota di merito per il gruppo Pignotti:   spiccavano Michele Pignotti, Monica Libassi e Andrea Ferrari,  rispettivamente figlio, mamma e zio.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Il sexy allenamento ai glutei di Jessica Immobile fa il boom di clic Video

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese

Stadio Tardini

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese Foto Video

I crociati tengono il passo del Venezia. Partita numero 300 per capitan Lucarelli con la maglia del Parma

1commento

Parma-Samb

D'Aversa: "Nel primo tempo non eravamo aggressivi. Importante l'atteggiamento" Video

2commenti

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

lega pro

La Reggiana vince 2-0 con il Lumezzane

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

7commenti

L'INCHIESTA

Telefonini in classe? A Parma per lo più spenti

8commenti

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Gazzareporter

La foto di un lettore: "Parco del Cinghio finito e mai aperto"

Soragna

Da sempre senza patente, maxi-multa a una 50enne

9commenti

Animali

Nasce la mutua per curare cani e gatti

Si chiama «Dottor Bau & Dottor Miao» e costerà 120 euro all'anno la nuova previdenza sanitaria privata degli amici a quattro zampe

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

2commenti

Gazzareporter

Il sole "accende" i colori in Ghiaia

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

4commenti

gazzareporter

Furgone "incastrato" nel fossato tra Fugazzolo e Casaselvatica: foto

Milano

Meningite, 14enne grave: anche Signorelli dell'Università di Parma nella task force della Regione

SCUOLA

Traversetolo, in bagno solo all'intervallo

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

Sant'Ilario d'Enza

Mezzo nudo e in perizoma fa l'esibizionista davanti a una bimba: arrestato 

1commento

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

il disco

45 ANNI FA - Mu, il mito secondo Cocciante

SPORT

Parma-Samb

Il Parma tira fuori il carattere: l'analisi di Sandro Piovani Video

Parma-Samb

Lucarelli: "Partenza lenta, pericolo scampato" Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery